Interessante

Come pulire la casa con l'ammoniaca?

Chiamata anche idrossido di ammonio, l'ammoniaca si riferisce a una soluzione acquosa contenente gas di ammoniaca. Questo prodotto è adatto per una varietà di usi, inclusa la pulizia. In effetti, l'ammoniaca è una soluzione efficace per rimuovere macchie e sporco. Finestre, pentole, tappeti o anche pavimenti in parquet, vari elementi della casa ritrovano facilmente il loro splendore grazie a questo prodotto.

Pulisci la casa con l'ammoniaca

Qual è la differenza tra ammoniaca e ammoniaca?

Prima di usare l'ammoniaca a casa, vale la pena conoscere la differenza tra ammoniaca e ammoniaca. L'ammoniaca è un composto chimico. È un gas incolore ma irritante con un odore pungente.

Quali sono gli effetti dell'ammoniaca?

L'ammoniaca è estremamente corrosiva e può causare ustioni e irritazioni. Trasformato in liquido, viene utilizzato per produrre fertilizzanti azotati e viene utilizzato anche nella produzione di materie plastiche e altri prodotti chimici.

Le formule di ammoniaca e ammoniaca

La formula grezza dell'ammoniaca è NH4OH. Quello dell'ammoniaca è NH3.

Definizione e uso di ammoniaca o idrossido di ammonio

Chiamata anche idrossido di ammonio, l'ammoniaca è una soluzione acquosa ottenuta sciogliendo il gas di ammoniaca in acqua. Questo prodotto sgrassante e disincrostante è adatto a vari usi, compresa la pulizia. In effetti, l'ammoniaca è una soluzione efficace per rimuovere macchie e sporco.

A cosa serve l'ammoniaca a casa?

ammoniaca

Finestre, pentole, tappeti o anche pavimenti in parquet, vari elementi della casa ritrovano facilmente il loro splendore grazie a questo prodotto.

Quali sono gli effetti dell'ammoniaca?

L'esposizione all'ammoniaca può causare difficoltà respiratorie, ustioni agli occhi o fastidio.

Pertanto, è necessario prestare attenzione a maneggiare questo prodotto con cura.

Usa ammoniaca sicura

Prima di utilizzare l'ammoniaca, è importante prendere alcune precauzioni:
  • È raccomandato indossare guanti domestici per proteggere le sue mani;
  • Si raccomanda anche la protezione del naso e degli occhi;
  • Inoltre, l'uso di questo prodotto dovrebbe essere fatto in a stanza ventilata ;
  • Per usarlo, dovrebbe generalmente essere diluito in una grande quantità di acqua.

Devono essere seguite altre raccomandazioni.

  • Ad esempio, si dovrebbe evitare di fumare nella stanza in cui viene utilizzata l'ammoniaca;
  • Inoltre, questo prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini;
  • Se l'elemento da pulire è costituito da materiali fragili, è prima necessario testare l'effetto dell'ammoniaca su una parte invisibile.

Nota che l'ammoniaca non dovrebbe mai essere mescolato con la candeggina poiché provoca una reazione chimica particolarmente tossica. In generale, è più che consigliabile mescolare la candeggina con qualcosa di diverso dall'acqua. La combinazione di candeggina e alcol per uso domestico, ad esempio, è estremamente tossica.

Ammoniaca, cosa usa?

Sgrassare, pulire o addirittura ridare lucentezza all'argenteria, l'uso dell'ammoniaca è multiplo.

Pulisci una macchia con l'ammoniaca

Un eccellente smacchiatore, l'ammoniaca aiuta a superare una varietà di macchie. Presente in molti prodotti per la pulizia, questo prodotto può essere utilizzato per pulire varie superfici come mobili in tessuto, vestiti o persino materassi. Per pulire una macchia usando questa soluzione, devi:

  1. Unisci una tazza di ammoniaca e qualche goccia di detersivo per piatti in un grande volume di acqua tiepida;
  2. Immergere un panno bianco con questa miscela e tamponare le macchie;
  3. Risciacquare con un panno umido.

Per le macchie più ostinate (grasso, muffe, sangue, sugo, vino, ecc.), Ammoniaca deve essere usato puro con un panno bianco umido. Per evitare di danneggiare la superficie da pulire, bisogna evitare di lasciarla agire troppo a lungo e risciacquare velocemente. Si noti che oltre a pulire le macchie, l'ammoniaca aiuta anche ad eliminare i cattivi odori, soprattutto muffe e umidità.

  1. Unisci una tazza di ammoniaca e qualche goccia di detersivo per piatti in un grande volume di acqua tiepida;
  2. Immergere un panno bianco con questa miscela e tamponare le macchie;
  3. Risciacquare con un panno umido.

Per le macchie più ostinate (grasso, muffe, sangue, sugo, vino, ecc.), Ammoniaca deve essere usato puro con un panno bianco umido. Per evitare di danneggiare la superficie da pulire evitare di lasciarla agire troppo a lungo e risciacquare velocemente. Si noti che oltre a pulire le macchie, l'ammoniaca aiuta anche ad eliminare i cattivi odori, in particolare muffe e umidità.

