Interessante

Come coltivare le cipolle a casa?

Un ortaggio essenziale per i cuochi, le cipolle sono immancabili in giardino. Si noti che questo condimento è molto popolare tra i giardinieri per la loro facilità di semina. Non c'è bisogno di un grande spazio o di attrezzature specifiche. Tutto ciò che serve è un terreno adatto e poche azioni precise per coltivare le cipolle in casa.

Cipolle piantate nel terreno

Scegli la varietà di cipolla da coltivare

Le cipolle sono principalmente declinate in tre varietà : cipolle bianche, gialle e rosse o viola. Queste varietà di cipolle differiscono principalmente nel loro gusto. Quelle bianche sono note per essere forti e piccanti, mentre le cipolle gialle sono più dolci. Le cipolle rosse, d'altra parte, si adattano praticamente a qualsiasi piatto, sia cotto che crudo. Pertanto, la scelta della varietà dipende solo daluso a cui è dedicato.

Oltre al gusto, le cipolle vengono selezionate anche in base al Posizione. Effettivamente, alcune varietà sono più adatte al freddo o al caldo. Idealmente, scegli cipolle che crescono localmente.

Nota che il file tempo di crescita della pianta varia anche a seconda della varietà scelta. Ci sono cipolle a giorno corto che germogliano in inverno e sono più adatte per i paesi meridionali. Le cipolle a giorno lungo germinano in estate e sono più a loro agio al nord.

Scegli il tipo di piantagione

Le cipolle sono piantate o dai semi o usando i bulbi.

  • Piantare per seme è fatto in primo luogo al chiuso, prima di essere trapiantato in l'esterno. Puoi avere i tuoi semi, ma il modo più semplice è acquistarli direttamente da negozi specializzati. Cipolle piantate nei semi messi in mezzo 6 e 9 mesi prima di essere raccolto. Richiedono anche alcune azioni protettive in caso di maltempo.
  • Più forte e più veloce, le cipolle piantate dai bulbi sono più adatti per la semina domestica. Le cipolle trapiantate vengono vendute direttamente dai vivai. Tutto quello che devi fare è metterli a terra e aspettare 4 mesi per la vendemmia.

Trovare il posto giusto per coltivare le cipolle

La scelta di terreno di piantagione è fondamentale per ottenere un buon raccolto. Preferire terreno ricco, leggero e sciolto. Le cipolle sono particolarmente affezionate a terra torbosa, non troppo argilloso né troppo sabbioso. Affinché le cipolle crescano correttamente, devono trarne beneficio nutrienti di cui hanno bisogno. Possono richiedere più fertilizzante per crescere in modo ottimale. comunque, il i fertilizzanti chimici sono sconsigliati. Un po 'di compost ricco di fosforo e potassio è più che sufficiente per fertilizzare il terreno. Se il terreno è asciutto, aggiungine altro substrato organico nero per renderlo fertile. Il pH desiderato per la coltivazione delle cipolle è compreso tra 6 e 7,5.

Per avere cipolle grandi e perfettamente sane, il la preparazione del terreno dovrebbe essere fatta circa 1 mese prima. Non piantare immediatamente dopo aver aggiunto il compost, ma lascia che il terreno assorba i nutrienti. Scegli anche un file luogo soleggiato. Per i piccoli giardini, le cipolle possono essere coltivate in altezza per sfruttare la luce.

Imposta l'ora giusta

Si possono piantare cipolle in primavera, fine estate o inverno. Tuttavia, è necessario osservare alcune condizioni.

In primavera, è meglio piantare le cipolle lampadine e non per seme. Generalmente questo periodo viene scelto solo se si prevede che l'estate sarà piovosa.

  • Alla fine dell'estate, con le cipolle semi e il lampadine. La semina può essere effettuata direttamente in giardino.
  • In inverno, il la semina viene eseguita prima al chiuso. Le piante vengono poi trapiantate in giardino quando arriva la primavera. Il freddo estremo non consente alle cipolle di crescere correttamente. Tuttavia, la semina può essere effettuata purché la temperatura sia superiore a - 6 ° C.

In tutti i casi, è consigliabile pianta le cipolle quando la luna sta calando, sia che la coltura sia fatta per seme o usando bulbi.

Metti le cipolle nel terreno

Invece di piantare le cipolle direttamente in giardino, lo è consigliato per preparare i bulbi inserendoli terriccio umido con 2 settimane di anticipo. Mettili in casa finché non germinano, quindi piantali nel giardino precedentemente preparato.

Ecco i passaggi da seguire per la semina:

  1. Fai dei buchi circa 3 volte la lunghezza del bulbo.
  2. Rispetta gli spazi da 10 a 15 cm tra le piante e circa 40 cm tra le file di coltivazione. Più grandi sono gli spazi, più grandi saranno le cipolle. Per i semi è necessario uno spazio di circa 2-5 cm.
  3. Posiziona le lampadine nei fori e coprili con terra di circa 1,5-2 cm di spessore.
  4. Completa la piantumazione con a irrigazione.

Mantieni la piantagione

Sebbene le cipolle siano abbastanza resistenti, è necessaria una certa manutenzione.

  • La piantagione dovrebbe essere annaffiata leggermente e regolarmente, a una velocità di 2 cm3 di acqua a settimana. Le cipolle non hanno bisogno di acqua durante la loro crescita, ma soprattutto durante la formazione dei bulbi. Quindi, ill'irrigazione va fatta soprattutto 20 giorni prima della raccolta.
  • Le cipolle possono essere influenzate da alcuni infezioni e malattie. Per prevenirli, è consigliabileassociare la piantagione ai ravanelli che sono protettori naturali.
  • Anche i bulbi di cipolla non vengono risparmiati da alcuni insetti, di chi mosche della radice in particolare. Il saponi insetticidi hanno dimostrato di essere efficaci nell'eliminarli rapidamente.
  • Le cipolle non tollerano sbalzi di temperatura. Bisogna fare attenzione per garantire che il loro ambiente sia tra 15 e 25 ° C.
  • Il erbacce può anche interferire con il corretto sviluppo del bulbo. Per rimuoverli, si consiglia di utilizzare un file Zappa invece di toglierli a mano. Questo gesto aiuta a preservare i bulbi.
  • Devi sapere combina le piante giuste per garantire la crescita delle cipolle. In giardino, questa pianta bulbosa cresce molto bene insieme a carote, fragole, pomodori, lattuga, cetrioli o persino barbabietole. Però non le piace legumi, come piselli o fagioli.

Raccogli le cipolle

Quando il loro top acquisisce un colore giallo leggermente dorato, le cipolle sono maturo. A questo punto le piante possono essere tolte dalla terra per essere essiccate al sole. Il l'essiccazione delle cipolle richiede un giorno o due a seconda del caso. Dopo questo passaggio, le cipolle sono spostato all'interno e conservato in un luogo asciutto. Idealmente, il bidone di stoccaggio deve essere rete metallica in modo che l'aria possa circolare lì. La vendemmia è solitamente terminata dopo quattro mesi, ma il tempo di crescita dipende da vari criteri, come la varietà della cipolla o il metodo di coltivazione utilizzato.