Interessante

Tutto quello che puoi fare con l'aceto a casa

L'aceto è un ingrediente da cucina che viene spesso utilizzato come prodotto domestico. Grazie alle sue molteplici virtù, agisce efficacemente contro macchie e odori. L'aceto pulisce quasi tutte le superfici. Viene anche utilizzato per mantenere tutti i tipi di materiali. Ecco 14 modi per usare l'aceto.

Usare l'aceto a casa

Forbici polacche con aceto

Mantenere le forbici lo consente mantenere il loro vantaggio. Man mano che vengono utilizzate, le lame diventano appiccicose. A causa della mancanza di manutenzione, anche la ruggine inizia a invadere le superfici metalliche. Per trovare forbici perfettamente pulite e affilate, devono essere immerse in aceto puro, poiché l'acqua potrebbe favorire la ruggine. Affinché queste ultime partano completamente e velocemente, si consiglia di versare sale grosso in aceto. Se le macchie persistono, puoi aggiungere sale grosso all'aceto e spazzolare le lame.

Brillare i piatti con l'aceto

A volte un semplice lavaggio con una spugna insaponata non è sufficiente per pulire completamente i piatti. Con l'uso, bicchieri o piatti si appannano. Per ripristinarne la lucentezza, si consiglia di aggiungere all'acqua di risciacquo qualche cucchiaio di aceto. Di più per rimuovere i cattivi odori in barattoli e bicchieri, questa soluzione ridona lucentezza a acciaio inossidabile, argenteria e porcellana. È anche efficace per decalcificare la lavastoviglie.

Pulisci le persiane con l'aceto

Che siano verticali o orizzontali, le tende tendono a farlo trattenere lo sporco. Per evitare che si ostruiscano completamente, è essenziale mantenerli regolarmente per evitare di danneggiarli. Per pulire le persiane, niente di meglio dell'aceto. Per fare questo, è possibile immergere un panno in una soluzione di aceto e passarlo attraverso i vetrini. Per renderlo più facile, basta indossare guanti di cotone, bagnarli con aceto e passare le dita su ogni striscia.

Pulisci il computer con l'aceto

Esposto alla polvere ea tutti i tipi di macchie, il computer merita una manutenzione regolare. È lo stesso per tutti gli altri dispositivi desktop come stampante o fax. Per mantenerli correttamente ed efficacemente, puoi usare l'aceto. Prima di pulire, assicurarsi che l'apparecchio sia scollegato. Per rimuovere le macchie, mescolare parti uguali di acqua e aceto. Utilizzando un panno o cotone umido e strizzato, strofinare tutte le superfici accessibili. La plastica, il vetro e il metallo resistono perfettamente all'aceto.

Pulisci i tasti del pianoforte con l'aceto

Poiché i tasti del pianoforte sono bianchi, la minima macchia si nota rapidamente. Per mantenere una tastiera sempre pulita, opta per l'aceto. Per questo utilizzo è fondamentale diluire aceto con acqua, poiché alcuni materiali non supportano la sua acidità. Inumidisci un panno privo di lanugine con una soluzione di aceto, quindi strizza. Attenzione, la minima goccia d'acqua che penetra nella tastiera può danneggiare il pianoforte. Quindi passare il panno sui tasti da dietro a davanti. Per rimuovere le tracce di umidità, pulire con un panno asciutto e lasciare la tastiera all'aria aperta per alcune ore.

Rimuovere i segni di vetro dal legno con l'aceto

I sottobicchieri a volte vengono dimenticati nel retro dell'armadio. Di conseguenza, tracce di vetro si depositano sui mobili in legno. Una semplice passata di panno non è sufficiente per farli sparire. Per eliminarlo, mescola aceto e olio d'oliva in quantità uguali. Utilizzando un panno o una spugna, strofinare delicatamente i mobili. Affinché i segni scompaiano, si consiglia di farlo segui le linee del legno e pulire con un panno morbido e asciutto. Questo metodo si applica anche alla pelle.

