Interessante

Come sbarazzarsi dei capricorno asiatici?

Gli insetti xilofagi, i capricorno asiatici sono formidabili parassiti originari della Cina o della Corea. Sono sicuri per gli esseri umani e gli animali domestici. Al contrario, è probabile che questi coleotteri devastino un albero in pochi anni. Per sbarazzarsene il più rapidamente possibile, è necessario prendere alcune misure.

Combattimento del Capricorno asiatico

Rileva la presenza di Capricorno asiatico

Per combattere ed eliminare Capricorno asiatico, è soprattutto importante saperli riconoscere. Apparendo nella lista europea di parassiti particolarmente pericolosi, questi insetti sono xilofago. Loro così si nutrono di legno. Loro principalmente attacco Ha latifoglie di conifere, anche alberi da frutta di silvicoltori, come agrumi, meli, peri, platani, aceri, olmi, salici o anche pioppi. Al contrario, i capricorno asiatici non attaccano conifere o legname come telai, travi e altri componenti in legno nelle abitazioni. Scavano in profondità nel legno sano e vivo, giovani e meno giovani. Vale a dire che le larve di questi insetti xilofagi possono far morire un albero dopo tre o cinque anni.

Ecco le caratteristiche permettendo loro di essere riconosciuti:

  • Insettitaglia larga di chi corpo misurato tra 2,5 cm e 3,5 cm lungo;
  • Corpo colore nero lucido con un po punti bianchi ;
  • Lunghe antenne nere con anelli grigio-blu la cui dimensione è almeno equivalente alla lunghezza del corpo.

Per quanto riguarda il larve, misurano 5 cm a maturità. Lo sono generalmente situato sotto la corteccia dell'albero, nel tronco, nei rami di almeno 5 cm di diametro e alla base del tronco. Nota che i capricorno asiatici differiscono dagli altri Capricorno per le loro dimensioni. Questi ultimi, infatti, misurano 1 o 2 cm all'altezza degli adulti. Le loro larve misurano 2 o 3 cm. Inoltre, i capricorno attaccano principalmente boschi di conifere come abete, pino o abete rosso. Inoltre, è possibile il loro sviluppo in legni ingegnerizzati come mobili o strutture di case in legno.

Diverso sintomi indicare ilinfestazione di alberi di Asian Capricorns:

  • Aspetto delle incisioni ovali a livello di la corteccia Da 10 a 15 mm di diametro a causa dei morsi di deposizione delle uova delle femmine.
  • Presenza di grandi fori circolari da 10 a 15 mm di diametro.
  • Tracce di morsi nutrizionali dagli adulti sulla corteccia di giovani ramoscelli (visibile quando si spoglia la corteccia).
  • Presenza di un flusso di linfa a livello di incisioni in cui le femmine hanno deposto le uova.
  • Presenza di segatura alla base degli alberi, nelle ascelle dei rami e sulle radici esposte.

Che si tratti di insetti adulti o larve, a conferma di laboratorio è essenziale per determinare le specie coinvolte e formalizzare la determinazione. In effetti, va notato che alcune aree possono essere popolate da altre specie grandi coleotteri che non rappresentano una minaccia e possono persino essere protetti.

Elimina i Capricorno asiatici

Devi sapere che nessun metodo di cattura è efficace contro i capricorno asiatici. Inoltre, ilI trattamenti fitosanitari sono difficili da attuare e non ottenere risultati efficaci. Per sradicare questi insetti, l'Unione Europea ha messo in atto misure speciali. Secondo una decisione di esecuzione del 9 giugno 2015 emessa dalla Commissione europea, l'unico mezzo di lotta dipende macellazione sistematica e il distruzione di alberi contaminati daincenerimento. Questo può essere fatto in loco o al di fuori dell'area delimitata dopo che l'albero è stato frantumato in frammenti larghi e spessi fino a 2,5 cm. Questa misura riguarda anche le piante che possono essere infestate entro un raggio di 100 m.

A causa del loro patrimonio, valore culturale, sociale o ambientale, alcune piante non infestate entro un raggio di 100 m non possono essere abbattute. Il misure di eradicazione deve essere rapidamente implementato al fine di prevenire la proliferazione di questi parassiti. Nel caso in cui si trovassero capricorno asiatici sulla scena dopo che gli alberi sono stati abbattuti e inceneriti, è possibile soffocare gli insetti adulti per evitare la loro proliferazione. Inoltre, il le larve possono essere uccise in loro immersione in acqua bollente.

Conoscere le principali misure di controllo obbligatorie

Poiché i capricorno asiatici sono classificati tra i parassiti la cui introduzione e diffusione sono vietate in Francia, ilinsorgenza dei sintomis di cui sopra devono essere segnalato al DRAAF / SRPV nella regione. In caso di dubbio, lo è consigliato di fotografare gli insetti oppure i cartelli che compaiono sugli alberi, quindi per contattare i servizi interessati. Oltre a dichiarare la presenza o il sospetto della presenza di Capricorno asiatico, altre misure di controllo obbligatorie sono definite dalla decisione di attuazione europea del 09/06/2015:

  • Tutti sono tenuti a svolgere la sorveglianza generale la presenza di Capricorno asiatici su terreni da essa posseduti o gestiti. Questa misura riguarda anche i proprietari situati al di fuori delle aree delimitate.
  • Trasporti di piante, di legno di specie probabile essere infestato (acero, castagno, betulla, frassino, tiglio, faggio ...) e altro materiale vegetale al di fuori di una zona cuscinetto con un raggio di 2 km oltre la zona infestata è proibito.
  • Sia sotto forma di uova, larve, pupe o in una forma adulta, il possesso, il il trasporto e la distribuzione di Capricorno asiatico è vietato.
  • Qualsiasi impianto di nuove piante probabile essere infestato è vietato in una zona infestata e 100 m circa.

Per rimuovere il prima possibile i focolai di capricorno asiatico e prevenire un'invasione, i servizi statali hanno anche istituito a sorveglianza intensiva. Si organizzano regolarmente visite ispettive dell'impianto ospitante di questi insetti situati nell'ambiente di aree infestate. Durante i controlli, gli alberi vengono ispezionati in profondità. Inoltre, è richiesto anche l'aiuto di cani appositamente addestrati per l'individuazione dei capricorno asiatici. Dovresti sapere che il file il monitoraggio viene svolto in via prioritaria sul alberi colpiti situati in aree in cui gli articoli provenienti dall'Asia, in particolare dalla Cina, sono stati trovati in casse o pallet di legno (zone industriali, città che importano molti prodotti dall'Asia, porti di importazione, ecc.). Il monitoraggio viene effettuato anche con rivenditori di piante portando alberi bonsai dall'Asia.