Interessante

Come evitare i morsi di zecca?

Come evitare di essere morsi da una zecca? Come reagire in caso di morso? Una buona preparazione è essenziale affinché le vacanze non si trasformino in un incubo!

Proteggiti dai morsi di zecca

Tutto quello che devi sapere sulle zecche

Prima di optare per un repellente per zecche o zanzare, è meglio saperne un po 'di più su questo piccolo parassita per prendere le migliori precauzioni. Il spuntare è un acaro, della famiglia degli aracnidi a cui il ragni. Contrariamente a quanto pensano alcune persone, non è un insetto. In effetti, questo parassita ha otto zampe, non salta, non vola e si nutre principalmente di sangue. Per raggiungere la sua preda, il segno di spunta si nasconde nel piante basse e a livello del suolo.

Prima del morso, la zecca non è visibile ad occhio nudo a causa delle sue piccole dimensioni. Sono solo poche ore, o anche pochi giorni, dopo il morso che diventa visibile. Il pericolo principale di questo parassita è il malattia di Lyme che lei può trasmettere Da 36 a 48 ore dopo il contatto tra la zecca e l'individuo.

Le zecche escono spesso quando il file clima temperato. Apprezzano particolarmente luoghi umidi come il foreste, il strade forestali, il boschetti e il giardini. Per quanto riguarda la stagione, il rischio di infezione raggiunge il suo massimo a primavera così come autunno.

Preparati prima della partenza

Non si tratta di annullare il viaggio per paura delle zecche. Non succederà nulla a coloro che si preparano per questo. Poiché le zecche siedono basse sul terreno e sui rami bassi, è qui che dovrebbe essere posta l'enfasi. Ecco alcuni suggerimenti:

  1. Preferisco un pantaloni chiusi alla caviglia pantaloncini, vestiti e gonne;
  2. Scegliere vestiti chiari di colore chiaro per vedere più velocemente gli insetti che vi si aggrappano;
  3. Indossane un po ' calzini alti per coprire le caviglie;
  4. Indossare un top manica lunga ;
  5. Mettiti un cappello, perché la zecca ama attaccare il cuoio capelluto anche se il rischio che questo parassita raggiunga questa altezza è minimo;
  6. Prima di sedersi o sdraiarsi sull'erba, si consiglia vivamente di sdraiarsi a tovaglia.

Usa oli essenziali per proteggerti dalle zecche

L'uso di un repellente è fortemente consigliato durante le passeggiate nella foresta. Tuttavia, gli anti-zecche con una composizione chimica non sono adatti a donne in gravidanza e bambini. L'ideale è usare repellenti naturali a base di oli essenziali.

Olio essenziale di melaleuca

Questa essenza è apprezzata dagli escursionisti perché la sua efficacia è dimostrata. Rallenta lo sviluppo di questo parassita e lo uccide. Per sfruttare i suoi benefici, mescola una o due gocce dell'essenza con una piccola quantità di olio vegetale. Distribuire il composto direttamente sulla pelle prima e dopo le escursioni. Durante l'applicazione è consigliabile insistere aree a rischio come il ascelle, il pieghe al ginocchio così come il zona pelvica. Inoltre, non applicare l'olio essenziale di melaleuca su una zecca già attaccata alla pelle. Questo acaro può degurgitare. quindi, il rischio di trasmissione i batteri si moltiplicano.

Olio essenziale di citronella

Come l'olio essenziale di melaleuca, anche l'olio di citronella può farlo respingere i parassiti esterni, soprattutto zecche. La sua unicità sta nella sua proprietà antisettica. In caso di un morso, è sufficiente diluire 1 o 2 gocce di questa soluzione in un po 'di olio vegetale e applicarlo sulla superficie da proteggere o disinfettare.

Olio essenziale di chiodi di garofano

Questo repellente è molto efficace anche per scaccia i parassiti quello per ridurre il rischio di infezione in caso di morso. In caso di puntura di zecca, diluire 1 o 2 gocce di questa essenza in olio vegetale, quindi applicare sulla zona punto.

Vero olio essenziale di lavanda

Alle zecche non piace l'odore dell'olio essenziale di lavanda. Tuttavia, se la persona è stata morsa in precedenza, la benzina ha un azione lenitiva, che limita l'irritazione. In questo caso, mescola una o due gocce di questa essenza in una piccola quantità di olio essenziale. Va applicato sia prima che dopo l'escursione.

Dopo la passeggiata

Dopo una lunga giornata in mezzo alla natura, è ora di passare al ricerca ispezionando attentamente tutte le parti del suo corpo. Gli acari della polvere amano soprattutto le pieghe, l'ombelico, il cuoio capelluto e tutte le altre aree poco appariscenti. Quando il controllo è completo, fai la doccia. Per una maggiore sicurezza, insapona tutte le parti del corpo, le zecche cadono automaticamente.

Consigli in caso di morso

Se, nonostante tutte queste precauzioni, la zecca ha morso parte della pelle, deve essere rimossa il prima possibile, perché il rischio di trasmissione della malattia esiste da 24 ore di fissazione e diventa massima dopo 72 ore. Per evitare di contrarre il malattia di Lyme a seguito di una puntura di zecca, ecco la procedura da seguire:

  • Usare un tick morsetto o una pinzetta, afferra il segno di spunta il più vicino possibile alla pelle;
  • Ruotare lentamente la pinza in senso antiorario mentre lo si estrae delicatamente dalla pelle;
  • Elimina il parassita nella toilette e tirare lo sciacquone;
  • Disinfettare la parte morsa con l'alcol;
  • Guarda il morso per alcuni giorni e consultare il medico in caso di modifiche.

Durante un Morso di zecca, alcune persone consigliano di applicare olio, benzina o alcol per soffocare l'acaro e spingerne la testa fuori dalla pelle. Gli esperti non sono d'accordo. Affermano che questo parassita può resistere per ore senza respirare. Il migliore tecnica rimani qui tick morsetto disponibile in farmacia.