Interessante

Speciale riciclaggio: 4 idee per realizzare i propri regali di Natale

Cosa potrebbe esserci di più originale e premuroso di un regalo di Natale fatto da te? Tutto ciò che serve è un minimo di immaginazione, creatività e innovazione. Questa è un'opportunità perfetta per sorprendere e compiacere amici e parenti mentre si sviluppa un talento per il fai da te. Ecco alcune idee per regali fatti a mano, originali, sorprendenti e facili.

Fai regali di Natale fatti in casa

Perché fare regali di Natale da soli?

Fare un regalo fatto a mano dà un'immensa sensazione di soddisfazione sia per il donatore che per il destinatario. Inoltre, il regali fatti in casa hanno una forte valenza affettiva in quanto rappresentano un ricordo indelebile impresso nel cuore di ognuno. Fare un regalo fatto a mano è un'ottima alternativa all'acquisto di un regalo acquistato in negozio, soprattutto perché le idee non mancano: dal piccolo cuscino cucito con pazienza, ai vasetti di dolci fatti in casa, compresi buoni regali personalizzati, collane di perle, fimo gioielli, borse dell'acqua calda lavorate a maglia e altri gadget, tutto è possibile. Inoltre, nulla impedisce che queste idee vengano riutilizzate per altre occasioni, come San Valentino, la festa del papà o la festa della mamma, o anche i compleanni.

Piuttosto che spendere una grossa somma di denaro per acquistare regali e dimenticare i veri valori natalizi (amore e condivisione), è più gratificante rimboccarsi le maniche ed entrare nel fai-da-te in modo facile e conveniente. Ecco 4 regali facili da fare che senza dubbio piaceranno ai propri cari.

Un kit personalizzato

In linea di principio, è del tutto possibile produrre un file caso personalizzato senza essere una sarta professionista. Questo regalo può essere perfetto per un bambino, che può conservare lì le sue provviste: penne, matite colorate, matite, gomma, righello ...

Per fare ciò, devi avere i seguenti elementi:

  • Cotone rivestito;
  • Un foglio di cartone;
  • Una chiusura in nylon non separabile;
  • Filo di cotone.

Per fare una bella piccolo caso, ecco i passaggi da seguire:

  1. Realizzazione di capo su un foglio di cartone;
  2. Taglio del contorno;
  3. Cucitura della cerniera con il lato destro rivolto verso l'alto;
  4. Assemblaggio dei 2 pezzi di tessuto;
  5. Assemblaggio delle sponde;
  6. Cuci insieme i bordi rimanenti dritto contro dritto.

Per dare stile alla custodia, è possibile realizzare ricamo e disegna motivi come personaggi dei cartoni animati o un motivo che simboleggia il Natale (abete, Palla di Natale, Babbo Natale ...).

Un portachiavi in ​​argilla polimerica

A molte persone piace mostrare le chiavi di casa, scatola di gioielli o l'auto attaccando portachiavi dal design unico. Regalare un portachiavi fatto a mano per Natale piacerà sicuramente ai familiari, agli amici e persino ai colleghi di lavoro. È interessante notare che per realizzare un portachiavi non è necessario dotarsi di attrezzature specifiche, a meno che non si voglia realizzare un portachiavi in ​​metallo. In effetti, è del tutto possibile creare un portachiavi in ​​argilla polimerica.

Per ottenere ciò, devi prima raccogliere i materiali necessari:

  • Della 'argilla polimerica ;
  • Un cookie cutter;
  • Un grosso ago;
  • Uno stuzzicadenti;
  • Un anello con una catena e un anello diviso.

Dopo aver raccolto tutti gli strumenti e i materiali necessari, segui questi passaggi:

  1. Prendi un mattarello e appiattisci la pasta polimerica fino a ottenere uno spessore di circa 3 mm;
  2. Ritaglia le forme desiderate nell'argilla con lo stampino per biscotti. Trattandosi di un regalo di Natale, si consiglia di disegnare un albero, una campana, una palla o altro disegno che simboleggi il Natale;
  3. Passa un oggetto appuntito (stuzzicadenti o ago) attraverso l'argilla polimerica;
  4. Cuocere la pasta polimerica nel forno e lasciar raffreddare;
  5. Passare l'anello elastico attraverso il foro.

Una tazza

Non c'è niente di più conviviale e caldo che avere una buona tazza di tè, cioccolata calda o caffè accanto al fuoco durante le feste di Natale e Capodanno. Per portare ancora più magia in questi momenti speciali, a molte persone piace sorseggiare il loro drink da tazze con colori e motivi unici. Appare quindi logico che offrire una tazza personalizzata sia diventata, nel tempo e con l'uso, una tendenza a sé stante. Per fare una tazza fatta in casa, hai bisogno di:

  • Una tazza o una tazza;
  • Una spazzola ;
  • Paint o feltro ceramico o porcellana.

Quando si parla di personalizzazione, l'unico limite è l'immaginazione. È del tutto possibile disegnare modelli affascinanti come un albero di Natale, agrifoglio, fiocchi di neve, una ghirlanda, un tronco, una rosa di Natale, a pupazzo di neve o anche un Babbo Natale.

Candele

Uno dei mezzi per stabilire una calda atmosfera in casa durante le feste è accendere candele profumate. Fortunatamente, è molto facile farli a casa. La prima cosa da fare è scegliere il profumo. Una moltitudine di profumi sono disponibili in commercio. Alcuni sono realizzati con sostanze chimiche, altri sono realizzati con estratti vegetali. Alcuni profumi sono stati realizzati con oli essenziali. Le fragranze più comuni sono:

  • Profumi liquidi;
  • Oli profumati (100% chimici);
  • Il oli essenziali ;
  • Fragranze miste (composte da diversi elementi come spezie, scorza e piante pestate).

Esistono diversi metodi per profumare una candela. Due di loro si distinguono:

  • Aggiunta di profumo alla cera fusa

Questo è il modo più semplice per profumare una candela. Esso consiste in :

  1. Accendi una candela standard;
  2. Lascia che la candela si accenda fino a quando non si forma un piccolo mucchio di cera liquida attorno alla fiamma;
  3. Utilizzando una pipetta o un contagocce, aggiungi una singola goccia di "estratto di profumo sulla cera fusa.

Con questa operazione il profumo durerà solo per poco tempo e dovrà essere rinnovato frequentemente.

  • Fare candele alle erbe schiacciate

Questa seconda tecnica permette di profumare a candela con piante essiccate o olio fresco ed essenziale. Ecco i passaggi da seguire affinché questa operazione abbia successo:

  1. Scegli le foglie secche;
  2. Riempi un barattolo di vetro con acqua bollente;
  3. Metti una candela neutra nel barattolo pieno di acqua bollente, tenendola per lo stoppino;
  4. Aspetta uno o due minuti;
  5. Togliete la candela dal barattolo e adagiatela su un foglio di carta da forno;
  6. Posizionare delicatamente le foglie sulla candela ammorbidita, utilizzando una pinzetta;
  7. Immergere nuovamente la candela nella bottiglia per un minuto;
  8. Strizzalo, quindi fai scorrere alcune gocce di olio essenziale lungo i lati della candela prima che si asciughi e si indurisca.

A differenza del metodo di aggiunta del profumo, questa operazione è perfetta per realizzare una candela che emana a profumo gradevoleper un lungo periodo.