Interessante

Come rimuovo una macchia di muffa dai vestiti?

Le macchie di muffa compaiono spesso sui vestiti che sono esposti all'umidità per troppo tempo, lavati in lavatrice o inzuppati di sudore. Per rimediare a questo, ecco alcune tecniche essenziali e semplici da eseguire. Bicarbonato di sodio, candeggina o aceto, trova il prodotto più adatto al tipo di tessuto.

Rimuovi le macchie di muffa dai vestiti

Candeggiare

La candeggina è nota per il suo proprietà di rimozione delle macchie e macchia sulle macchie di muffa.

  1. In una bacinella, diluire il candeggiare con acqua sufficiente;
  2. Immergere il capo per una o due ore, a seconda delle dimensioni della macchia;
  3. Lasciare agire qualche minuto prima di pulire i panni con a detersivo classico ;
  4. Risciacquare e asciugare all'aria.

Bicarbonato di sodio

Per trattare piccole macchie, aceto e bicarbonato di sodio sono veri alleati della pulizia.

  1. Preparare una miscela in quantità sufficiente dei due prodotti;
  2. Applicalo sulla parte interessata, quindi lascia agire per qualche minuto circa.
  3. Strofina con una spazzola con movimenti circolari.
  4. Pulisci con un detersivo convenzionale.

Borace

Il borace aiuta pulire efficacemente macchie di muffa sui vestiti.

  1. Prendi un detersivo a base di borace o una versione in polvere;
  2. In una ciotola diluire la preparazione con acqua calda;
  3. Immergici i vestiti per un'ora;
  4. Eseguire una pulizia classica.

L'aceto

Il aceto costituisce aottimo prodotto per il trattamento delle macchie di muffa sui vestiti, senza tralasciare le sue proprietà deodoranti.

  1. In un secchio o in un altro contenitore, diluisci una tazza di aceto bianco per litro;
  2. Immergere i vestiti macchiati per un'ora o due prima di lavarli in lavatrice;
  3. Non esitate a ripetere l'operazione in caso di macchie ostinate.

Succo di limone

Per macchie di muffa più piccole, tutto ciò che devi fare è:

  1. Fai una miscela di succo di limone e una piccola quantità di sale fino ad ottenere una pasta;
  2. Applicalo sulla macchia;
  3. Lasciar asciugare finché il prodotto è perfettamente assorbito dal tessuto;
  4. Pulisci il capo in modo classico;

Questa soluzione è principalmente adatta per tessuti di cotone o poliestere. Tuttavia, questa tecnica è vietata sulle fibre più delicate.

Acqua ossigenata

Acqua ossigenata o perossido di idrogeno ti permette di scolorire facilmente una macchia mentre la disinfetti.

  1. Impregnare un panno con acqua ossigenata;
  2. Tampona la macchia con esso;
  3. Termina con un lavaggio classico.

Ammoniaca

L'ammoniaca è uno dei prodotti efficaci per rimuovere le macchie di muffa. Prima dell'operazione, mettiti guanti domestici e una maschera per evitare di inalare i vapori emessi dal prodotto.

  1. Immergere un panno arrotolato in una palla con il prodotto;
  2. Strofina la macchia, quindi risciacqua con acqua pulita.

Dentifricio

Prodotto con effetti insospettati, il dentifricio può trattare efficacemente macchie di muffa.

  1. In una ciotola preparate una miscela di lievito e dentifricio;
  2. Applicalo su uno spazzolino da denti, quindi strofina la macchia con esso;
  3. Lasciar riposare 30 minuti prima di posizionare l'indumento nella macchina.

Schiuma da barba

Oltre al suo uso abituale, il schiuma da barba è anche un file ottimo smacchiatore, soprattutto per macchie di muffa:

  1. Applicare uno spesso strato sulla parte interessata;
  2. Lasciare in posa un'ora, quindi strofinare senza troppa enfasi;
  3. Risciacquare con acqua pulita.

Talco

Il talco è noto per il suo assorbente e antimacchia, per non parlare della sua azione abrasivo soprattutto sulle macchie di muffa.

  1. Cospargilo sulla parte interessata;
  2. Lasciare in posa per una notte, quindi spolverare;
  3. Procedere con una pulizia classica.

Latte intero

Il latte intero è anche efficace per rimuovere le macchie di muffa.

  1. Impregnare il capo sulla zona interessata, quindi lasciare agire per tutta la notte;
  2. Pulisci con a detersivo classico.

Il "Nucléar bianco"

Offerto in farmacia oppure su Internet, questo prodotto può rimediare alle macchie di muffa in tempi record:

  1. Con un po 'd'acqua iniziare formando una pasta omogenea;
  2. Applicalo sullo stampo, quindi lascia agire per tutta la notte;
  3. Termina con una pulizia classica;
  4. Ripetere l'operazione tante volte quanto necessario.

La terra di Sommières

Polvere di argilla sciolta, terra di Sommières presenta un grande potere smacchiatore a secco, soprattutto su macchie di muffa:

  1. Applicare generosamente sulla zona interessata, quindi lasciare agire da 1 a 2 ore;
  2. Spolverare, quindi strofinare accuratamente con una spazzola;
  3. Mettere in macchina utilizzando un detersivo convenzionale.

Glicerina

Questo prodotto è particolarmente indicato per le macchie di muffa presenti su abbigliamento in pelle. Basta applicarlo su un panno con il quale tamponare le parti interessate. Strofinare accuratamente, quindi lasciare agire qualche minuto.

L'essenza della trementina

La trementina è consigliata anche per le parti in pelle.

  1. Immergere un panno con cui pulire il materiale;
  2. Lasciar riposare qualche minuto.

Un addetto alle pulizie professionale

Se i prodotti naturali falliscono, è possibile ricorrere a addetti alle pulizie professionali, ma ecologico, efficace contro muffe e funghi.

Prevenire la muffa: suggerimenti

Le macchie di muffa sugli indumenti influiscono sia sull'abbigliamento che sulla salute del suo proprietario. In effetti, questi possono portare a Eruzioni cutanee, starnuti o altro segni allergici. Si riconoscono soprattutto dal loro odore, che generalmente è un'importante fonte di umidità.

Per prevenire la comparsa di muffe, è importante prendere alcune precauzioni durante il bucato:

  • Pianifica sempre un prelavaggio scegliendo tra i prodotti consigliati. È necessario un test preliminare per evitare possibili incidenti sugli indumenti;
  • Alla fine di ciclo di lavaggio, ricordarsi di svuotare velocemente la lavatrice;
  • Preferire l'asciugatura all'aria aperta su una linea di lavaggio per i vestiti che non supportano il passaggio attraverso il asciugatrice ;
  • Evita di mettere vestiti bagnati o umidi direttamente nel cesto della biancheria. È meglio asciugare asciugamani bagnati, indumenti da palestra o costumi da bagno sudati prima di metterli nella vasca della lavanderia;
  • Ventilare sufficientemente e regolarmente l'armadio se si sospetta l'umidità nella stanza;
  • Pretrattare l'umidità prima di posizionare l'indumento nella macchina;
  • Leggere attentamente le etichette degli indumenti da trattare per determinare le condizioni di pulizia.

Durante la pulizia, è imperativo indossare guanti in lattice o nitrile per una protezione ottimale delle mani.