Pulizia di specchi e vetri

Per vetri e specchi puliti e lucidi, pulirli con una spugna o un panno inumidito con una soluzione di acqua e ammoniaca. Le proporzioni da assumere sono un bicchiere di ammoniaca diluito in un litro d'acqua. Questa miscela consente una pulizia efficiente di impronte digitali e altro sporco. Inoltre, l'acqua di ammoniaca è un ottimo modo per per far brillare le finestre.

Pulizia di moquette e moquette

Per una facile pulizia di tappeti e moquette, si consiglia l'uso di ammoniaca. Per questo hai bisogno di:

  1. Preparare una soluzione a base di acqua e qualche goccia di ammoniaca;
  2. Versare questa miscela in uno spruzzatore;
  3. Spruzzare questa miscela sulle macchie e strofinare;
  4. Tamponare le superfici pulite con un panno pulito.
  1. Preparare una soluzione a base di acqua e qualche goccia di ammoniaca;
  2. Versare questa miscela in uno spruzzatore;
  3. Spruzzare questa miscela sulle macchie e strofinare;
  4. Tamponare le superfici pulite con un panno pulito.

Pulizia del forno

È comune trovare residui di cibo e depositi di grasso nel forno. Se questo dispositivo è particolarmente sporco, l'ammoniaca è efficace per pulirlo. Per fare questo, metti una ciotola contenente ammoniaca all'interno del forno. Per un'efficienza ottimale, questo contenitore dovrebbe essere lasciato lì per almeno 5 ore. I vapori emessi da questo prodotto aiutano a sciogliere i depositi. Trascorso questo tempo, pulire l'interno dell'apparecchio strofinando con una spugna da cucina insaponata. Dopo il risciacquo e l'asciugatura, la porta del forno deve essere lasciata aperta durante la notte per una ventilazione ottimale prima di un ulteriore utilizzo.

Pulizia di altre parti della cucina

Oltre al forno, altre parti della cucina possono essere pulite con ammoniaca, compresi i fornelli a gas. Per fare questo, devono essere impregnati di ammoniaca, quindi lasciati fuori durante la notte. Il giorno successivo, dovrebbero essere risciacquati con acqua tiepida. L'ammoniaca consente anche una pulizia efficiente delle pentole in alluminio. Puoi farlo versando alcune gocce nell'acqua dei piatti prima di risciacquarle. Questo prodotto è adatto anche per la pulizia di tracce di grasso sul piano di lavoro o sui piani cottura in vetroceramica.

Lavanderia

L'ammoniaca viene utilizzata anche per pulire il bucato, in particolare quelli bianchi. Per purificare e ravvivare la luminosità di lavanderia, va messo a bagno in acqua con l'aggiunta diacqua ossigenata e un po 'di ammoniaca. Dopo alcune ore, risciacquare e asciugare la biancheria.

Pulisci l'argenteria

argenteria di ammoniaca

Nel tempo, l'argenteria può perdere la sua lucentezza e mostrare macchie antiestetiche. Per pulirlo devi:

  1. Diluire qualche goccia di ammoniaca in acqua calda;
  2. Immergere una spugna in questa soluzione e strofinare delicatamente le parti sporche;
  3. Sciacquare abbondantemente con acqua pulita ;
  4. Asciugare immediatamente con un panno morbido.

Pulizia delle piastrelle

L'ammoniaca viene utilizzata anche per la manutenzione e la pulizia delle piastrelle di ceramica nei bagni o nelle cucine. Basta pulirli con acqua saponosa con un po 'di ammoniaca aggiunta. Questo accorgimento aiuta anche a mantenere perfettamente pulite le fughe delle piastrelle. Si noti che questa operazione non ha bisogno di essere ripetuta regolarmente poiché manterrà le piastrelle pulite e lucide per un po '.

Pulizia di pavimenti e mobili in legno con ammoniaca

Usato per listellare di legno, l'ammoniaca funge anche da detergente per pavimenti e mobili in legno. Per questo, questo prodotto deve essere diluito in acqua. Questa miscela viene quindi utilizzata per strofinare le superfici da pulire.

Panno per pulire le scarpe

La pulizia di alcuni materiali delle scarpe può essere difficile. Questo è particolarmente il caso delle scarpe in tessuto che non possono essere lavate in lavatrice. Per le scarpe pulite, si consiglia di pulire con una miscela di acqua, sapone e ammoniaca. Questo suggerimento funziona altrettanto bene con le scarpe scamosciate come con le scarpe da ginnastica e le scarpe da ginnastica in tessuto.

Pulizia delle borse in pelle

p> Per pulire facilmente una borsa in pelle senza il rischio di danneggiarla, il seguente metodo è un'ottima alternativa.
  1. Utilizzando una spugna, strofinare delicatamente la busta con acqua saponosa con un po 'di ammoniaca aggiunta;
  2. Una volta asciutto, il sacchetto va strofinato con un panno morbido imbevuto di succo di limone;
  3. Per preservare la pelle, dovresti quindi applicare un lucido da scarpe neutro.

Dove acquistare l'ammoniaca per la pulizia?

L'ammoniaca è disponibile nella maggior parte dei grandi magazzini, farmacie o negozi di bricolage. Proprio come l'alcool domestico, il bicarbonato di sodio, l'acido ossalico o anche il bianco di Meudon, si trova generalmente nella sezione dei prodotti per la pulizia.