Interessante

Come affilare correttamente le forbici?

Nel tempo, un paio di forbici diventa sempre meno affilato, ad esempio a causa dell'uso intenso o dell'umidità. Fortunatamente, ci sono molti suggerimenti per affilare le lame di questo strumento, tutto grazie agli oggetti che tutti hanno in casa.

9 consigli per affilare le forbici

Affila le forbici con la carta vetrata

Spesso utilizzato per lucidare il legno, Carta vetrata è perfetto anche per affilare un paio di forbici. Per fare ciò, tutto ciò che devi fare è:

  1. Piega la carta a metà, con il lato granuloso verso l'esterno;
  2. Tagliate la carta vetrata con le forbici smussate in modo da formare una ventina di strisce lunghe;
  3. Una volta che le lame sono abbastanza affilate, pulisci le forbici con un tovagliolo di carta umido;

Ad ogni taglio, le lame delle forbici diventano sempre più affilate. Tuttavia, va notato che la carta vetrata è adatta solo per un paio di forbici che richiedono un semplice affilatura. In effetti, questo metodo è inefficace sulle forbici danneggiate.

Affila un paio di forbici con un foglio di alluminio

Una foglio di alluminio La lunghezza di circa 8 pollici consente di affilare un paio di forbici smussate. Per usarlo devi:

  1. Piega il foglio di alluminio 3 o 4 volte su se stesso;
  2. Taglia la pellicola a strisce con tutta la lunghezza delle lame dello scalpello;
  3. Una volta che le forbici sono affilate, lavare le lame con un tovagliolo di carta inumidito con acqua calda.

La pietra per affilare: l'accessorio indispensabile per affilare un paio di forbici

Disponibile nei negozi di bricolage, Cote resta l'accessorio più efficace per affilare diversi tipi di utensili in metallo (coltelli, tagliapasta, tagliaunghie, ecc.). Inoltre, consente di prolungare la loro durata. Per affilare un paio di forbici con questa pietra:

  1. Posizionare le forbici su uno straccio, quindi lubrificarle conolio per affilare, olio alimentare o semplicemente con acqua;
  2. Rimuovere le forbici utilizzando un cacciavite;
  3. Affila la faccia interna di una lama sulla pietra, facendo tra 10 e 20 passaggi;
  4. Ripetere questa operazione con l'altra lama delle forbici;
  5. Affila la faccia smussata della lama (l'angolo tra la lama e la pietra dovrebbe essere di circa 30 °.);
  6. Rimontare le forbici;
  7. Rimuovere la limatura che si è formata sulle due lame dando qualche forbice in aria;
  8. Rimuovere le particelle di metallo utilizzando a tovagliolo di carta bagnato.

Affila le forbici con un barattolo di vetro

Oltre ad essere un vaso da cucina, il barattolo di vetro consente anche affilare un paio di forbici. Per questo hai bisogno di:

  1. Separare il più possibile le due lame delle forbici, quindi posizionarli perpendicolarmente contro il vaso;
  2. Muovi le lame come se stessi tagliando la carta;
  3. Ripeti questo movimento più volte finché le lame non sono affilate;
  4. Lavare i vetrini con un file tovagliolo di carta bagnato.

Affila le forbici con una bottiglia di vetro

A parte i barattoli di vetro, il bottiglie di vetro sono ideali anche per affilare paia di forbici. Per fare questo, devi strofinare le lame delle forbici contro il collo di bottiglia. Dopo alcuni minuti di sfregamento, le forbici saranno di nuovo affilate e in grado di tagliare qualsiasi tipo di oggetto.

Affila le forbici con un cacciavite

Questa idea è simile a quella del barattolo di vetro e della bottiglia. In effetti, è sufficiente strofinare le lame delle forbici contro il gambo del cacciavite come tagliare una foglia. Quando le lame sono perfettamente affilate, non resta che pulirle carta assorbente.

Affilare le forbici seghettate

Le forbici dentate hanno un aspetto speciale. Infatti, le loro lame non sono dritte e consentono il taglio a "zigzag". Questi tipi di forbici sono spesso utilizzati da sarte e parrucchieri a causa del loro taglio specifico. Quando iniziano a diventare opachi, dovrebbero essere affilati Carta vetrata. Per fare ciò, è sufficiente tagliare quest'ultimo più volte con le forbici da intaglio.

Affila facilmente le forbici con un temperamatite elettrico

Sul mercato, affilatrici elettriche per forbici sono commercializzati. Questi dispositivi consentono di affilare in pochi minuti paia di forbici non affilate per un risultato soddisfacente, senza il rischio di surriscaldamento. Inoltre, rimuovono anche i più piccoli detriti metallici e prolungano la durata delle forbici. Tuttavia, alcune categorie di forbici non sono adatte per affilatrici elettriche a causa della particolare forma delle loro lame. Si tratta infatti di forbici da sfoltire, seghettate, in rilievo, da parrucchiere, da acconciatura, ecc.

Usa una mola per affilare le forbici da cucito

Per affilare le forbici da cucito, a Mola è necessario. Per utilizzarlo, è necessario seguire diversi passaggi:

  1. Esamina le forbici per individuare il loro asse

Questo primo passo è studiare le lamelle sui lati per verificare se ci sono:

  • Una striscia di metallo scintillante sull'estremità della lama;
  • Un metallo con una tinta grigia più opaca attorno al bordo.

Se non c'è la fascia di metallo, significa che le forbici sono troppo consumate e non è più necessario affilarle.

  1. Regolare il morsetto della mola su un angolo adatto

La maggior parte delle lame per forbici da cucito ha un angolo di apertura compreso tra 0 e 5 gradi. Alcuni hanno anche angoli negativi. Pertanto, per regolare la pinza, è necessario fissare le forbici su quest'ultima in modo che il lato piatto della lama formi un angolo di 90 ° con la mola.

  1. Affila le forbici con la mola

Per questo passaggio, si consiglia di annerire la parte piatta della lama di affilatura con un pennarello. Una volta che ogni lama diventa nera dall'alto verso il basso, è necessario ruotare manualmente la mola per graffiare la lama. Normalmente, la superficie della lama che è stata annerita dovrebbe scomparire.

  1. Verificare che la lama sia adeguatamente affilata

Dopo 3 o 4 passaggi attraverso la mola, si consiglia di controllare se la lama è affilata in modo uniforme. Per questo, è necessario ispezionare se il feltro è completamente scomparso o meno. In tal caso, ripetere l'operazione con il secondo mantenendo la stessa angolazione.

  1. Testare le forbici

Per sapere se le forbici sono perfettamente affilate grazie alla mola, è sufficiente tagliare un pezzo di stoffa e controllare se il taglio è stato eseguito senza intoppi. D'altra parte, è necessario riaffilare le lame se non tagliano in modo più preciso.