Interessante

Come fare da soli il sapone al limone?

Realizzati con ingredienti semplici e naturali, i saponi al limone sono ottimi per la pelle. Puliscono perfettamente anche il pavimento e le finestre, ma anche la lavanderia. Poiché la professione di saponificio non può essere improvvisata, è importante essere ben informati prima di intraprendere l'autoproduzione del sapone. Zoom sulla realizzazione del sapone al limone.

Preparati un sapone al limone

Gli ingredienti necessari per fare il sapone al limone

Gli ingredienti necessari per fare dieci saponi includono:

  • 130 gr di Soda caustica;
  • 400 mlolio di cocco ;
  • 600 mlolio d'oliva ;
  • del 'acqua;
  • 30 gocce diolio essenziale di limone;
  • Un'insalatiera o un altro contenitore di vetro per fare il sapone;
  • UN mixer elettrico ;
  • Un cucchiaio di legno;
  • Stampi per dolci;
  • Equipaggiamento protettivo (la soda caustica è tossica e attacca la pelle), come guanti da casa, un camice, occhiali da nuoto o da immersione e un'imbracatura per proteggere il naso e la bocca.

I diversi passaggi per fare il sapone al limone

  1. Il primo passo è diluire la soda. Durante questa fase, si consiglia di proteggere le mani usare guanti domestici come precauzione. Per diluire la soda, devi prima versare acqua nella ciotola prima di aggiungere lentamente la soda caustica evitando schizzi. Con un cucchiaio di legno è necessario mescolare il composto, che sicuramente si scalderà.
  2. Una volta che l'acqua è stata mescolata con la soda caustica, devi quindi versare gradualmente l'olio d'oliva seguito daolio di cocco mescolandoli usando il cucchiaio di legno. Per innescare la reazione di saponificazione e conferire maggiore omogeneità alla miscela, è importante frullare il tutto insieme ad a mixer elettrico per 15 minuti e lasciate riposare per 5 minuti. Ripeti per altri 5 minuti finché non ottieni il saponificazione, cioè quando la miscela inizia a attaccati alla ciotola e cambia consistenza, come una maionese lievitata. Per insaporire il composto aggiungere gradualmente il ’olio essenziale di limone e il scorza di limone mescolando con un cucchiaio di legno.
  3. Il terzo passo è versate il composto negli stampini in silicone per le torte prima di tagliare i saponi secondo la forma desiderata (quadrato o rettangolo). In questa fase è importante coprire bene i saponi con un materiale termoisolante, poiché la soda continua a reagire con l'olio. Hai anche bisogno del fileconservare in luogo fresco e asciutto. Per facilitare lo smodellamento futuro, è consigliabile Grasso in precedenza quando si utilizzano stampi in metallo.

Dopo 48 ore, i saponi asciutti e induriti possono essere rimossi dallo stampo proteggendo le mani con guanti domestici. Per precauzione, è necessario attendere da 6 a 8 settimane dopo la sformatura per utilizzare questi saponi in modo che l'effetto caustico della soda svanisca in modo permanente.