Interessante

Come ingiallire il bucato bianco: 7 consigli

Che si tratti di vestiti, tovaglie o persino tende, il bucato bianco tende a ingiallire nel tempo. Questo cambiamento di colore è dovuto a diversi fattori. Con le punte giuste ei prodotti giusti, è del tutto possibile ritrovare la luminosità delle lenzuola bianche. Messa a fuoco.

Lascia che il bucato si impregni per scioglierlo

Percarbonato di sodio per ingiallire

Questo è un prodotto basato su carbonato di sodio e D 'acqua ossigenata. Il percarbonato di sodio è presentato sotto forma di solido cristallino incoloreo sotto forma di polvere granulare bianca. Indipendentemente dalla sua forma, è un file ottimo sbiancamento agendo su tutti i tipi di sporco organico. Solubile in acqua, rimuove tracce giallastre evitando il grigio. Ecologico ed efficace, rimuove le macchie da tè, sudore, frutta o anche grasso. Per beneficiare delle sue proprietà, in poche parole un cucchiaio di percarbonato di sodio nel cestello della lavatrice. Per ottenerlo, devi andare a farmacie, il negozi biologici o su Internet.

Sbollenta il bucato con il limone

Per trattare le macchie gialle sul bucato, niente batte l'uso di prodotto naturale, senza rischi ea basso prezzo, come il Limone. Questo agrume sbianca efficacemente il bucato sbiancato. ioPulisce senza danneggiare i tessuti. Per questo, versa due cucchiai di succo di limone sulle macchie gialle precedentemente lavate con sapone. I prodotti naturali che hanno un'azione lenta, è necessario contare minimo mezz'ora per lui agire. Se le macchie persistono, il processo deve essere ripetuto sfregando di tanto in tanto. Per ottenere i migliori risultati, è anche possibileaggiungere sale al succo di limone. La combinazione di ciron e sale forma un agente sbiancante che rimuove le macchie di sudore e altri residui di sporco.

Bicarbonato di sodio per rimuovere le macchie gialle

A partire dal molteplici usi di questa polvere magica, la sua azione detergente è uno dei suoi maggiori vantaggi. Biodegradabile, pratico e atossico, è il prodotto casalingo per eccellenza. In lavanderia, il bicarbonato di sodio è un detergente che rimuove lo sporco e le macchie giallastre causato da sudore o umidità. Questo abrasivo delicato ridona lucentezza alle lenzuola bianche. Per un lavatrice, versare due tazze di bicarbonato di sodio nel tamburo. Per un lavaggio delle mani, Inserisci mezza tazza di bicarbonato di sodio in acqua e immergervi il bucato ingiallito. Si consiglia di insistere sui punti in y spruzzando direttamente il prodotto e in sfregamento.

Sciogliere il lievito con il lievito

Questa polvere bianca, utilizzata principalmente in cucina, trova anche il suo posto in casa. Facile da usare, alcuni componenti del lievito in polvere lasciare candeggiare il bucato. Devi solo versare una o due tazze di lievito nella macchina da forno lavare o in un file ciotola riempito d'acqua prima di mettere in ammollo il bucato. Per un lavaggio delle mani, bisogna attendere un'ora prima del lavaggio lavanderia con sapone.

Rimuovere le macchie gialle con perossido di idrogeno

Questa soluzione chimica viene spesso utilizzata come antisettico, candeggina e disinfettante. Di conseguenza, si presenta come un ottimo detergente soprattutto per le lenzuola bianche. Il potere di rimozione delle macchie di questa soluzione sbianca vestiti, tende e tutti i tessuti. Si consiglia di utilizzare perossido di idrogeno al 30%. In termini di quantità, è necessario pianificare una tazza di perossido di idrogeno per sette tazze d'acqua. Prima di procedere con il consueto lavaggio, è necessario immergere il bucato nella soluzione durante due o tre ore. Quindi lavare il bucato a sapone, sottolineando i segni gialli.

Sbollenta il bucato con l'aceto bianco

Prodotti chimici sbiancanti assalto Lavanderia. È meglio scegli un detergente naturale per esempio aceto bianco. Quando il bucato bianco inizia a ingiallire, può tornare al suo colore originale con l'aceto. Inoltre, sia a mano che a macchina, l'aceto è particolarmente efficace per lavare biancheria bianca sporca. Per il lavaggio manuale, versare 3-4 tazze di aceto in acqua. Permettere immergere il bucato per un'ora. Alla macchina, hai solo bisogno versare l'aceto nel solito scomparto del detersivo. Oltre a sciogliere, l'aceto ha il vantaggio diammorbidire Lavanderia. Inoltre elimina i cattivi odori. Da notare che gli acidi nell'aceto sbiancano senza danneggiare. Tuttavia, l'aceto può lasciare un odore caratteristico. UN il lavaggio con sapone è sufficiente per lavarlo via. Finire, risciacquare lavanderia in abbondanzaAcqua fredda.

Usare il latte per dorare il bucato

Quando il bucato diventa giallo, non è necessario acquistare detersivi troppo cari. Per rimuovere le macchie, utilizzare il latte è un'altra soluzione. Per fare questo, è necessario scaldare una sufficiente quantità di latte. Quindi immergere il bucato nel liquido. Per un risultato, è consigliabileutilizzare il latte senza aggiungere acqua. Dopo un'ora, mettere il bucato nella macchina o strofinare le macchie a mano. Se il tessuto non tollera il calore, iluso di latte freddo è obbligatorio. In questo caso la biancheria va messa a bagno in una miscela di latte, poca acqua e qqualche cubetto di ghiaccio. Dopo un'ora procedere con il lavaggio classico.

I passaggi giusti per pulire il bucato ingiallito

Mantenere a lungo la lucentezza del bucato bianco è molto possibile adottando buone abitudini.

  • Separare il bucato nel lavaggio

Se, al momento del lavaggio, tutti i vestiti, le lenzuola e la biancheria di tutti i colori vengono mescolati, possono scolorirsi e sfregarsi. Poiché il bianco è particolarmente sensibile allo sporco, ci sono buone probabilità che appaia più opaco dopo il lavaggio. La soluzione è quindi quella di separare il bucato in base al colore prima del lavaggio.

  • Presta attenzione ai tessuti

Alcune fibre trattengono di più lo sporco. Quando si lavano i vestiti, è una buona idea prendere in considerazione il tipo di tessuto. Separare le lenzuola bianche l'una dall'altra richiede tempo, ma questo trucco è molto metodico. Per questo è possibile lavare insieme acrilici e vinile, lino e cotone. Quanto a fibre delicate come la lana e la seta, si consiglia il lavaggio a mano.

  • Tratta immediatamente le macchie

A volte non è necessario lavare l'intero bucato. Semplicemente rilevare macchie gialle durante il prelavaggio. Ciò impedisce che le macchie si disperdano. Una volta eliminati i residui, procedere con la classica pulizia. Si consiglia di trattare immediatamente le macchie. Più a lungo viene ritardato il lavaggio, più difficile sarà che le macchie si incrostino. Se la la macchia è recente, l'l'acqua calda è un buon rimedio, a condizione che il tessuto resista a temperature elevate.

  • Sciacquare bene

È necessario pianificare a buona quantità di acqua per il risciacquo. A volte le macchie giallastre provengono dall'acqua sporca. Per garantire un buon lavaggio, ricordarsi di pulire regolarmente la lavatrice. In effetti, i residui di sporco possono opacizzare il bucato bianco.