Interessante

Impara tutto sui conigli prima di adottarli

I conigli sono tra gli animali domestici preferiti di bambini e adulti. Irresistibile palla di pelo, il coniglio non è un peluche. Prima di adottarlo, è importante porre le domande giuste. Panoramica di cosa sapere prima di adottare.

Adotta un coniglio

Tutto sul carattere del coniglio

I conigli sono animali piuttosto calmi. Affettuoso, amano tranquillamente folleggiare nella natura e salta dappertutto. Tuttavia, non amano la vita di gruppo. Inoltre, la presenza di animali di una specie diversa può essere stressante per loro. Tuttavia, il carattere dei conigli differisce da un individuo all'altro. Alcuni sono docile e socievole mentre altri lo sono solitario, sospettoso, curioso e leggermente aggressivo. Anche sapere che i conigli apprezzano il contatto umano e gli abbracci, ma potrebbero non piacere da indossare. Possono anche essere aggressivi se maneggiati in modo troppo rude. Pertanto, questo animale non è adatto a bambini piccoli che potrebbero scambiarlo per un peluche.

Appartenenti alla famiglia dei lagomorfi, i conigli differiscono da altri roditori come ratti e topi. A differenza dei loro cugini, i roditori, che hanno un solo paio di incisivi, i conigli ne hanno due coppie in continua crescita. Inoltre, va notato che questi animali lo sono erbivori mentre i roditori sono onnivori.

Prendersi cura di un coniglio

Come tutti gli animali domestici, i conigli hanno bisogno di un ambiente pulito e sano per poter crescere. Per prendersene cura è necessario:

  • Spazzolarli almeno una volta alla settimana (tutti i giorni per i conigli a pelo lungo);
  • Taglia loro i capelli quando sono troppo lunghi;
  • Sciogli i nodi con un pettine (non è consigliabile usare le forbici, poiché possono ferire il coniglio);
  • Taglia gli artigli (per motivi di sicurezza, è meglio affidare questo compito a un veterinario o un toelettatore);
  • Evita di sovralimentarli, poiché questo può provocare diarrea;
  • Nato non dargli mai il cioccolato;
  • Nato non dare loro bagno, a rischio di traumatizzarli.

È possibile installare un coniglio all'interno o all'esterno della casa. Per la seconda opzione, è necessario dotarsi di gabbie per conigli con recinto. Il vantaggio dell'allevamento all'aperto è che l'animale può esercitarsi mentre godersi l'aria fresca e il sole tutto il giorno. Nonostante tutto, questa soluzione presenta ancora alcuni inconvenienti. Anzi, lasciato in natura, un coniglio è di più vulnerabile ai predatori. Può farlo anche lui prendere un raffreddore o malattie causate da condizioni meteorologiche avverse La ricerca mostra che avere un coniglio in casa contribuisce anche al suo socializzazione e il suo sviluppo psicologico.

  • La gabbia

Le dimensioni della gabbia sono di primaria importanza. È necessario pianificare a gabbia sufficientemente grande in modo che il coniglio possa stare in piedi sulle zampe posteriori e muoversi senza vincoli. Un'altra nota importante da considerare: le zampe del coniglio non hanno cuscinetti come cani e gatti. Di conseguenza, può essere ferito se il fondo della sua gabbia è simile a quello di una gabbia di pollo. Per garantirne l'incolumità, è preferibile posizionare una tavola o una copertura sul fondo del rifugio per evitare che il coniglio si blocchi nelle zampe e si ferisca.

Per quanto riguarda la manutenzione della gabbia, si consiglia di farlo pulire almeno una volta a settimana, così come ciotole per il cibo e tutti i giocattoli.

  • Rifiuti

Si consiglia di scegliere una lettiera in tessuto morbido per conservare il mantello del coniglio. Lo svuotamento e la pulizia devono essere effettuati ogni 2-4 giorni per mantenere l'animale in buona salute e per prevenire la comparsa di cattivi odori. Un coniglio si abitua alla sua lettiera abbastanza rapidamente. Una volta che lo fa, è facile individuare l'area esatta in cui di solito urina e defeca. Si consiglia di inserire del giornale in esso, in modo che il coniglio impari a usarlo.

Addestra il tuo coniglio domestico

Particolarmente intelligente, il coniglio si presta naturalmente all'addestramento. Quindi, è possibile insegnargli a essere pulito, a non fare spuntini ea diventare più gentile e affettuoso.

Per farlo pulire, devi farlo abbastanza presto, cioè prima dei 4 mesi. Per fare ciò, è sufficiente posizionare un file cestino dei rifiuti in un angolo della sua gabbia. Lo userà naturalmente. Tuttavia, devi aspettare che si abitui al suo diploma di maturità prima di farlo uscire dalla sua gabbia.

Affinché non mordicchi piante, mobili e piante verdi, dovrebbe essere dissuaso mettendo un dito davanti al muso e dicendo un deciso no. Capirà il divieto. O per distogliere la sua attenzione dandogli un giocattolo.

Infine, per essere più gentile e affettuoso, devi dargli l'esempio dandogli affetto e trattandolo con rispetto. Soprattutto, non prenderlo per le orecchie. Favorisci abbracci e carezze.

Alimentazione del coniglio

La cultura popolare associa i conigli carote, e non è sbagliato. Tuttavia, questi animali hanno una dieta variata. Ecco gli alimenti che possono mangiare ogni giorno:

  • Granuli;
  • Di fieno;
  • Verdure fresche;
  • Avena;
  • Paglia di erba medica;
  • Erba di Timoteo;

Frutti come avocado e rabarbaro dovrebbero essere evitati, poiché sono molto ricchi di zucchero, il che potrebbe portare a problemi di sovrappeso. Anche l'acqua è un elemento da non trascurare. Dovrebbero ricevere acqua ogni giorno per evitare che si disidratino. Idealmente, dai loro dell'acqua in un contenitore ciotola dell'acqua in ceramica o metallo, perché questo contenitore è facile da pulire.