Interessante

Come tenere le mosche lontane dalla casa?

Secondo una ricerca condotta dagli scienziati, ci sono quasi 1,2 milioni di specie di mosche in tutto il mondo. Con l'arrivo della bella stagione, non sorprende quindi vederli invadere ogni stanza della casa. Fortunatamente, ci sono una varietà di suggerimenti naturali per tenere lontane le mosche.

Tieni le mosche lontane dalla casa

4 semplici consigli per allontanare le mosche

Il corpo peloso delle mosche è un vero nido di batteri. In effetti, apprezzano particolarmente i luoghi con scarsa igiene, come i bidoni della spazzatura. Sono attratti dalle feci e dai cibi marci. È per questo motivo che è necessario avere una casa pulita e non lasciare frutta e verdura esposte al di fuori. Questa rappresenta una prima soluzione per tenerli lontani da casa ed evitare che il cibo venga contaminato. Questi espongono i residenti a malattie potenzialmente gravi: diarrea, tifo, dissenteria, colera ... Ecco un elenco di soluzioni naturali efficaci.

  • aceto bianco : il suo odore infastidisce le mosche. Inoltre, ha la capacità di pulire perfettamente il vetro della finestra e il piano di lavoro della cucina. Pertanto, l'uso dell'aceto bianco è doppiamente vantaggioso. In effetti, è altrettanto efficace nel riportare le finestre al loro splendore come nel controllare le mosche.
  • Aglio e cipolla : è possibile eseguire a decotto con questi due cibi che risultano essere veri repellenti efficaci. Basta sbucciare una cipolla o qualche spicchio d'aglio e lessarli in poca acqua. Una volta filtrato e versato in un contenitore, questo soluzione di mosca magica deve essere posizionato in punti strategici, in particolare sui davanzali delle finestre. In giardino, devi solo farlo strofinarele sbarre delle sediegiardino per scacciare gli intrusi. Inoltre è anche possibile renderlo ancora più semplice: tagliare la cipolla a metà oa fette e adagiarla sui davanzali, sul mobile o altrove, in angoli strategici.
  • Piante anti-mosca: questo è il file basilico, del lavanda e alcuni citronella. L'odore di aglio e cipolla non è sempre apprezzato da tutti, fortunatamente queste piante dai profumi gradevoli respingono anche le mosche.
    • Oltre alle sue proprietà repellenti, il basilico, piantato in vaso, è apprezzato anche per il suo carattere decorativo, da posizionare sia al centro del tavolo, sulla credenza o sui davanzali. Se sono facili da piantare in vaso, queste piante prosperano perfettamente nella fioriera situata sul terrazzo.
    • È possibile trovare sul mercato mazzi di lavanda essiccata, da posizionare negli angoli di ogni stanza. Altrimenti, il fileolio essenziale di lavanda è anche una soluzione perfetta per tenere lontane le mosche.
    • Grazie al profumo di limone che emana da questa pianta appartenente alla famiglia delle graminacee, i citronella è apprezzato per la sua capacità di allontanare le mosche. Per essere piantato nella fioriera situata sulla terrazza, è preferibile diversificare le piantagioni mescolando verbena, timo e melissa, tra gli altri.
  • Il Chiodi di garofano : Anche alle mosche non piace l'odore. Basterebbe quindi spargerli per tutta la casa per scacciarli. Piantando i chiodi di garofano in un'arancia, un limone o una cipolla tagliati a metà, questo repellente per mosche è altrettanto efficace. Quindi cambiali una volta alla settimana.

Tieni lontane le mosche con gli oli essenziali

Apprezzati per i loro odori forti, gli oli essenziali di citronella, dieucalipto, di menta piperita e mentuccia sono efficaci per scaccia le mosche.

L'uso di un file Streamer è il metodo più semplice, poiché tutto ciò che devi fare è versare alcune gocce di oli essenziali nel dispositivo e posizionarlo nella stanza desiderata. Nessuna mosca oserà avventurarsi nei dintorni.

Senza diffusore, è anche possibile diluire l'olio essenziale in acqua o alcool. Quindi solo spray questa soluzione in ogni stanza della casa, soprattutto sulle tende delle finestre. Sapendo che acqua e olio non si mescolano bene, è preferibile la soluzione a base alcolica. Quando si prepara questa composizione, bisogna fare attenzione a rispettare la dose di una parte di olio essenziale per tre parti di alcool o acqua.

Fai da te: crea una scatola per mosche

  1. Immergi un panno o una spugna in 100-200 ml di olio essenziale di lavanda.
  2. Metti il ​​panno o la spugna inzuppati in a scatola di ferro fornito di copertura.
  3. Chiudi bene la scatola e attendi 24 ore.
  4. Dopo 24 ore, togli il coperchio dalla scatola e posiziona la scatola in una stanza della casa, principalmente dove si radunano le mosche.
  5. Di tanto in tanto, aggiungi un po 'di olio essenziale sul panno o sulla spugna quando l'odore dell'olio essenziale svanisce.
  6. Avvertimento ! Ricordarsi di mettere il coperchio sulla scatola di latta in modo sicuro quando non viene utilizzata, di notte o quando si è lontani per molto tempo.

Precauzioni: non farlo non toccare mai l'olio essenziale concentrato, perché non diluito, può irritare la pelle.

3 altri suggerimenti anti-mosca

  • Buio

È un fatto reale: il la luce attira le mosche, come anche molti altri insetti. Quindi, per scacciare le mosche dalla camera da letto dopo il tramonto, ricordati di spegnere le luci prima di andare a letto. Inoltre, il ritorno di fiamma è una strategia interessante. Come? "O" Cosa? Accendendo la luce in una stanza lontana dalla camera da letto e facendo attenzione a lasciare la porta aperta per invitare gli insetti bersaglio a spostarsi verso la fonte di luce.

  • Zanzariera

La zanzariera posta a livello della finestra è perfetta nella lotta alle zanzare, ma altrettanto efficace nell'impedire alle mosche di entrare in casa.

  • Sacchetti di plastica riempiti d'acqua

L'utilizzo di sacchetti di plastica trasparenti riempiti d'acqua è un metodo originale che sembra insolito, ma si sta rivelando efficace. Basta appenderli all'ingresso della casa ea livello della finestra e le mosche staranno lontane dalla casa.