Interessante

Pulisci tutto in casa con acido citrico

Che si tratti di pareti interne o di alcuni utensili da cucina, l'acido citrico è il prodotto ideale per rimuovere le fastidiose macchie. Innocuo e facile da usare, il prodotto è noto anche per le sue virtù ecologiche. Questo perché l'acido citrico non ha effetti nocivi sull'ambiente nonostante un alto tasso di utilizzo.

Pulizia a casa con acido citrico

Acido citrico per rimuovere muschio e ruggine

Il tracce di muschio e muffa sulle pareti non resistono all'azione diacido citrico. Il consiglio migliore è diluire gli estratti di erbe con olio vegetale e bicarbonato di sodio con acido citrico in acqua. Applicare il tutto sul muro e lasciare agire per tre giorni. Le schiume si diffondono sulla superficie della parete e sono facili da pulire. La soluzione può essere applicata e spruzzata anche su altre parti della casa e su oggetti fissi da trattare.

L'acido citrico aiuta anche a rimuovere la ruggine. La pratica è semplice, immergere l'attrezzatura arrugginita in una miscela di acido citrico e acqua. Dopo un po 'di sfregamento, l'oggetto riacquista il suo splendore e lucentezza come in passato. Questo processo non richiede molto tempo. Con una corretta applicazione, l'attrezzatura interessata dalla ruggine tornerà alla sua condizione originale.

Tutti gli oggetti realizzati in acciaio inox, cromo o ceramica possono essere trattati anche con acido citrico. Hai solo bisogno di strofinare le superfici del bersaglio con una miscela di acido citrico e un po 'd'acqua. Il risciacquo è necessario dopo ogni sfregamento. Le superfici trattate diventano più luminose.

Buona disincrostazione per utensili da cucina e accessori

Gli utensili da cucina possono essere puliti anche con acido citrico. Innanzitutto, può essere utilizzato per decalcificare. Per pulire una caffettiera o un bollitore, la prima cosa da fare è una miscela di due cucchiai di acido con 1 litro di acqua. Filtrare una tazza della miscela per iniziare e attendere circa 15 minuti prima di utilizzare il resto della soluzione. Risciacquare gli utensili due volte con acqua naturale. Per un bollitore, portare a ebollizione la miscela prima di sciacquare l'attrezzatura con acqua naturale.

Per far brillare tazze o vasi, la procedura è facile da eseguire.

  1. Aggiungere 2 cucchiai di acido citrico all'interno di ogni oggetto;
  2. Versare acqua bollente e risciacquare ogni pezzo di attrezzatura dopo una pausa di 30 minuti. Il risciacquo può essere eseguito tutte le volte che è necessario. Questa azione dà all'acido il tempo sufficiente per avere effetto.

Per risolvere il problema di un file pentola che è stata lasciata sul fuoco :

  • Diluire 2 cucchiai di acido citrico in una buona quantità di acqua;
  • Riscaldare il composto per qualche minuto all'interno della casseruola da pulire;
  • Trascorso il tempo, sciacquare l'attrezzatura con acqua pulita. Questo metodo funziona anche con la padella.

Decalcificare una lavatrice con acido citrico

Il processo prevede l'accesso al cestello della lavatrice e l'aggiunta di 6-8 cucchiai di acido citrico.

  • Quindi avviare la macchina regolandola a 90 °;
  • Assicurarsi che non ci sia biancheria all'interno della macchina;
  • Aspetta qualche istante. La macchina è come nuova una volta terminata la pulizia.

Decalcificare accessori per doccia e WC

L'acido citrico aiuta anche a ridare lucentezza ai rubinetti della doccia e ad altri accessori da bagno usati di frequente.

  1. Assicurati che 3-5 cucchiai di acido citrico siano accuratamente diluiti nell'acqua;
  2. Lucidare tutte le zone da decalcificare con la miscela prima di risciacquare bene il tutto;
  3. Immergere piccoli accessori nella miscela per 12 ore prima di risciacquare. Tutte le tracce di calcare scompaiono in un attimo. Tutti i rubinetti della casa ritrovano il loro splendore.

Per la tazza del water, è utile una pulizia regolare prima di aggiungere 2 cucchiai di acido direttamente nella ciotola. Lascia riposare tutta la notte prima di strofinare la ciotola con una spazzola al mattino. La toilette riacquista la sua pulizia. Questa azione può essere ripetuta più volte se il risultato non è soddisfacente. Gli accessori per wc possono essere puliti anche con acido citrico.

Pulire la cucina e decalcificare la lavastoviglie

L'intera cucina può essere pulita anche con acido citrico. Per fare questo, il indossare guanti la pulizia è necessaria prima del lavaggio. Utilizzare una spugna o una scopa imbevuta di prodotto. Per quanto riguarda la miscela, 4 cucchiai vanno sciolti in un litro di acqua molto calda e soprattutto non dimenticate di risciacquare prima di asciugare ogni parte.

Gli utensili da cucina sono altrettanto puliti se vengono puliti con questo acido. I passaggi per rimuovere il tartaro dalla lavastoviglie sono:

  • Aggiungere 6 cucchiai di acido citrico direttamente all'interno;
  • Lasciare funzionare la macchina per alcuni minuti per ottenere gli effetti previsti.

Un metodo che è sia efficace che molto facile da eseguire. I vasi non sono più l'obiettivo dei depositi una volta che l'acido citrico ha effetto.

Elimina le macchie ostinate

Se sui vestiti compaiono macchie di sporco, basta un cucchiaino di acido citrico per mescolarlo con l'acqua. Preparare questa miscela in una tazza di caffè prima di tamponare le macchie una dopo l'altra. Il risciacquo non deve attendere molto per evitare che le macchie tornino. Inoltre, assicurati che il tessuto dell'indumento supporti bene il prodotto. In effetti, l'acido citrico a volte può deteriorare il tessuto.

Alcuni consigli da ricordare

Certamente, acido citricopotrebbe non avere effetti nocivi sulla salute. D'altra parte, questo prodotto non ha pietà dei materiali. In questo caso assicurarsi che il prodotto sia ben diluito prima di utilizzarlo. In particolare, non schizzare il prodotto durante il suo utilizzo e non metterlo alla portata dei bambini. Nota che l'acido citrico può irritare gravemente gli occhi e la pelle. Il prodotto va sempre miscelato con acqua per la sua diluizione.