Interessante

Come mantenere e lavare correttamente un frullatore?

Il frullatore è l'elettrodomestico che soddisfa molte aspettative dei cuochi dilettanti o professionisti. Facile da usare, il frullatore, come il frullatore, è uno strumento pratico per risparmiare tempo in cucina. Tuttavia, molti si lamentano della manutenzione che richiede. Per lavare il frullatore, ecco alcuni metodi semplici ed efficaci.

Pulisci il frullatore

La tecnica per pulire il frullatore o il frullatore senza strofinare

Dopo ogni utilizzo miscelatore, è necessaria la pulizia. È possibile pulirlo senza strofinare. Questo è il metodo più semplice. Per lavare il frullatore in meno di un minuto:

  1. Versare l'acqua nel frullatore fino a ¾;
  2. Aggiungere qualche goccia di detersivo come il detersivo per piatti, preferibilmente biologico. Un cucchiaio è sufficiente per evitare che la schiuma trabocchi;
  3. Chiudete e lasciate funzionare il frullatore per 30 secondi;
  4. Risciacquare abbondantemente, quindi asciugare.

Il problema della pulizia del miscelatore riguarda principalmente il lavaggio del fondo, in prossimità delle lame taglienti. Questa tecnica elimina ogni rischio di taglio al dito.

Se le tracce persistono, utilizzare l'estensione bicarbonato di sodio :

  1. Versare una soluzione di bicarbonato di sodio fino a ¾;
  2. Chiudere il coperchio;
  3. Avviate il frullatore e lasciate correre per 30 secondi;
  4. Ripeti 2 minuti dopo;
  5. Risciacquare e asciugare.

Eliminare i cattivi odori dal frullatore

Il frullatore funziona con tutti i tipi di cibo. Dopo un po 'si avverte un odore sgradevole. Per sbarazzarsene, strofinare l'interno con un fetta di limone o un panno in microfibra imbevuto aceto. Tuttavia, il fondo è difficile da raggiungere poiché i residui di cibo si raccolgono su questa parte. Ecco la soluzione per pulirlo eliminando gli odori:

  1. Versare una tazza di succo di limone o aceto nel frullatore;
  2. Gira per 30 secondi, ogni 2 minuti. Dopo 2 o 3 giri, l'acidità rimuove tutti gli odori dal frullatore;
  3. Risciacquare e asciugare.

Per ottenere i migliori risultati, si consiglia di riempire il frullatore con una miscela di acqua e aceto, in parti uguali, e lasciare agire tutta la notte. Oltre a deodorare, l'aceto disinfetta e uccide i batteri.