Interessante

Prepara impacchi di ghiaccio da mettere in una borsa frigo

Gli impacchi di ghiaccio sono essenziali per mantenere il cibo fresco in un frigorifero, soprattutto durante i picnic. Mantengono le bevande fresche per diverse ore. Questa refrigerazione senza elettricità è sia pratica che economica, soprattutto se gli impacchi di ghiaccio sono gratuiti. Come farlo per non comprarlo? Ecco tutto ciò che devi sapere per preparare tu stesso i panini gelato.

Prepara i tuoi panini gelato

Come funzionano gli impacchi di ghiaccio

Gli impacchi di ghiaccio sono costituiti principalmente da acqua, ma altri elementi come sali e il coloranti possono essere aggiunti per migliorarne l'efficienza. Sono usati per mantenere una bassa temperatura in una borsa più fresca o più fresca. Questa funzione è ottimizzata grazie alla presenza di agenti eutettici nel ghiaccio che garantiscono l'uniformità della temperatura in superficie.

Le temperature restituite generalmente variano tra 4 ° C e -20 ° C a seconda della composizione degli impacchi di ghiaccio. I modelli venduti sul mercato possono, ad esempio, contenere sodio metilcellulosa. Questo ruolo di mantenimento è svolto anche dal cloruro di sodio. Quest'ultimo permette di mantenere una temperatura di conversazione di -18 ° C, mentre la sodio metilcellulosa può fornire il ripristino della temperatura a -5 ° C.

L'efficacia di questi componenti inizia con a tempo di congelamento lungo. Affinché la temperatura di conservazione sia adeguatamente mantenuta, è necessario congelare questi elementi in modo ottimale, per un periodo di tempo sufficiente. Prima di realizzare i blocchi di ghiaccio, è necessario tenere conto della qualità del refrigeratore e del volume del cibo da conservare. Anche il tempo di viaggio deve essere considerato al fine di adattare il pane al tempo di conservazione previsto.

Le fasi della produzione di impacchi di ghiaccio

Per realizzare blocchi di ghiaccio per refrigeratori, sono necessari tre materiali principali: un congelatore abbastanza grande da contenere i blocchi; uno o più scatole con una capacità di 1 o 2 litri; e uno sacchetto di plastica impermeabile.

  1. Inizia scegliendo la scatola di cartone adatta alla capacità richiesta. Di solito un file cartone di latte vuoto può fare il trucco per un piccolo frigorifero. È possibile utilizzare anche altri cartoni, a condizione che possano contenere acqua senza essere danneggiati e che non vi sia alcun rischio di perdite durante il congelamento. Una volta scelto il cartone, devi versaci dell'acqua fredda facendo attenzione a non riempirlo eccessivamente. Per una lattina di latte è sufficiente non superare la linea di marcatura. Per quanto riguarda la qualità dell'acqua, quella del rubinetto è l'ideale per formare un blocco di ghiaccio. Altri ingredienti come il sale possono essere aggiunti ad esso per coloro che necessitano di un tempo di conservazione più lungo.
  2. Dopo aver liberato nel congelatore, posizionare il cartone pieno d'acqua. Lascialo congelare per tutta la nottet o, se l'operazione viene eseguita durante il giorno, per almeno 6 ore. Il rispetto del tempo di congelamento è fondamentale per ottenere una migliore efficienza dagli impacchi di ghiaccio, soprattutto se all'acqua sono stati aggiunti altri elementi.
  3. Una volta trascorso il tempo di congelamento, rimuovere il cartone dal congelatore e rimuovere il blocco di ghiaccio formato all'interno. Se l'utilizzo non è immediato è possibile anche lasciare la scatola nel congelatore. Tuttavia, è necessario prestare attenzione per garantire che il livello di congelamento non sia più troppo alto. Il freddo, infatti, è necessario solo per evitare che il ghiaccio si sciolga.
  4. Metti il ​​blocco di ghiaccio in un sacchetto di plastica ermetico. Ad esempio, è conveniente utilizzare un file borsa per il riciclaggio che può svolgere altre funzioni dopo che il ghiaccio si è sciolto. Durante le uscite all'aperto, può essere utilizzato in particolare come sacco della spazzatura o per accogliere vari oggetti di lavoro. Quando avvolgi il blocco di ghiaccio con un sacchetto di plastica, devi solo farlo attenzione al rischio di perdite d'acqua, soprattutto se il frigorifero non contiene solo bevande. Quindi, assicurati di avvolgere strettamente il blocco prima di metterlo nel frigorifero.
  5. Posizionare la borsa del ghiaccio nel frigorifero e conservare lì il cibo da conservare. Per garantire la conservazione di un grande volume, a volte è necessario realizzare più di un blocco di ghiaccio. Sapendo che una scatola spesso si strappa dopo aver realizzato un blocco, devi ricordarti di non buttare via i cartoni del latte per usi futuri.

Alcuni suggerimenti per l'uso

Gli impacchi di ghiaccio sono più efficaci dei cubetti di ghiaccio contenuti tenere il freddo in un frigorifero. Mantengono il cibo fresco per un periodo di tempo più lungo. Stando così le cose, affinché il tempo di conservazione sia ottimizzato e tutti gli alimenti possano beneficiare di questa freschezza, è fondamentale saper organizzare l'interno del frigorifero. In effetti, il riempimento non dovrebbe essere fatto a caso. Alcuni punti devono essere osservati a seconda degli alimenti da conservare.

Per prima cosa, posiziona gli impacchi di ghiaccio nella sfondo della cella frigorifera, su cui verranno adagiati gli alimenti congelati. Continua con cibi freschi come frutta e verdura, poi uova. Per mantenere la freschezza dei prodotti, è consigliabile non modificare la confezione, ma per mantenere il loro contenitore originale. Per gli alimenti che non si deteriorano sotto pressione, è possibile posizionare un altro blocco sopra per ottimizzarne la conservazione. I blocchi possono anche essere posizionati sul lato, soprattutto se si tratta di bevande. D'altra parte, va notato che i prodotti lattiero-caseari non devono essere posti a diretto contatto con un blocco di ghiaccio a rischio di congelamento. Sono idealmente posizionati al centro del frigorifero, tra i cibi. Nota anche che anche se sono disponibili più impacchi di ghiaccio, non dovresti mai superare il limite in termini di peso. Rispettare sempre la capacità del refrigeratore per non danneggiarlo rapidamente.

Dovresti sapere che la qualità e la capacità del frigorifero svolgono un ruolo essenziale nella conservazione del cibo. Si noti che il tempo necessario per mantenere la freschezza dipende dal tipo di frigorifero portatile, ma anche dalla marca e dal modello. In generale, un frigorifero tradizionale può mantenere il cibo fresco per circa 18 ore senza sostituire un impacco di ghiaccio, mentre altri modelli più avanzati possono andare oltre questo tempo.

Va notato che è possibile prendere precauzioni per ottenere risultati ottimali, soprattutto durante i picnic. Ad esempio, non esporre la borsa termica al sole in quanto ciò ridurrà l'efficacia degli impacchi di ghiaccio. Inoltre, non dovrebbe essere posizionato vicino a una fonte di calore, come ad esempio un fuoco o il motore di un'auto. In effetti, il calore può far sciogliere il ghiaccio molto più rapidamente.

Per durare più a lungo, un trucco è anche quello utilizzare bottiglie congelate invece dei cartoni del latte. Le bottiglie di acqua frizzante o di succhi di frutta da 2 litri spesso si sciolgono molto più lentamente, fino alla metà più velocemente.