Interessante

Pulisci gli attrezzi usando l'aceto

Il terreno che opacizza gli strumenti fai-da-te può danneggiarli e influire sulla loro funzione e sulle condizioni generali. Per poterli utilizzare anche più a lungo, è fondamentale offrire loro una buona manutenzione e una pulizia accurata. Per fare ciò, si consiglia l'uso dell'aceto.

Pulisci gli attrezzi con l'aceto

Perché è importante pulire i tuoi strumenti?

È importante pulire i tuoi strumenti fai-da-te per mantenerli in buone condizioni. Infatti è meglio pulirli subito dopo ogni utilizzo. Gesso, gesso e colla sono molto facili da rimuovere mentre sono ancora freschi. In questo modo, la prossima volta che li usi, non è necessario pulirli a fondo, il che ti farà risparmiare molto tempo.

Per rimuovere facilmente le macchie, usa l'aceto. Se non hai il tempo e la voglia di pulire gli attrezzi prima di lasciare l'officina fai da te o il cantiere, è possibile rimandare questo compito al giorno successivo. Solo, dovrai immergere gli strumenti in acqua o metterli in scatole ermetiche. Questo eviterà che lo sporco si secchi e sarà più facile da pulire con l'aceto.

Consigli pratici per pulire i tuoi attrezzi con l'aceto

L'aceto è utile per pulire facilmente gli strumenti fai-da-te. A seconda del tipo di accessorio da pulire, il processo è diverso:

  • Per pulire il file materiale di pittura, l'aceto è un must. Un rullo di vernice deve essere raschiato longitudinalmente prima della pulizia. Per fare ciò, si consiglia l'uso di un coltello da pittura o di una spatola. In questo modo sarà possibile rimuovere quanta più vernice possibile. Per mantenere intatti i peli sul rullo, è necessario farlo delicatamente, lavorando dall'alto verso il basso. La stessa operazione deve essere eseguita per rimuovere i resti di vernice sul vassoio colori e sui pennelli. Per rimuovere definitivamente i residui di vernice che sono intarsiato sul rotolo, immergilo nell'aceto. Per rimuovere "Glycero" o vernice acrilica, inizia versando l'aceto nel vassoio della vernice e poi ruotando il rullo lì. Successivamente, dovrebbe essere raschiato via e risciacquato abbondantemente con acqua tiepida e sapone. Assicurati che sia completamente asciutto prima di riporlo.
  • Pulizia apparecchiature elettriche portatili può essere fatto anche con l'aceto. Basta strofinarli delicatamente con un panno imbevuto di aceto. Tuttavia, devono essere rispolverati adeguatamente. Dopo la pulizia, devono essere conservati direttamente nella loro scatola originale.
  • Per pulire rapidamente strumenti per intonacare, niente di meglio che usare l'aceto. I coltelli e le spatole in acciaio inossidabile sono spesso facili da pulire. Basta un po 'di aceto e sei a posto! Prima di riporli assicurarsi che siano perfettamente asciutti, poiché rischiano copertinaruggine. Inoltre, è possibile mantenere le loro condizioni originali se, prima di riporli, vengono ricoperti con un filo d'olio. Se la pulizia non è prevista fino al giorno successivo e l'intonaco si è asciugato, rimuovere i residui con un coltello. Quindi gli strumenti dovrebbero essere immersi in un po 'di aceto per circa 10 minuti. Questa operazione può essere ripetuta fino alla completa scomparsa del rivestimento che appanna gli utensili. Le macchie più persistenti saranno facilmente rimosse con carta vetrata, lana d'acciaio o una spugna abrasiva.
  • Pulizia utensili da taglio può essere fatto anche con l'aceto. Alla fine del lavoro, pensa ad esempio a spolverare la sega. Quindi, può essere strofinato delicatamente con una spugna imbevuta di aceto per ripristinare il suo stato originale. Per la conservazione, gli utensili da taglio devono essere conservati in un luogo asciutto.
  • Per una maggiore sicurezza, strumenti con manico deve essere sempre controllato prima di riporlo. Questo tipo di precauzione è consigliato per evitare incidenti. In caso di anomalia, la paletta difettosa deve essere riparata. Quindi lo strumento dovrebbe essere immerso nell'aceto per far gonfiare il legno. Infine, assicurati di rimettere a posto la paletta. Prima di essere collocato in un luogo molto asciutto, lo strumento deve impiegare del tempo per asciugarsi.

Come pulire i tuoi attrezzi con l'aceto senza danneggiarli?

Dopo aver utilizzato acido o qualsiasi altro prodotto a base di aceto per la pulizia degli strumenti fai-da-te, assicurati di sciacquarli bene con acqua. In effetti, l'aceto è un ottimo prodotto per la pulizia, ma tende a ossidare il metallo dopo scarso risciacquo. Se la ruggine appare sugli attrezzi, una miscela di acqua, aceto e sale può aiutare a farlo sembrare nuovo. Le macchie devono essere strofinate con una spugna impregnata di questa miscela. Attendere un tempo di esposizione di circa 30 minuti e strofinare. Infine, prenditi il ​​tempo per asciugare bene prima di riporlo. Per evitare di esporre gli strumenti all'umidità, si consiglia di avvolgerli in carta da imballaggio o carta di giornale.

Consigli pratici per rimuovere la ruggine dagli attrezzi con l'aceto

Quando gli strumenti fai-da-te vengono lasciati a contatto con l'acqua per troppo tempo, possono corrodersi. Bisogna quindi trovare un modo per rimuovere le macchie di ruggine che si sono formate. Tutto ciò che serve è l'aceto.

I passaggi per rimuovere la ruggine dagli strumenti:

  • In un contenitore versare l'aceto bianco;
  • Immergere strumenti arrugginiti in esso;
  • Lasciar riposare almeno una notte;
  • Usa l'acqua per il risciacquo;
  • Con un asciugamano asciugare bene gli attrezzi.

Questo metodo è efficace su tutti gli strumenti arrugginiti. Funziona anche su dadi e bulloni arrugginiti.

Miscele efficaci per rimuovere la ruggine dagli attrezzi

L'aceto viene spesso utilizzato per rimuovere la ruggine, ma è ancora più efficace se miscelato con altri prodotti come il sale grosso.

  • Per rimuovere la ruggine che è penetrata negli strumenti fai-da-te, l'aceto è un prodotto efficace da usare. Tuttavia, prima di applicare questa soluzione, si consiglia di farlo proteggi le tue mani. È quindi necessario indossare guanti e lavorare in un luogo ben ventilato.

I passaggi per pulire la ruggine con l'aceto:

  • Versare l'acqua su un cucchiaio;
  • Quindi aggiungere l'aceto bianco;
  • Applicare rapidamente la soluzione sulla ruggine con un pennello;
  • Attendi 10 minuti;
  • Risciacquare con una spugna umida e lasciare asciugare.
  • Anche il sale grosso e l'aceto possono essere un'ottima miscela per combattere la ruggine. Prima di iniziare, devi iniziare con finestre aperte e indossare guanti domestici.

Passaggi per rimuovere la ruggine con sale grosso e aceto

  • In una tazza di sale grosso, versare l'aceto bianco;
  • Applicare la miscela sulla macchia di ruggine;
  • Dopo la reazione chimica, strofinare accuratamente la ruggine con una spugna abrasiva;
  • Risciacquare con acqua;
  • Asciugare accuratamente con un asciugamano.