Interessante

Suggerimenti per piegare correttamente la biancheria da bagno

Il design del bagno richiede spesso un po 'di strategia. Tra i dettagli da curare c'è la presentazione della biancheria da bagno. Anche gli asciugamani in ordine consentono di risparmiare spazio. Ci sono vari consigli per piegare correttamente la biancheria da bagno, presupposto per rendere il bagno piacevole da vedere e da usare.

Piega la biancheria da bagno

Asciugamani pieghevoli per risparmiare spazio

Uno dei motivi per cui è importante conservare correttamente gli asciugamani è la necessitàottimizzare lo spazio. Con diversi pezzi di biancheria da bagno per tutta la famiglia e un assortimento di colori per tutti i gusti, diventa subito necessario trovare una soluzione per il loro stoccaggio. come il mettere nell'armadio ? Utilizzando i suggerimenti su come piegare correttamente la biancheria da bagno, è possibile riporre asciugamani da bagno e asciugamani risparmiando spazio.

Il metodo KonMari è particolarmente efficace per disporre e piegare in modo ordinato la biancheria da bagno. Marie Kondo consiglia una piegatura specifica, che permette di riporre la biancheria da bagno in verticale in un cassetto o su uno scaffale. Il metodo KonMari fornisce quindi una panoramica della cabina armadio.

Conservare la biancheria da bagno vicino al luogo di utilizzo

Ha più senso riporre la biancheria da bagno all'interno del bagno stesso. A causa del loro spessore, gli asciugamani da bagno e gli asciugamani occuperanno molto spazio se vengono riposti in un cassetto. Inoltre, doverli cercare in camera da letto o in un'altra stanza è tutt'altro che pratico. Pertanto, l'ideale è memorizzarli nel file armadio doccia o su una mensola installata in bagno.

Piega la biancheria da bagno per curarne la presentazione

Agli asciugamani piccoli e grandi appesi al portasciugamani può essere opportuno aggiungere altri capi di biancheria da bagno e presentarli in modo grazioso. Il tovaglioli può essere ad esempio lanciato avere una forma cilindrica. Pertanto, possono stare da soli verticalmente o orizzontalmente su una superficie piana. I rotoli di asciugamani sono sia un vantaggio estetico che una garanzia di notevole risparmio di spazio. Ci sono altri modi per piegare la biancheria da bagno, che ognuno può scegliere in base alle proprie preferenze.

Piega gli asciugamani da bagno in rotoli

Risparmio di spazio ed estetismo sono garantiti con il tovaglioli pieghevoli e prese doccia nel cilindro. Ecco i passaggi per arrotolare un asciugamano quadrato:

  • Piega il tovagliolo a metà per formare un quadrato e posizionalo su una superficie piana;
  • Piega l'angolo inferiore sinistro in modo che la punta si trovi a circa due terzi della larghezza del tovagliolo;
  • Piega l'angolo in alto a destra verso l'alto, facendolo passare sopra la prima piega e portandolo sul bordo opposto. Dovrebbero formarsi due punti orizzontali opposti;
  • Dopo averlo girato, arrotolare l'asciugamano in un cilindro nella direzione delle punte, avendo cura di premerlo bene per risparmiare il più spazio possibile;
  • Infila un punto nella piega del tovagliolo in modo che possa reggere da solo.

Se si tratta di un asciugamano piccolo, la prima piegatura a metà non è necessaria. Per biancheria da bagno più grande, basta piegarla in tre, ad esempio, fino ad ottenere la forma quadrata, creando una piega laterale se necessario. I rotoli di asciugamani possono essere riposti verticalmente o orizzontalmente a seconda dell'estetica desiderata, ma anche dello spazio disponibile. In un cestino, possono essere posizionati verticalmente. Ogni utente deve solo tirare fuori il proprio rotolo di biancheria da bagno. È possibile abbinare i colori o combinare pezzi della stessa collezione disponendoli insieme. Il archiviazione per dimensione è utile anche per sfruttare meglio lo spazio.

