Interessante

Come riparare le sospensioni al soffitto?

Che si tratti di una nuova casa o di una ristrutturazione, il fissaggio di una plafoniera deve essere conforme ai recenti sviluppi nel campo delle costruzioni, in particolare alla norma NF C 15-100. Il sistema di fissaggio deve essere scelto in base alla struttura del suo supporto e al peso dell'apparecchio. Ingrandisci.

Installa una plafoniera

Prepara il sito

Una lampada a sospensione è facile da installare, anche per un tuttofare dilettante. Il metodo di fissaggio può dipendere dall'apparecchio stesso o dal sistema già in opera, soprattutto in caso di ristrutturazione. In generale il cavo elettrico è nascosto da una campana che richiede punti di fissaggio a seconda del peso della lampada a sospensione. Prima di iniziare il lavoro, assicurarsi che tutti gli strumenti e i materiali necessari siano disponibili. Nella maggior parte dei casi, la sospensione è già dotata di un attacco premontato. A seconda dei casi, potrebbe quindi essere necessario disporre di:

  • una matita;
  • di una pinze spelafili ;
  • di una pinze da taglio ;
  • un trapano avvitatore;
  • di caviglie ;
  • di vite ;
  • di una domino ;
  • di una gancio ;
  • di gesso per sigillare ;
  • di una Scatola DCL ;
  • di una barra di sospensione.

Inoltre, è anche necessario prendere precauzioni per evitare i pericoli di folgorazione e per lavorare comodamente:

  1. Per mettere il interruttore di circuito derivato in posizione OFF in modo che il circuito elettrico sia diseccitato;
  2. Utilizzare un voltmetro impostato su 250 V CA per assicurarsi che non ci sia più tensione sui fili. In tal caso, il dispositivo dovrebbe visualizzare 0 V;
  3. Disinstallare la sospensione se una luce era già in posizione;
  4. Prestare attenzione alle installazioni già in atto, soprattutto se il sito ha una barra di sospensione o un gancio;
  5. Verificare che le installazioni siano compatibili con il sistema di fissaggio a corredo del nuovo apparecchio.

Ripara una lampada a sospensione in una vecchia casa

In un'installazione precedente, è comune incontrare fili elettrici che sporgono dal soffitto. In effetti, questo tipo di connessione non dispone di un DCL (Luminaire Connection Device). In una tale situazione, è necessario montare un dispositivo di fissaggio con un gancio. A seconda del materiale di cui è fatto il soffitto, è necessario scegliere il dispositivo ideale. Se il soffitto è cavo in legno o cartongesso, a bilanciere in metallo o piolo a molla. Se il soffitto è stato progettato in una lastra di cemento armato, preferiamo a tassello ad espansione in metallo.

Per appendere una nuova lampada a sospensione:

  1. Inizia rimuovendo quello vecchio se ce n'è uno già installato;
  2. Usa una matita per segnare la direzione del cavo elettrico ed evitare di perforarlo;
  3. Forare il soffitto per installare il gancio;
  4. Passare il cavo di sospensione attraverso il copricavo seguito dai 2 fori di una barra di sospensione in plastica;
  5. Spellare i fili di 1 cm se necessario;
  6. Avvitare i fili in un domino;
  7. Appendere la lampada al gancio attraverso il barra di sospensione che sosterrà il peso della plafoniera;
  8. Collegare il domino con i cavi elettrici che alimentano la lampada con l'elettricità;
  9. Collegare i fili rispettando il codice colore marrone o rosso per la fase, blu per il neutro, verde e giallo per il filo di terra;
  10. Rimontare il copricavo e fissarlo utilizzando le viti di fissaggio normalmente in dotazione.

Ripara un apparecchio a sospensione in una casa dotata di una scatola DLC

L'installazione è più veloce quando un file Il DLC è già disponibile al soffitto:

  1. Tagliare la corrente alla casa;
  2. Rimuovere la presa DCL tirandola delicatamente;
  3. Separare la presa e la spina;
  4. Aprire il tappo svitando la vite di fissaggio e / o sganciarlo a seconda dei casi;
  5. Collegare i cavi elettrici della sospensione con la spina rispettando il colore o le indicazioni N per il neutro, L per la fase ed E per la terra;
  6. Chiudere la spina prima di ricollegarla alla scatola DCL;
  7. Appendere la lampada a sospensione al gancio della custodia, se in dotazione;
  8. Riaccendi l'alimentazione per assicurarti che tutto funzioni correttamente.

Attacca una lampada installando una scatola DLC

In un'installazione recente, lo standard NF C 15-100 richiede che le plafoniere siano collegate tramite scatole DCL. È una custodia di diametro 65 o 67 mm che contiene una speciale morsettiera integrata e un coperchio autobloccante. Questo sistema è stato progettato per evitare che i cavi elettrici rimangano visibili. La morsettiera forma una presa femmina destinata a ricevere una presa DCL collegata ai fili elettrici dell'apparecchio di illuminazione. Nella maggior parte dei casi, la scatola DCL ha un gancio o un occhiello incorporato per supportare le plafoniere più pesanti.

Grazie a questo sistema la sostituzione dell'apparecchio avviene senza attrezzi specifici. In effetti, l'operazione potrebbe essere simile a collegare una presa e nascondere la scatola posteriore DCL con il copricavi che accompagna la plafoniera. È possibile l'installazione di una scatola DCL, sia che il supporto sia cavo o pieno. Ad ogni modo, dovrebbe essere in grado di sostenere una plafoniera di 25 kg al massimo.

Se l'installazione viene eseguita in un soffitto solido durante una ristrutturazione importante:

  1. Contrassegnare la posizione della presa DCL;
  2. Scavare un canale da incasso per portare il cavo elettrico che alimenta l'apparecchio al DCL;
  3. Forare il soffitto con un diametro e una profondità adatti al DCL;
  4. Rimuovere l'asse centrale del gancio o il golfare in corrispondenza del DCL per liberare la posizione dell'asta filettata;
  5. Posizionare il DCL nella sua sede;
  6. Segnare il punto di foratura della barra filettata;
  7. Forare il soffitto al diametro corrispondente all'asta filettata;
  8. Forare il coperchio che lascia passare i cavi elettrici;
  9. Fissare la scatola DCL nella sua sede serrando il dado di bloccaggio dell'asta filettata con una chiave a tubo;
  10. Stringere completamente il dado per garantire la solidità dell'installazione;
  11. Sigillare il DCL con un cerotto.

Se è presente un soffitto cavo, si applicano le stesse procedure. Tuttavia, al posto del dado di fissaggio, ci saranno delle viti da stringere per far allargare gli artigli della scatola dietro il suo supporto.