Interessante

Come disinfettare e pulire il tuo materasso?

Il materasso passa molto. Viene calpestato da piedi sporchi, bagnato di liquido versato accidentalmente, deturpato da anelli di sudore, ecc. Inoltre, costituisce un ambiente favorevole allo sviluppo di insetti e batteri di ogni tipo. Questi sono i motivi per cui è necessario disinfettare e pulire regolarmente il materasso.

Pulisci, disinfetta e deodorizza il tuo materasso

Prima di lavare un materasso

Macchie e sporco si incastrano in tutta la casa. Tra le altre cose, i materassi sono esposti a questi elementi. Tuttavia, una pulizia regolare ne garantisce il comfort e la longevità. Dormi in un materasso sano è essenziale anche per la salute. Inoltre, la pulizia di un materasso non richiede un intervento professionale, devi solo essere intelligente ed eseguire una manutenzione regolare. In effetti, la sua riparazione può essere scoraggiante se le macchie si accumulano. Fortunatamente, tecniche di pulizia rapide ed efficienti fanno risparmiare tempo. Inoltre, non richiedono un grande esborso per la manutenzione.

È raccomandato non versare acqua sul materasso per non ammorbidirlo e danneggiarlo. Usare una spugna o un panno umido e strizzato impedisce che si impregni. Inoltre, pulire l'intera superficie invece di limitarsi alle zone macchiate previene la comparsa di aloni sul materasso. Inoltre, si consiglia di spolverare completamente prima di rimuovere le macchie.

Se è necessario un lavaggio accurato, prima è, meglio è. È meglio eseguire questa operazione la mattina presto per dare al materasso il tempo di asciugarsi. Si noti che asciugare all'aria aperta significa ventilare il più possibile la stanza. Infine, è importante utilizzare il prodotto giusto.

Come lavare e spolverare un materasso?

Polvere, tarme e acari tendono a rifugiarsi nei materassi. Una manutenzione regolare porta alla rimozione della polvere due volte al mese almeno. L'aspirazione rimuove la polvere ed estrae i parassiti dal materasso. Usare un Impermeabilizzazione aiuta a bandire gli acari della polvere. Inoltre, è necessario rivestire il materasso con una fodera isolante lavabile per proteggerlo. Normalmente quest'ultimo va lavato in lavatrice. ogni due settimane.

Come pulire il tuo materasso e quali prodotti usare?

Pulisci il materasso con l'ammoniaca

Una tecnica per pulire il materasso è quella di utilizzareammoniaca. Si tratta di un trattamento di altissimo livello per eliminare le macchie più resistenti. In effetti, l'ammoniaca è sia una soluzione irritante che corrosiva.

  1. Indossane un po ' attrezzatura di protezione ovvero una maschera, guanti per la casa e occhiali protettivi;
  2. Versare 2 litri diacqua tiepida in un contenitore;
  3. Aggiungere mezzo cucchiaio di detersivo per piatti;
  4. Aggiungere una tazza di ammoniaca a questa soluzione;
  5. Mescolare il tempo necessario per ottenere un risultato omogeneo.

Per applicare questa soluzione al materasso:

  1. Immergere un panno pulito o una spugna nella soluzione;
  2. Strizzare per evitare di bagnare a fondo il materasso;
  3. Pulisci l'intero materasso;
  4. Insistere su macchie ;
  5. Attendi fino a mezz'ora affinché la soluzione funzioni;
  6. Risciacquare il materasso con un panno inumidito con acqua pulita;
  7. Insistere sulle zone macchiate in modo da diluirle;
  8. Risciacquare spesso il panno fino a quando non è pulito prima di stirarlo nuovamente sul materasso;
  9. Terminare asciugando il più possibile utilizzando fogli di carta assorbente.

Una volta che il materasso è libero dallo sporco, è il momento di asciugarlo:

  1. Assorbire l'acqua in eccesso con un panno asciutto;
  2. Cambiare il panno se è troppo umido per assorbire l'acqua;
  3. Usa l'aria tiepida di a asciugacapelli per terminare l'asciugatura. Evita l'aria calda, perché potrebbe raggrinzire il materasso.

Pulisci il materasso con i cristalli di soda

In assenza di ammoniaca, può essere sostituito da carbonato di sodio. La tecnica di pulizia e asciugatura rimane la stessa. L'unica differenza è nella preparazione della soluzione:

  1. Indossare guanti domestici per proteggere le mani;
  2. Versare 2 litri diacqua calda non bollente in un contenitore;
  3. Aggiungere 2 cucchiai di cristalli di soda;
  4. Mescolare per ottenere più o meno acqua bianca.

Come pulire un materasso naturalmente ?

Per lavare un materasso o un futon, non servono necessariamente prodotti chimici o spray detergenti.

Pulisci un materasso con sapone di bile di manzo

  1. Inumidisci una spugna.
  2. Strofinalo su un file sapone di bile di manzo.
  3. Applicare sulle macchie.
  4. Lasciar riposare per un quarto d'ora.
  5. Risciacquare con un panno in microfibra.
  6. Non immergere il materasso.

