Interessante

Come mantenere adeguatamente la tua bici?

Una bicicletta ben tenuta dura nel tempo. Le sue parti, infatti, sono soggette ad usura nel tempo. È quindi essenziale mantenere ogni componente per evitare ruggine e possibili malfunzionamenti. La manutenzione regolare ottimizza anche il comfort e la sicurezza. Ecco i passaggi da seguire per mantenere e pulire la tua bici.

Mantieni la tua bici

Quanto spesso dovresti pulire e mantenere la tua bici?

Polvere, residui di strada e sporco da intemperie possono danneggiare parti della bicicletta e comprometterne le prestazioni. UN colloquioregolare aiuta a prevenire l'invecchiamento precoce di alcuni componenti. È quindi consigliabile pulisci la tua bici secondo il ritmo delle sue uscite e per lubrificare le parti prima di prendere la strada.

Per uso intensivo (andare in mountain bike o bici da corsa), l'ideale è pulire la bici dopo ogni uscita. Per un utilizzo occasionale è generalmente sufficiente un controllo di routine prima di ogni uscita: pressione dei pneumatici, efficienza dei freni, serraggio delle viti, ecc. Si raccomanda comunque di rispettare un frequenza di pulizia regolare. In caso di utilizzo quotidiano, la bicicletta deve essere lavata una volta alla settimana. Se viene utilizzato un paio di volte a settimana, dovrebbe essere pulito ogni mese e così via.

L'attrezzatura necessaria per la pulizia

Questi elementi sono essenziali per pulito correttamente uno bicicletta :

  • Secchio ;
  • Un panno pulito e asciutto;
  • Spugne;
  • Spazzole specifiche;
  • Prodotti per la pulizia (spray detergenti, salviette detergenti, ecc.);
  • Un prodotto sgrassante;
  • Un lubrificante per biciclette;
  • Grasso ;
  • Olio per catena della bicicletta.

Stai attento con non utilizzare prodotti per il lavaggio di stoviglie. Potrebbero danneggiare il telaio e altri componenti della bicicletta.

Installazione della bici

La bicicletta deve essere installata in un legalmentepulito con abbastanza spazio per potersi muovere facilmente. L'uso di un file portabiciclette è necessario per fissarlo e facilitare la pulizia. È anche possibile capovolgerlo o appoggiarlo a un muro.

È quindi necessario separare gli elementi. È necessario seguire una sequenza logica per seguire senza problemi tutte le fasi di pulizia:

  1. Rimuovere le ruote;
  2. Installare il portacatena sulla gamba posteriore destra del telaio;
  3. Estrarre le ruote, lasciando che la catena penda;
  4. Rimuovere gli accessori da lavare.

Sgrassare i componenti

Residui di fango o polvere devono essere rimossi prima di sgrassare il parti della bici. Risciacquare preventivamente tutte le parti sporche aumenta l'efficacia dello sgrassatore. Una volta che l'intera bici è stata risciacquata, applicare il sgrassante utilizzando una spazzola a setole morbide:

  • Sui timpani posteriori: strofinare ogni angolo, quindi lasciare agire per almeno 5 min;
  • Sui vassoi;
  • Sul deragliatore posteriore;

Per sgrassare la catena, sono possibili due metodi:

  • Con un pennello pulire la catena ruotando la guarnitura;
  • Con una scatola di pulizia, strofina con precisione la parte superiore, inferiore e interna della catena.

Quindi lasciate riposare 5 minuti affinché lo sgrassatore abbia effetto. Se i componenti hanno accumulato depositi di grasso nero, lasciare agire il prodotto ancora un po '. Una volta che il grasso si è sciolto, sciacquare gli elementi utilizzando il tubo da giardino o una spugna.

Pulizia del telaio e delle ruote

Pulizia del file telaio richiede l'uso di un file detergente per biciclette. I getti d'acqua sono sconsigliati perché, essendo troppo potenti, rischiano di danneggiare i fragili componenti della bicicletta.

  1. Spugna ogni parte del telaio e altri oggetti che non temono l'acqua. Verificare che la sella non sia in tessuto o altro materiale poroso.
  2. Strofinare delicatamente e accuratamente i cerchioni con uno straccio.
  3. Utilizzando una spazzola rigida, lucidare le corone e le corone posteriori.
  4. Con una spazzola rotonda, pulire i mozzi e i punti inaccessibili.
  5. Utilizzando una spugna, strofinare la catena, i raggi e le ruote, il telaio, le pinze dei freni e gli accessori.

Risciacquo e asciugatura

La bici deve essere accuratamente risciacquata rimuovere le tracce di sapone e residui di prodotto di pulizia. Possono infatti avere effetti dannosi sulle parti. Inoltre, l'asciugatura è un passaggio essenziale. I componenti della bicicletta possono arrugginirsi e perdere efficienza se non adeguatamente asciugati. Per questo :

  1. Strofinare le parti bagnate con un panno morbido;
  2. Pulisci la catena, le pinze, i deragliatori;
  3. Pulire la cornice per evitare segni visibili;
  4. Asciugare il nastro del freno delle ruote e delle pastiglie.

Si consiglia di lasciare la bici capovolta per qualche minuto per evitare che l'acqua ristagni nel suo telaio. È anche importante assicurarsi che i fori di ventilazione sotto la bici siano sbloccati per drenare l'acqua.

Lubrificare e ingrassare la catena

Una volta che la bici è pulita, non resta che lubrificare alcuni componenti come la catena prima di tornare in sella.

Per lubrificare la catena della bicicletta, si consiglia l'utilizzo di un olio specifico. Anche la catena deve essere ben oliata per poter scorrere facilmente.

  1. Versare gocce di olio sulla catena mantenendola in movimento;
  2. Regolare le impostazioni di pignone e corona per distribuire l'olio a tutti i livelli;
  3. Ruotare la catena avanti e indietro in modo che l'olio penetri nelle maglie;
  4. Rimuovere l'olio in eccesso con un panno asciutto.

Lubrificare gli altri componenti

Si consiglia di prestare a particolare attenzione ai componenti della bici che temono l'umidità: le maniglie, i freni ... Anzi, i freni fanno più rumore e sono meno efficaci quando sono bagnati. Si sconsiglia quindi di bagnare questi elementi durante la pulizia. Come per gli altri componenti, si consiglia un lubrificante per biciclette al Teflon.

  • Cavi e guaine

Aggiungere una goccia di olio all'entrata e all'uscita del deragliatore e delle sedi dei freni mentre si aziona il meccanismo. Il lubrificante consente una maggiore flessibilità e protegge questi elementi dall'umidità.

  • I deragliatori

Lubrificare le articolazioni e le molle con poche gocce d'olio.

  • Serrature rapide

Applicare una goccia di olio sul lato in cui ruota la leva, quindi sul reggisella e sul cardine centrale della ruota.

  • Freni

Versare una goccia sul perno delle pinze dei freni se si tratta di una bici da corsa. Spurgare regolarmente il liquido dei freni se la bicicletta è dotata di freno idraulico.