Interessante

Come pulire e rimuovere il cemento cerato?

Disponibile in diverse texture e colori, il cemento cerato ha trovato posto negli interni, soprattutto negli spazi abitativi come il soggiorno o la cucina. Questo materiale non poroso viene utilizzato come rivestimento per pavimenti, ma può essere applicato anche a pareti. Ecco alcuni suggerimenti per preservare il suo aspetto satinato.

Pulire e mantenere un pavimento o una parete in cemento cerato

Tutto ciò che devi sapere prima di installare il cemento cerato

Utilizzato all'interno e all'esterno, il cemento cerato è un rivestimento decorativo declinando un'infinita tavolozza di colori. Prima di intraprendere i lavori di ristrutturazione, è importante fare il punto degli errori da evitare durante l'installazione.

  • Prima di procedere all'installazione vera e propria, è preferibile livellare il terreno per prevenire la comparsa di crepe. Anche questo deve essere sano e secco.
  • Il calcestruzzo deve essere posato su a superficie non porosa in modo che aderisca correttamente. Si consiglia vivamente di applicare a rivestimento primario in modo che la malta si fissi meglio al supporto.
  • Bisogna 6 ore minimo sulla superficie del calcestruzzo per asciugare. Ha più senso aspettare 48 ore prima di carteggiare.
  • Al momento dell'installazione, è necessario pianificare Spessore 8 cm almeno a rischio che compaiano grosse crepe.
  • Il calcestruzzo è un materiale pesante. Prima di sceglierlo come rivestimento del pavimento al secondo piano, si consiglia vivamente di consultare un professionista. Quest'ultimo calcolerà la portanza.

Attenzione, l'uso di cemento cerato in stanze umide richiede precauzioni speciali. Si applica in due strati per rivestire le pareti o il pavimento e per rivestire, ad esempio, una vecchia piastrellatura. Come il marmo, il cemento cerato è scivoloso in bagno. Per evitare incidenti, si consiglia di aggiungere coadiuvanti nell'ultima mano di vernice per ottenere un effetto antiscivolo.

È importante tenere presente che l'applicazione di cemento cerato è un lavoro noioso. Per chi non ha una mano a portata di mano è meglio affidare il lavoro a un professionista.

Precauzioni di manutenzione per un rivestimento in calcestruzzo cerato

Il cemento lucidato è un rivestimento costituito da una miscela di argilla, calce, sabbia e acqua. È possibile aggiungere resina per aumentarne la resistenza e pigmenti per personalizzarla. Questo materiale combina il benefici. Oltre alla sua grande robustezza, è rinomato per il suo adattabilità. Viene infatti utilizzato come rivestimento per pavimenti e pareti. Trova il suo posto in tutte le stanze, soprattutto la cucina, come piano di lavoro.

Come la pietra o il marmo, la manutenzione del cemento cerato richiede alcune precauzioni.

  • Questo materiale è sensibile ai detergenti contenenti sostanze acide come la aceto, il Limone o ilcandeggiare.
  • Prodotti chimica, abrasivi e corrosivo può danneggiarlo come l'ammoniaca, acetone e l'acido.
  • Prodotti anticalcare possono anche danneggiare le superfici in calcestruzzo cerato.
  • L'utilizzo di spazzole metalliche o daspugne abrasive è da evitare.

In cucina, il cemento cerato viene applicato sia alle pareti che al pavimento per una decorazione moderna con accenti industriali. È possibile mescolarlo con altri materiali come il legno o l'acciaio.

Quali prodotti per la manutenzione scegliere per il calcestruzzo cerato?

Il cemento cerato liscio, non poroso e senza giunzioni è un materiale più facile da mantenere rispetto alle piastrelle o al parquet. Tuttavia, c'è un materiale che deve essere curato. È particolarmente fragile nelle settimane successive alla sua installazione. Per evitare la comparsa di lievi crepe, è fondamentale trattarlo correttamente. Poiché sarà sottoposto a varie proiezioni, soprattutto in cucina, è imperativo applicare a trattamento idrorepellente e oleorepellente per garantirne la buona tenuta e facilitarne la manutenzione quotidiana. Un'intera gamma di prodotti è dedicata alla protezione di pavimenti, pareti e piani di lavoro in cemento cerato:

  • Trasparente idrorepellente e impermeabilizzante;
  • Cera naturale;
  • I pori della bocca;
  • Repellente all'olio.

Suggerimenti per la corretta manutenzione del calcestruzzo cerato

Per la manutenzione quotidiana, un colpo tampone e di spazzola scopa è abbastanza. L'uso di soluzioni naturali con a pH neutro è consigliato come sapone di Marsiglia o sapone nero.

Una o due volte all'anno è necessaria una pulizia approfondita per preservare le condizioni del calcestruzzo cerato.

  1. Lavare a secco il pavimento con una scopa morbida;
  2. Aspirare;
  3. Applicare a strato sottile di cera ;
  4. Lucidare con un panno privo di lanugine;
  5. Spendi un monospazzola elettrica brillare.

Nel tempo, il cera può cadere a pezzi in alcuni punti. Se questo è il caso, l'uso di una cera per la protezione del pavimento può farlo sembrare di nuovo come nuovo. È sufficiente applicarlo eseguendo movimenti circolari per ottenere un pavimento brillante.

Ci sono altre precauzioni da prendere per mantenere correttamente questo tipo di rivestimento:

  • Per il piano di lavoro cucina, la manutenzione è più restrittiva. La posa di a vernice poliuretanica costituisce una migliore protezione, in particolare per le parti dedicate alla cottura.
  • Il rivestimento murale in cemento cerato deve essere cerato di tanto in tanto per preservarlo impermeabilità.
  • Si consiglia di eliminare macchie di grasso il prima possibile.
  • È necessario evitare di posare il contenitori caldi direttamente sul calcestruzzo cerato, altrimenti verrà danneggiato.

Rimuovere le macchie dal cemento cerato

Bastano pochi semplici prodotti per preservare la qualità del calcestruzzo cerato e per pulirlo.

  • Il cristallibibita: una miscela di mezzo litro di acqua calda e una tazza di carbonato di sodio può rimuovere i segni sul pavimento o su un piano di lavoro in cemento cerato.
  • Di Sapone di Marsiglia: rinomato per la suapotere pulente, questo prodotto naturale rimuove facilmente le macchie dal cemento cerato.
  • Del Farina con un po talco: per eliminare una macchia di unto su un bancone, basta spalmare un impasto di farina e borotalco, quindi strofinare leggermente. Aspettare un'ora e spolverare.
  • Di sapone e alcuni cera protettiva per pavimento: è facile rimuovere un file macchia di bevanda alcolica su un pavimento di cemento lucidato. Basta tamponare con un panno inumidito con sapone, strizzare, asciugare e trattare con cera.
  • Della 'inossidabile : ruggine sul piano di lavoro in cemento cerato? Solo un prodotto per la rimozione della ruggine può superare questo problema. Applicalo su un panno, pulisci la macchia tamponandola, quindi risciacqua il più velocemente possibile con un panno umido.