Diserbare il giardino con l'aceto

Le erbacce interferiscono con il corretto sviluppo delle piante e l'estetica del giardino. L'aceto è il prodotto giusto per sbarazzarsene. Per fare questo, è sufficiente versare l'aceto sulle erbacce. La sua acidità ucciderà le loro radici. Attenzione, l'aceto è dannoso per altre colture. Dovrebbe essere così vigile durante la manipolazione. Dobbiamo limitarci rigorosamente alle erbacce.

Conserva i fiori recisi con l'aceto

I fiori tagliati e posti in un vaso appassiscono rapidamente. Anche con cambi d'acqua regolari, tendono ad appannarsi dopo 2-3 giorni. Per conservarli più a lungo, considera di aggiungere una piccola quantità di aceto all'acqua nel vaso. Per un litro d'acqua sono sufficienti 2 cucchiai di aceto. Troppa acidità può ammorbidirli. Per aumentare la durata dei fiori, aggiungi un cucchiaio di zucchero alla soluzione.

Tieni lontane le formiche con l'aceto

Quando le formiche invadono la casa, a volte è difficile liberarsene. Molti optano per insetticidi chimici per eliminarli. Tuttavia, questi prodotti presentano spesso rischi per la salute a causa della loro tossicità. Per eliminare questi insetti in modo naturale, puoi usare l'aceto. Unisci 2/3 di aceto e 1/3 di acqua in un flacone spray. Prima di spruzzare, dovresti identificare le aree di passaggio formiche. L'odore ostinato dell'aceto respingerà questi insetti per molto tempo. Questo trucco funziona anche contro gli afidi sulle piante.

Disinfetta il tagliere con l'aceto

Indipendentemente dal materiale di cui è fatto il tagliere, spesso ospita una serie di germi. La maggior parte proviene da cibi crudi. Anche se la tavola viene pulita regolarmente, rimane comunque un vero nido di germi. L'aceto è perfetto per disinfettare adeguatamente. Dopo la classica pulizia con acqua e sapone, è sufficiente immergerlo in una soluzione di aceto per 5-10 minuti. Oltre a disinfettare, elimina i cattivi odori sulla tavola.

Rinfresca l'aria in cucina con l'aceto

L'atmosfera in cucina a volte può essere opprimente. Nonostante la presenza di un cappuccio, un odore permaneva nella stanza. Aprire le finestre non è sufficiente per sbarazzarsene. Per rinfrescare l'aria, si consiglia di utilizzare a deodorantenaturale come l'aceto. Neutralizza gli odori. Per beneficiare dei suoi benefici, fai bollire una soluzione di aceto in una casseruola. Per deodorare l'intera stanza, è sufficiente rimuovere il coperchio.

Coltivare dei fiori con l'aceto

Alcune piante prosperano meglio in terreni acidi. Questo è generalmente il caso della famiglia delle gardenie, delle azalee e dei rododendri. Per il loro benessere si consiglia di acidificare leggermente il terreno con l'aceto. La sua acidità aiuta a stimolare il loro sviluppo. Per fare questo, cospargere le piante con acqua di aceto. È sufficiente una piccola quantità di aceto, 250 ml in 4 litri d'acqua. Oltre ad aumentare l'acidità del terreno, questo ingrediente da cucina rilascia ferro dal terreno.

Per scongelare le finestre con l'aceto

Quando arriva l'inverno, gli automobilisti devono spesso affrontare un problema con i finestrini e i parabrezza coperti dal gelo. Per evitare di spendere in prodotti antigelo, opta per l'aceto. Molto più economico, agisce efficacemente contro i depositi. Dopo aver rimosso gli strati di brina con un raschietto, è sufficiente spruzzare sui vetri una soluzione di aceto. Oltre a rimuovere i segni di brina rimanenti, l'aceto aiuta brillare le finestre.

Mantieni gli attrezzi da giardino con l'aceto

Gli attrezzi da giardino sono spesso esposti all'umidità. Di conseguenza, vengono facilmente attaccati da ruggine. Per sbarazzarsene, l'aceto è il miglior alleato. Per fare questo, basta spruzzare ogni strumento con l'aceto puro. Fare attenzione a non aggiungere acqua, poiché accelererà solo la formazione di ruggine. Per pulire in modo efficace, aggiungi qualche cucchiaio di sale grosso.