Interessante

Organizza tutto in casa per ottimizzare lo spazio

Vestiti in giro sulle sedie, utensili da cucina non trovati, file disordinati ... È ora di iniziare a organizzare tutto in casa! A tal fine, ci sono vari suggerimenti per ottimizzare lo stoccaggio e lo spazio durante la decorazione degli interni. Dovrebbero essere intraprese anche semplici azioni quotidiane per evitare di cadere nello scompiglio. Spesso è difficile rinunciare alle cattive abitudini, ma col tempo il cambiamento diventa naturale. Certo, ci vuole tempo e un po 'di olio di gomito per adattarsi.

Suggerimenti per riordinare la casa

Adotta nuove abitudini

Fai il letto la mattina

È uno dei piccoli cambiamenti che possono fare una grande differenza in casa. In effetti, un letto riposto con cura consente di avere una stanza piacevole. La stanza sembra meno disordinata. Si consiglia quindi di rifare il letto tutti i giorni, e questo, appena svegli.

Avere una routine mattutina

Nonostante la stanchezza o la mancanza di motivazione, è meglio riordinare ogni mattina prima di uscire di casa. Almeno la sera non c'è più spazio di archiviazione da fare, fornendo più tempo per riposarsi o divertirsi dopo una lunga giornata di lavoro.

L'ideale è programmare l'orologio in modo che abbia il tempo:

  1. Alzarsi ;
  2. Per riordinare il letto;
  3. Per fare i lavori domestici;
  4. A fare la doccia;
  5. Vestirsi;
  6. Fare colazione.

Non rimandare mai quando si tratta di riordinare

Alcune persone tendono a rimandare le attività che possono svolgere immediatamente. Per organizzare la casa è necessario sbarazzarsi di questa cattiva abitudine. Ecco alcuni esempi :

  1. Spazzare la casa;
  2. Lavare tazze e bicchieri in giro nel lavandino;
  3. Riporre i vestiti nella cabina armadio;
  4. Accendi la lavatrice;
  5. Pulisci quotidianamente la toilette con una spazzola per facilitare le pesanti pulizie settimanali.

È anche meglio coinvolgere tutti i membri della famiglia nell'organizzazione della casa. Ai bambini dovrebbero essere insegnati compiti semplici come:

  1. Metti sempre via le scarpe e non lasciarle mai davanti all'ingresso;
  2. Appendi l'asciugamano in bagno;
  3. Lavare i piatti subito dopo i pasti;
  4. Metti la biancheria sporca nel cesto.

Programma la pulizia della casa

La pulizia è uno dei passaggi fondamentali nell'organizzazione della casa. Per godere di una casa sempre pulita, devi essere metodico nello stabilire un programma familiare. Il tempo e le esigenze sono i criteri da tenere in considerazione quando si imposta questa routine. I genitori lavorano? La casa è grande? In questo caso, la pulizia richiede più tempo. In effetti, a volte è essenziale cercare ulteriore aiuto.

Questo programma di pulizia dovrebbe essere stabilito sulla carta. Ecco un esempio:

  • Lunedì: pulire i bagni e cambiare la biancheria da letto;
  • Martedì: spolverare i mobili e lavare indumenti leggeri;
  • Mercoledì: pulire la cucina e i vestiti scuri;
  • Giovedì: cambio asciugamani e areazione del divano;
  • Venerdì: riordina le camere da letto e lo spogliatoio.

Allo stesso modo, si consiglia di programmare i menù per la settimana:

  • Partenza nei giorni feriali con pranzo e cena;
  • A destra i piatti.

È anche possibile classificare i piatti per categoria. Raccogli quelli che sono lunghi o veloci da preparare. È da questo programma che viene stabilita la lista della spesa.

Organizza i file in casa

Si consiglia di smistare la posta subito dopo l'arrivo a casa. Dovrebbe quindi essere archiviato o classificato. Alcuni esempi:

  1. Raccogli le lettere da leggere e le cose da fare (tasse, bollette da pagare, ecc.) In due file separati.
  2. Ordina i documenti per categoria (tasse, acqua, elettricità, ecc.).
  3. Organizza i documenti in base alla durata di conservazione. Le bollette di acqua, gas o telefono durano due anni. Dovrebbero essere inseriti in una serie di file classificati per mese. Una volta trascorso il periodo di conservazione, tutto ciò che devi fare è svuotare il file in questione e distruggere i fogli.