Piegatura piatta classica

Un altro modo per piegare gli asciugamani da bagno è piegarli in tre o quattro, avendo cura di appiattirli bene. Può essere utile aumentare il numero di pieghe in base alla dimensione desiderata. È quindi sufficiente disporre il file tovaglioli piegati orizzontalmente sovrapponendoli. I colori della stessa tonalità possono essere conservati insieme o pezzi della stessa collezione.

Pieghevole Kon Mari

Per piegare la biancheria da bagno con il metodo Kon Mari:

  • Stendi l'asciugamano;
  • Piegalo a metà, poi piegalo a metà;
  • Effettuare una terza piega in base alle dimensioni del bucato, per ottenere una forma che permetta all'asciugamano di reggersi da solo.

Gli asciugamani piegati devono essere conservati verticalmente e fianco a fianco.

Pieghevole come gli asciugamani dell'hotel

Semplice da eseguire, questo metodo è generalmente utilizzato negli hotel per piegare la biancheria da bagno.

  • Piega il tovagliolo in tre parti, procedendo per il lungo;
  • Porta ogni punto o estremità al centro;
  • Piega di nuovo il tovagliolo a metà;
  • Posizionalo sul piano di appoggio o sul portasciugamani.

Come con il metodo precedente, i tovaglioli piegati possono essere impilati o posizionati uno accanto all'altro a seconda dello spazio disponibile.

Dai una forma artistica alla tua biancheria da bagno

Tra i consigli per piegare correttamente la tua biancheria da bagno c'è la possibilità di regalarla a moduloartistico. Basta scegliere tra i seguenti metodi.

Ecco i passaggi di una piegatura ispirata ai fiori:

  • Piega un asciugamano quadrato portando tutti e quattro gli angoli al centro;
  • Capovolgi l'asciugamano;
  • Porta anche i quattro angoli verso il centro come per il primo gradino;
  • Premere sull'asciugamano mentre si estraggono i petali del fiore così creati;
  • Per dare volume ai petali è sufficiente estrarli tirandoli delicatamente.

Passaggi per formare un motivo a elefante con due tovaglioli. Possono essere della stessa dimensione o di dimensioni diverse.

  • Per formare i piedi, prendi l'asciugamano più grande e piega i due lati al centro per formare un quadrato. Piega entrambi i lati una seconda volta fino a due terzi delle dimensioni dell'asciugamano, quindi arrotoli entrambi i lati al centro, assicurandoti che siano ben stretti. Viene creato il piede dell'elefante.
  • Per formare la testa, stendi l'asciugamano, quindi unisci i due angoli superiori sinistro e destro tirando verso il basso fino a quando non si incontrano. Avvolgi entrambi i lati verso il centro dell'asciugamano in modo che si incontrino in modo uniforme.
  • Capovolgi l'asciugamano in modo che i rotoli formati siano in cima e si inclinino verso il basso. Intrecciare il bordo superiore per circa 20 cm. Mantenere il lembo così formato, quindi posizionare la testa sulle punte.
  • Allarga le punte per formare orecchie arrotondate.
  • Mentre stringi forte, arrotola la proboscide dell'elefante. Posiziona la testa dell'elefante sulle gambe. Usa i pulsanti per creare gli occhi. Viene creato il tovagliolo piegato con motivo elefante.

I passaggi per una piegatura a forma di cuore:

  • Dopo aver steso l'asciugamano, premilo al centro con un dito;
  • Arrotolare ogni lato nel senso della lunghezza, lavorando verso l'alto e senza raggiungere il centro per formare il punto inferiore;
  • Quindi piegare ciascuno dei due rulli per creare la parte superiore del cuore;
  • Prenditi l'ultima cura per una presentazione pulita e possibilmente aggiungi un nastro per il fissaggio.