Interessante

Come pulire a fondo una doccia?

Cosa c'è di meglio di una doccia calda dopo una dura giornata di lavoro? Questo piacere può essere compromesso dalla sporcizia in giro, come i capelli o le macchie di sangue. Per ottimizzare il benessere dei membri della famiglia in questa posizione privilegiata, è necessaria una pulizia profonda regolarmente.

Lavati la doccia

Pulire il condotto di scarico

Manutenzione di condotti di evacuazione è imperativo mantenere buona igiene nel bagno. Per fare ciò, ci sono alcuni passaggi da seguire.

  1. Rimuovi i capelli intrappolato nelle griglie

Prendi un oggetto lungo e sottile come un gancio da cucito con cui raccogliere i capelli. Fornisci un bidone della spazzatura o un sacchetto di plastica. Non esitate a svitare il tappo del tubo di scarico se necessario. Ripetere l'operazione ogni settimana per un condotto di scarico impeccabile.

  1. Versare il normale prodotto per la pulizia oppure preparane uno a base di 60 ml di ammoniaca e 1 litro di acqua bollente. Per evitare blocchi, utilizzare questa soluzione almeno una volta al mese. Chiamare un idraulico in caso di tubo ostruito.
  2. Termina con a risciacquo a acqua calda. In caso di risalita d'acqua, ripetere la pulizia con ammoniaca e acqua bollente per rimuovere il tappo.

Affronta le pareti e il piatto doccia

Per un bagno che brilla, le pareti e il piatto doccia non devono essere trascurati.

  1. Comincia da svuota la doccia

Rimuovere eventuali luffa, bottiglie, rasoi e saponi che potrebbero interferire con la pulizia. Strofinare un panno asciutto sugli oggetti di plastica per rimuovere l'acqua e muffa. Smistare e smaltire i prodotti e gli accessori inutilizzati. Conserva l'essenziale.

  1. Con un secchio o una ciotola, spruzzare le pareti e il contenitore acqua calda. È possibile fungere da soffione doccia rimovibile. L'obiettivo è scaricare lo sporco nel condotto di scarico. Inoltre, sciacquare regolarmente queste superfici tra ogni pulizia per mantenere pulita la doccia. Non esitate a utilizzare un detergente per muffe.
  2. Pulisci l'aria nella stanza aprendo le finestre. I prodotti per la pulizia, infatti, possono presentare un rischio per la salute, soprattutto se inalati. Se è presente una ventola di scarico, accenderla per una migliore ventilazione.
  3. Immaginare quattro sezioni per il muro. Spruzzare il prodotto per la pulizia nel primo, quindi lasciare riposare per 5-10 minuti. Evita le soluzioni acide come l'ammoniaca, l'aceto o quelle usate per il marmo. Favorire prodotti adatti al materiale. Altrimenti, prepara la tua soluzione a base di 250 ml di aceto, 25 ml ammoniaca, 100 ml di bicarbonato di sodio e 5 litri di acqua calda.
  4. Immergi uno spazzola a setole morbide o una spugna, allora applicalo sulle superfici da pulire cerchi stretti. Non esitare a risciacquare tra una passata e l'altra se l'area è molto sporca. Evita spazzole con setole dure e spazzole metalliche che possono graffiare le pareti e il piatto doccia.
  5. Smaltire il resto del prodotto con a risciacquare con acqua pulita. Ripetere l'operazione fino ad ottenere un risultato soddisfacente.
  6. Catena con le restanti sezioni.
  7. In presenza di segni neri sulle articolazioni, rimuoverli con un file vecchio spazzolino da denti e una miscela di candeggina diluita. Strofinare accuratamente le aree mirate, quindi risciacquare.

Un rubinetto pulito

Il rubinetto merita un'attenzione particolare in quanto viene utilizzato frequentemente.

  1. Comincia da inumidire superficie per rimuovere lo sporco. Questa operazione deve essere ripetuta ogni settimana per rimuovere macchie e tracce. In effetti, il file dentifricio e il sapone sono abbastanza disordinati.
  2. Prepara una soluzione detergente a base di aceto e D 'Acqua calda.
  3. Lasciar raffreddare prima di mettere in ammollo un panno.
  4. Strofina i segni e altri segni con il panno con movimenti circolari.
  5. Asciugare con un panno pulito e asciutto.

Un soffione come nuovo

Il soffione può diventare un terreno fertile per i batteri senza manutenzione.

  1. Inserisci aceto bianco in uno sacchetto di plastica di 4 litri. La quantità di liquido varia a seconda delle dimensioni del soffione della doccia. Usa un sacco della spazzatura, più solido e robusto.
  2. Immergi il pomello nella borsa, assicurandosi che sia completamente immersa.
  3. Con un elastico o un altro accessorio adatto, legare la tasca.
  4. Lascia riposare l'intera notte. Il giorno successivo, rimuovere la manopola, quindi ilrisciacquare con acqua pulita.

Lucida la porta della doccia

La porta della doccia riflette generalmente la pulizia di quella stanza.

  1. Con una ciotola o un secchio, spruzzare quest'area per drenare lo sporco presente. Ripeti il ​​processo una volta alla settimana, soprattutto tra ogni pulizia profonda.
  2. Preparare una soluzione detergente con 15 ml di aceto bianco e 25 ml di bicarbonato di sodio. Trasferiscilo in un flacone spray, quindi spruzza la porta.
  3. Lasciate agire qualche minuto prima di pulire con un panno morbido in microfibra.
  4. Risciacquare lo sportello fino a rimuovere il resto del prodotto per la pulizia.
  5. Asciugare la superficie con un panno asciutto.

Prenditi cura della tenda della doccia

Anche la tenda della doccia merita un'attenzione particolare.

  1. Rimuovere la tenda della doccia. Il macchina avendo cura di stenderlo il più possibile.
  2. Introduci due o tre asciugamani per rimuovere meglio le macchie sulla tenda. Scegli asciugamani da bagno di grandi e medie dimensioni.
  3. Versare il normale lavanderia evitando l'ammorbidente.
  4. Ispezionare l'etichetta per determinare il metodo di lavaggio. Altrimenti, puliscilo con le solite impostazioni.
  5. Il asciugare all'aperto o nell'asciugatrice.

Per pulire il bagno

I servizi igienici devono essere mantenuti nella stessa fila dei mobili del bagno.

  1. Spruzza la ciotola con una tazza di bicarbonato di sodio.
  2. Lasciar riposare qualche minuto prima di strofinare delicatamente con a spazzola.
  3. Sciacquare per risciacquare. Non esitate a utilizzare un file pomice per rimuovere macchie di calcare incrostate. Usa uno speciale scopino per WC.

Suggerimenti per un bagno sempre pulito

Per mantenere pulito il bagno è opportuno adottare alcune buone abitudini:

  • Prevenire la comparsa di nuovi punti con a prodotto per la protezione della finestra.
  • Pulire le pareti e la porta in vetro con a tergipavimento doccia dopo ogni bagno.
  • Lascia l'acqua prima di uscire dalla doccia per drenare lo sporco.
  • Pulire l'aria del bagno dopo ogni utilizzo lasciando il porta socchiusa.