Interessante

Come pulire adeguatamente una tazza macchiata da tè e caffè?

Per pulire le tazze segnate da tracce di caffè e tè, sono tanti i trucchi che possono essere utilizzati. Pietra d'argilla, bicarbonato di sodio o aceto bianco possono essere utilizzati per rimuovere questo sporco. Pertanto, non è necessario investire in prodotti costosi per ottenere un risultato impeccabile.

Il consiglio della nonna per pulire una tazza macchiata

I materiali necessari per rimuovere le macchie da una tazza

Devi portare uno strofinaccio, bicarbonato di sodio, una spugna usata, aceto bianco e qualche goccia di candeggina.

Passaggi per rimuovere le macchie da una tazza

  1. Strofina l'interno della tazza con bicarbonato di sodio ;
  2. Versare aceto bianco dentro ;
  3. Ruotare la ciotola in modo che l'intero interno sia impregnato del composto;
  4. Lasciare in posa qualche minuto;
  5. Strofina con il lato verde della spugna usato e risciacquare;
  6. Ripetere l'operazione se sono rimaste tracce nella tazza;
  7. Riempi la tazza con acqua calda e aggiungi solo qualche goccia di candeggina nel caso le tracce siano particolarmente persistenti;
  8. Risciacquare abbondantemente per eliminare l'odore di candeggina.

Altre tecniche per rimuovere le macchie da una tazza

Oltre a candeggina e bicarbonato di sodio, limone, argilla e aceto riscaldato sono anche efficaci per rimuovere le macchie di tè e caffè dall'interno di una tazza.

Con limone

Basta tagliare a metà il limone, strofinare l'interno della tazza e lasciar riposare qualche minuto prima di risciacquare. Non esitiamo a ripetere l'operazione in caso di macchie.

Con aceto bianco

Devi scaldare l'aceto bianco, quindi versarlo nella tazza. È importante riempire la tazza fino all'orlo per un risultato uniforme. Lascia agire l'aceto bianco prima di risciacquare bene la tazza. Quindi asciugare con un panno pulito.

Con la pietra d'argilla

Metti un po 'di argilla su una spugna leggermente inumidita, quindi strofina l'interno della tazza. Non è necessario lucidare troppo duro. Con la pietra argillosa non c'è tempo di presa, il risciacquo può seguire immediatamente.