Pulisci il materasso con l'aceto alcolico

Se il materasso è moderatamente sporco, aceto bianco andrà bene. Può essere utilizzato senza diluizione. Se, tuttavia, non c'è abbastanza aceto per coprire tutte le macchie, è necessario preparare nuovamente una soluzione diluita. Per fare ciò, tutto ciò che devi fare è:

  1. Versare 200 ml di acqua tiepida in un secchio;
  2. Aggiungere 500 ml di aceto bianco;
  3. Mescolare il tutto con 2 cucchiai di detersivo per piatti.

Pulire il materasso con bicarbonato di sodio e aceto

Una miscela di bicarbonato di sodio e aceto ad esempio può essere utilizzata anche per igienizzare e disinfettare grazie all'azione meccanica del bicabonato.

Disinfetta il materasso con una miscela di bicarbonato di sodio e aceto

In alternativa all'alcol, è possibile utilizzare bicarbonato di sodio accoppiato con aceto bianco. La preparazione di questa soluzione consiste in:

  1. Versare 1 litro di aceto di alcol in un contenitore;
  2. Aggiungi un cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  3. Aggiungi qualche goccia di "olio essenziale di citronella o daolio essenziale di eucalipto per aromatizzare la soluzione;
  4. Indossare guanti protettivi prima di strofinare energicamente il materasso con questa miscela schiumosa.

Come staccare il materasso con l'acqua ossigenata?

In caso di macchie di sangue, acqua ossigenata è molto efficace nel trovare un materasso perfettamente pulito. Per utilizzare questo prodotto, procedere come segue:

  1. Versare una pari quantità di acqua fredda e acqua ossigenata in una ciotola;
  2. Impregnare un batuffolo di cotone con questa soluzione;
  3. Tampona la macchia di sangue per dissolverla;
  4. Attendi qualche minuto affinché la soluzione funzioni;
  5. Risciacquare con un panno umido;
  6. Usa fogli di carta assorbente aspirare l'acqua in eccesso o il sangue diluito.

Disinfetta il materasso

Una volta terminata la fase di pulizia, è giunto il momento disinfettare il materasso. In effetti, sebbene sia pulito, ciò non significa che non contenga microbi o batteri.

Il modo più semplice per disinfettare un materasso è quello diesporsi al sole per almeno 6 ore. I raggi ultravioletti sono infatti in grado di eliminare virus, batteri e microbi di tutti i tipi. Se lo spazio è scarso per prendere il sole, rivolgiti ai disinfettanti.

Disinfetta un letto

La disinfezione di un letto e del suo materasso è anche un passaggio fondamentale in caso di invasione di cimici in casa ...

Disinfetta il materasso con l'alcol

Il primo detergente che può sostituire i raggi del sole è il70% di alcol. Inoltre, ha anche il potere di rimuovere una macchia di caffè da un materasso. Per l'applicazione:

  1. Versare 350 ml di acqua in un flacone spray graduato;
  2. Aggiungere 150 ml di alcool;
  3. Se necessario, aggiungi qualche goccia diolio essenziale di limone per aromatizzare la soluzione;
  4. Spruzzare il materasso con questa miscela;
  5. Lasciar asciugare all'aria aperta.

Disinfetta il materasso con la candeggina

Oltre a questi 3 metodi, se il materasso è stato utilizzato da a paziente molto contagioso, è necessaria una disinfezione più radicalecandeggiare.

  1. Diluire la candeggina secondo il dosaggio indicato sulla confezione;
  2. Aggiungi la soluzione risultante a un flacone spray;
  3. Spruzzare il materasso;
  4. Lasciar riposare per un'ora;
  5. Risciacquare con un panno umido;
  6. Asciugare a temperatura ambiente.

Pulisci un materasso maleodorante e deodoralo per eliminare i cattivi odori

Superare cattivi odori, il bicarbonato di sodio è un forte alleato. Ha infatti proprietà detergenti riconosciute. Questo prodotto è particolarmente efficace per sbarazzarsi di odori di urina, se il bambino bagna spesso il letto. Inoltre, rimuove le macchie allo stesso tempo.

  1. Cospargi il materasso bicarbonato di sodio ;
  2. Versare tanto prodotto quanto necessario sulle macchie di urina;
  3. Lasciare in posa per un'ora o più;
  4. Pulire accuratamente aspirando lentamente;
  5. Ripetere l'operazione se necessario.

Chi desidera profumare piacevolmente un materasso può utilizzare una soluzione a base diOlio essenziale. Tuttavia, è importante sottolineare che questa preparazione non consentirà la pulizia o la disinfezione profonda. Per prepararlo, dovrebbe essere versato in un flacone spray, una quantità uguale:

  • Olio essenziale di citronella;
  • Olio essenziale di Palmarosa;
  • Olio essenziale di limone;
  • Olio essenziale di citronella.

Aggiungi un po 'a questo cocktail di oli essenziali "acqua tiepida prima di spruzzarlo sul materasso. Fatto ciò, si consiglia di lasciare asciugare il materasso a temperatura ambiente.