Interessante

Come riutilizzare l'acqua di cottura delle verdure?

L'acqua di cottura è ricca di alcuni dei minerali e delle vitamine delle verdure, specialmente nella loro buccia. Quest'acqua contiene quindi molte qualità benefiche per il giardino, la cucina, la salute o il mantenimento della casa. Tutti i nostri consigli sui diversi modi per riutilizzare l'acqua di cottura, soprattutto le verdure.

Riutilizza bene l'acqua di cottura per evitare sprechi

Perché riutilizzare l'acqua di cottura per le verdure?

Il cottura in acqua è la tecnica di preparazione tradizionalmente utilizzata per le verdure. Evita l'aggiunta di troppo grasso e consente l'aggiunta di spezie o condimenti. Nota che la cottura in acqua è l'unica che rende le verdure digeribili. Il succo di cottura ottenuto può quindi essere riutilizzato per preparare a brodo base per una salsa o una zuppa.

L'acqua di cottura per alimenti è un vero concentrato di nutrienti. Raccoglie alcuni dei minerali e delle vitamine contenuti nelle verdure, nella carne o anche negli avanzi di cibo bollito. Il verdure dalAgricoltura biologica sono preferiti per il riutilizzo. In effetti, i nutrienti sono per lo più immagazzinati nella buccia delle verdure ed è meglio evitare il più possibile OGM e pesticidi.

Acqua di cottura non salato e raffreddato può essere utilizzato per Innaffiare le piante. Oltre a fornire loro una piccola quantità di sali minerali, questo gesto evita il acqua sprecata. D'altra parte, è meglio evitare l'acqua usata per cuocere il riso, le patate e la pasta per annaffiare, perché ilamido contenuto in questi alimenti è dannoso per le piante. Prenota questi brodi a diserbo spruzzandoli tra le finitrici, ai piedi di un muro o in un vialetto.

Modi per utilizzare l'acqua di cottura per le verdure

L'acqua per la cottura delle verdure ha virtù poco conosciute che dovrebbero essere sfruttate per evitare sprechi.

Per giardinaggio

L'acqua di cottura delle verdure è benefica impianti, perché è ricco di vitamine enel minerali apprezzato dalle piante. Questo fertilizzante naturale è efficace per ravvivarne i colori, ma anche per nutrirli. Una acqua non salata preparato con verdure biologiche è consigliato per annaffiare le piante. Può anche essere versato su un cumulo di compost in quantità ragionevoli.

Per la cucina

L'acqua di cottura delle verdure è perfetta per la preparazione dadi da brodo fatti in casa. Può essere guarnito con chiodi di garofano, gambi di sedano, aglio o zenzero per esaltarne il gusto. Una volta raffreddato, basta negozio in una bottiglia e mettetela in frigorifero. Questo brodo può essere conservato massimo una settimana e può essere riutilizzato per cuocere la carne.

Altra acqua di cottura

L'acqua di cottura delle verdure non è l'unica acqua riutilizzabile.

L'acqua di cottura per le patate

Come quella della pasta, l'acqua di cottura delle patate è una diserbante efficace nella rimozione delle erbacce. È ricco di manganese, calcio, ferro, zinco, vitamina C, potassio, tiamina, niacina solubile e riboflavina. Basta versarlo sulle piante o spruzzarlo, una volta raffreddato. Quest'acqua è anche efficace per sgrassare il pavimento della cucina e per ridare lucentezza a piastrella per pavimento. Può essere utilizzato ancora caldo per strofinare la superficie, quindi risciacquato con un mop dopo dieci minuti dall'applicazione.

Quest'acqua rimuove efficacemente il calcare su stoviglie e rubinetti. A causa del suo alto contenuto di amido, è anche benefico per i capellise usato come condizionatore. Rallenta la caduta e la secchezza dei capelli. Inoltre, la niacina solubile che contiene è un antiossidante che allontana i disturbi. Usato due volte a settimana, l'acqua tiepida di cottura aiuta a ristabilire capelli lucenti e forti.

L'acqua di cottura per i fagioli

L'acqua che serviva per cucinare fagioli bianchi non salato è utile come smacchiatore, perché rimuove efficacemente le macchie da indumenti di seta, cotone o lana. Per sfruttare le sue proprietà antimacchia, i fagioli devono essere messi a bagno una dozzina di ore dentro, prima di cuocerli per un'ora. L'acqua di cottura fagioli rossi può essere utilizzato nella ricetta della mousse al cioccolato per sostituire gli albumi.

L'acqua di cottura degli spinaci

L'acqua raccolta dopo la cottura del spinaci è perfetto per ravvivare vestiti di lana neri il cui colore è appannato a causa di ripetuti lavaggi. È anche efficace nel ridonare lucentezza a posate d'argento.

Il rabarbaro, gli spinaci e l'acqua di cottura dell'acetosella

L'acqua che è stata utilizzata per cuocere il rabarbaro, l'acetosella e gli spinaci viene utilizzata per pulire l'argenteria. Queste verdure contengono, in grandi quantità, a sbiancante naturale noto come acido ossalico. Basta immergervi l'argenteria o strofinarla con un panno imbevuto di questa soluzione per mantenerla.

L'acqua di cottura per le uova

I gusci d'uovo contengono sostanze nutritive ideali per fertilizzare il terreno, incluso calcio. L'uso della loro acqua di cottura arricchisce il terreno di minerali. I gusci d'uovo contengono oltre il 95% di minerali che perdono se immersi in acqua bollente. Bere quest'acqua è consigliato anche in caso di stanco per recuperare energia.

L'acqua di cottura del riso

L'acqua di cottura del riso è nota per curare irritazioni intestinali e il diarrea. Viene utilizzato anche come trattamento per far brillare i capelli grazie alamido contiene. Viene utilizzato come acqua di risciacquo e deve essere messo in posa per cinque minuti prima di risciacquare con acqua pulita.

Il riso bianco è consigliato per il consumo perché rilascia più facilmente i nutrienti. Questo cereale è ricco di ferro, zinco, vitamina B, potassio e magnesio che vengono ceduti all'acqua durante la cottura.

L'acqua di cottura dei funghi

L'acqua utilizzata per cuocere i funghi è particolarmente aromatizzata. È perfetto per insaporire i piatti, per preparare gustosi salse o per insaporire un piatto cotto a fuoco lento.

Acqua di cottura del brodo di ossa

Le ossa e le carcasse di pollame o carne rossa vengono utilizzate per preparare un brodo. Questa preparazione a base di ossa dovrebbe cuocere a fuoco lento per diverse ore aromatici (cipolla, aglio, bouquet garni) prima di essere riutilizzato per stimolare difese immunitarie. Infatti, rimineralizza il corpo idratandolo.