Interessante

Come pulire un pavimento in pietra naturale?

La pietra naturale viene utilizzata sia per pavimentazioni interne che esterne. Tuttavia, tieni presente che questo tipo di materiale è sensibile alle macchie e ai prodotti eccessivamente abrasivi. Pertanto, è necessario prestare attenzione per evitare di danneggiarlo durante la manutenzione. Ecco tutti i nostri consigli per pulire adeguatamente i pavimenti in marmo, granito, ardesia e pietra blu.

Mantieni il tuo pavimento in pietra naturale

Evitare prodotti abrasivi sui pavimenti in pietra

Il pietra naturale è molto sensibile a determinati prodotti come la candeggina, Limone dove il aceto. Dovresti anche sapere che la manutenzione varia a seconda del tipo di pietra utilizzata per la pavimentazione: marmo, granito, ardesia, pietra blu ... È quindi necessario eseguire una pulizia personalizzata per ciascuno di questi rivestimenti.

Pulire un pavimento in marmo

Una roccia derivata dal calcare, marmo non supporta prodotti anticalcare come aceto e limone. La candeggina è anche fortemente sconsigliata per la pulizia del marmo. L'utilizzo di questi prodotti ne altera irreparabilmente l'aspetto.

I prodotti consigliati per la pulizia del marmo sono sapone nero, il Sapone di Marsiglia, il pietra argillosa o anche il carbonato di sodio.

Per pulire un pavimento in marmo sporco, è necessario provvedere 5 tazze di Meudon bianco, 4 tazze d'acqua e una tazza di cristalli di soda. Ecco i passaggi per la pulizia:

  1. Mescolare tutti gli ingredienti per ottenere a pasta densa ;
  2. Applicare uno strato sul pavimento;
  3. Lascia stare un'ora ;
  4. Pulisci con un panno pulito.

Ecco la tecnica per pulire una macchia di grasso:

  1. Tampona la macchia di grasso con carta assorbente ;
  2. Cospargere con la terra di Sommières;
  3. Lasciar agire qualche ora prima di pulire con a vuoto.

Dopo la pulizia, alcuni prodotti lasciano brillare il marmo proteggendolo:olio di lino e il cera d'api. Si applicano su un pavimento pulito con un panno morbido.

Mantieni un pavimento in granito

Il granito è un materiale solido che resiste agli urti, ma è sensibile ai prodotti acidi, anticalcare e anche agli stripper. Per questo motivo, dovresti evitare di usare limone, aceto, candeggina o prodotti anticalcare per pulire il granito.

I prodotti consigliati per la pulizia del granito sono sapone nero, detersivo per piatti e cristalli di soda. Per la manutenzione di un pavimento in granito è necessario:

  1. Aggiungine un po ' Detersivo per piatti in acqua tiepida;
  2. Strofina il pavimento con un panno in microfibra inumidito con acqua saponosa;
  3. Risciacquare con un panno inumidito con acqua pulita;
  4. Asciugare con un panno pulito.

Il Detersivo per piatti è particolarmente efficace per le superfici unte. Elimina il grasso senza aggredire la pietra.

Il sapone nero si consiglia anche di prendersi cura del pavimento in granito. La procedura è esattamente la stessa del detersivo per piatti. Il modo più semplice è usare sapone nero liquido. Aggiungere un po 'di acqua tiepida e mescolare bene. Va notato che il sapone nero non è solo efficace nella pulizia della pietra naturale, ma lo è anche antibatterico.

Per rimuovere una macchia ostinata dal granito, è necessario preparare a pasta con bicarbonato di sodio e acqua. Quindi basta applicarlo sulla zona da trattare e lasciarlo agire Cinque minuti. Quindi rimuovere la pasta con un panno umido.

Lavare accuratamente i pavimenti in ardesia

L'ardesia è inalterabile, ma è molto porosa. Pertanto, lei assorbe le macchie facilmente.

Delle punti bianchi appaiono spesso sulla lavagna. Queste sono tracce di calcare. Per eliminarli, è necessario utilizzareAcqua calda, di aceto bianco e Detersivo per piatti. Ecco i passaggi per la pulizia:

  1. Inserisci un cucchiaio caffè di aceto bianco, un cucchiaio diolio da tavola e un cucchiaio caffè di Detersivo per piatti in un litro di acqua calda;
  2. Mescolate bene per ottenere un composto omogeneo;
  3. Strofina le macchie con un panno inumidito con questa miscela.

Per macchie pulite sulla vecchia ardesia, hai bisogno di sapone nero o acqua e sapone all'olio di lino. Bisogna un bicchieresapone nero liquido per 5 litri d'acqua. Le macchie devono essere strofinate con un pennello imbevuto di questa miscela. Quindi sciacquare il pavimento con acqua pulita e asciugare con un panno.

Per sgrassare l'ardesia, dovrebbe essere strofinato con una spazzola rivestita di sapone nero e di bicarbonato di sodio, quindi sciacquare con acqua pulita prima di asciugare con un panno pulito. Si consiglia anche di rimuovere il bicarbonato di sodio macchie di ruggine che può apparire sulla superficie dell'ardesia. Per fare questo, cospargere la superficie con bicarbonato di sodio e strofinare con una spugna.

Pietra blu pulita in modo efficace

Il pietra blu è resistente e richiede bassa manutenzione. Fuori, una grande pulizia una volta all'anno aiuta a mantenere il suo aspetto naturale. Inoltre, nel tempo, la pietra blu assume una patina e mostra ancora più carattere. A differenza del marmo o del granito, la pietra blu può resistere alla pulizia con candeggina. Per le pulizie di primavera occorrono:

  1. Diluisci un po 'candeggiare in acqua;
  2. Spennellare il pavimento con la miscela;
  3. Risciacquare con acqua pulita e asciugare con un panno pulito.

In caso di macchie di grasso, devi strofinare la pietra con a spugna imbevuta di acqua saponosa. Questo di solito è sufficiente per eliminarli. Per il macchie di vino o da Succo, pulire delicatamente con un panno inumidito conperossido di idrogeno diluito in acqua.

Il bicarbonato di sodio è efficace anche per eliminare il grasso sulla pietra blu. Per farlo :

  1. Diluire un po 'di bicarbonato di sodio in acqua pulita;
  2. Rimuovere le macchie con un panno inumidito con questa miscela;
  3. Risciacquare con un panno inumidito con acqua pulita;
  4. Asciugare con un panno pulito.

È importante sciacquare bene pietra blu dopo la pulizia, perché i resti di sapone o prodotti causano il formazione di alone sulla sua superficie.

Bluestone è resistente, ma deve comunque essere protetto per preservarne l'aspetto e prolungarne la durata. Per fare questo, deve essere rivestito con uno strato sottile di miscela di olio di lino e trementina, in quantità uguali. Si consiglia di eseguire questa operazione una o due volte all'anno. Tuttavia, questa manutenzione è adatta solo per finiture scure.