Inoltre, il modo più semplice è pagare il maggior numero di fatture possibile online e, se possibile, al ricevimento.

Metti in ordine l'ingresso

La decorazione e lo stoccaggio minimalista sono da privilegiare. Se il soffitto è abbastanza alto, è consigliabile installare mensole che possono essere utilizzate come deposito per i libri, ad esempio. Se l'ingresso è ampio, è opportuno predisporre un armadio per riporre scarpe e cappotti. In una piccola stanza, i ganci appendiabiti colorati forniscono un ingresso dinamico e ordinato.

Vesti una sezione di muro con un specchio di grandi dimensioni si consiglia inoltre di ingrandire visivamente la stanza. Si consiglia di optare per un deposito accessibile ai bambini. Sarà più facile per loro imparare a essere più organizzati.

Organizza lo spettacolo

I mobili combinati sono una buona opzione in una casa senza uno spazio multi-attività. Unendo ergonomia e praticità, sono perfetti per riporre la televisione e l'impianto Hi-Fi. Alcuni modelli hanno una porta per nascondere la TV. Per risparmiare spazio, si preferiscono mobili pieghevoli o impilabili.

Per riordinare la cucina

L'organizzazione della cucina consiste innanzitutto nel dividere la stanza in tre zone di attività, ovvero:

  • La zona lavaggio

La zona lavaggio comprende la lavastoviglie, il lavello e gli armadietti per riporre le posate. I prodotti per la pulizia devono essere posizionati sotto il lavandino per evitare che si mescolino con i prodotti alimentari. La spazzatura può essere installata anche in quest'area. È importante non aspettare che trabocchi prima di svuotarlo.

  • La zona di cottura

La zona cottura comprende il forno, i fornelli e gli armadi dove sono riposti gli utensili da cucina. Poiché gli schizzi di olio sono frequenti, è necessario prestare attenzione a non installare mobili o elettrodomestici vicino alle piastre. È meglio mettere insieme gli utensili nello stesso posto, cioè:

  1. Conservarli in un cassetto strutturato (uno scomparto per coperchi, padelle, ecc.);
  2. Appenderli in luoghi facilmente accessibili.

Il piano di lavoro è posizionato vicino agli utensili per facilitare la preparazione dei pasti.

  • L'area di stoccaggio

L'area di stoccaggio riunisce il frigorifero, i ripiani e gli armadi per conservare i prodotti alimentari. Il cibo dovrebbe essere organizzato tenendo a portata di mano frutta e verdura. I dolci sono posti nella parte inferiore della credenza. Per generi alimentari salati / dolci, si consiglia di utilizzare scatole trasparenti e ermetiche. L'utente beneficerà così di una migliore visibilità sul prodotto necessario alla preparazione dei pasti (riso, farina, pasta, zucchero ...).

Organizza la stanza

Ogni angolo va ottimizzato, allestendo una cabina armadio o degli armadi a muro. Avere una borsa o una scatola per le donazioni aiuta a liberare questi spazi di archiviazione.

  1. Devi solo conservare i vestiti che sono troppo piccoli o non più necessari.
  2. Una volta che la borsa è piena, consegnala alle organizzazioni che raccolgono questo tipo di donazione.

È possibile utilizzare la parte inferiore del letto per installare i cassetti.

Organizza il bagno

Il Docce italiane tornare utile, soprattutto in spazi ristretti. I lavelli a colonna lasciano il posto a piani lavabo sospesi, che offre la possibilità di integrare mobili con ruote sottostanti. Questi mobili verranno utilizzati per riporre prodotti per l'igiene e asciugamani. Alcuni grembiuli da bagno sono dotati di piccoli armadi o ripiani per riporre prodotti di bellezza, prodotti per l'igiene, ecc.