Interessante

Come pulire adeguatamente le piastrelle di cemento?

Le cementine vanno di moda e conquistano sempre più persone. Offrono molte possibilità per abbellire la casa e portare uno stile originale all'interno. Tuttavia, si consiglia di pulirli regolarmente con prodotti naturali in modo che conservino il loro fascino.

Pulisci le tue piastrelle di cemento senza danneggiarle

Sapone nero: il prodotto naturale perfetto per il lavaggio delle cementine

Il sapone nero è un prodotto naturale ideale per la pulizia quotidiana delle cementine. Per usarlo:
  1. Mescolare il sapone nero con acqua calda;
  2. Applicare questa miscela sulle piastrelle con una scopa;
  3. Risciacquare il pavimento per rimuovere tracce di residui.
Si dovrebbe notare che il sapone nero non può essere utilizzato su cementine cerate. In effetti, il fileolio di lino contiene può ostruire i pori.

I prodotti naturali ideali per la pulizia delle cementine

Oltre al sapone nero, ci sono altri prodotti naturali perfetti per il lavaggio delle cementine, tra cui:
  • Acqua calda
L'acqua calda è probabilmente il liquido più basilare per il lavaggio delle piastrelle di cemento. Rimuove principalmente le macchie di grasso. Per usarlo:
  1. Immergere una spugna in acqua calda;
  2. Risciacquare le piastrelle con, quindi lasciare asciugare;
  3. Per un risultato ancora più soddisfacente, aggiungere all'acqua calda una goccia di detersivo per piatti.
  • Cristalli di soda
  1. Mescolare un cucchiaio di cristalli di soda con 2 litri di acqua calda;
  2. Immergere una scopa in microfibra con questa miscela;
  3. Spazzare la scopa sulle piastrelle di cemento.
  • Pietra argillosa
  1. Strofinare delicatamente le piastrelle di cemento con una spugna umida impregnata di poco pietra argillosa ;
  2. Sciacquare abbondantemente.

Metodi per pulire una macchia sulle piastrelle di cemento

La pulizia delle cementine varia a seconda del tipo di macchia.
  • Per macchie di pittura ad olio
  1. Diluire detersivo in polvere in acqua ;
  2. Strofinare energicamente il liquido sulla zona macchiata con una spazzola a setole dure.
  • Per macchie di fango
  1. Lucidare le macchie con una spugna impregnata di polvere abrasiva diluito in acqua;
  2. Se le macchie persistono, cospargere la parte sporca con cemento in polvere;
  3. Lasciar agire 12 h;
  4. Lavare con acqua pulita (se possibile sotto pressione).
  • Per macchie di muffa
  1. Aspirare la superficie incrostata di muffa;
  2. Strofina le aree rimanenti con un panno inumidito detersivo generale ;
  3. Cospargere con fosfato di sodio diluito ;
  4. Aspetta un quarto d'ora;
  5. Pulisci con una spugna.
  • Per macchie d'olio meccaniche
  1. Strofina l'area macchiata con una spazzola di quackgrass imbevuta d'acqua;
  2. Cospargere con talco ;
  3. Se questi passaggi non funzionano perfettamente, ricomincia dall'inizio.
  • Per macchie d'erba
  1. Strofina la macchia con un panno imbevuto di sapone diluito;
  2. Risciacquare e asciugare con un panno pulito.
  • Per macchie di fango
  1. Aspetta che il fango sia completamente asciutto;
  2. Applicare aceto bianco sulla macchia.
  • Per punti umidi
Per eliminare una macchia umida, è sufficiente pulirla con uno straccio imbevuto di smacchiatore cementizio.
  • Per macchie di fuliggine
  1. Cospargere la macchia con la terra di Sommières;
  2. Attendere qualche minuto;
  3. Strofinare con una spugna abrasiva inumidita con acqua e bicarbonato di sodio ;
  4. Sciacquare, se possibile, con acqua pressurizzata.

Pulire le macchie di cibo incrostate sulle piastrelle di cemento

Ci sono molte macchie di cibo:
  • Macchie di vino bianco
Per rimuovere una macchia di vino bianco dalla piastrella di cemento, strofinare la zona sporca con un panno imbevuto crema abrasiva.
  • Macchie di caffè
Per rimuovere una macchia di caffè sul cemento, lucidare la superficie sporca utilizzando un panno impregnato di a tuorlo d'uovo diluito.
  • Macchie di olio alimentare
  1. Lavare la macchia con un pennello umido di Quackgrass;
  2. Aggiungi il bicarbonato di sodio;
  3. Attendi qualche minuto, quindi tampona;
  4. Se la macchia persiste, ripetere la pulizia finché non è completamente scomparsa.
  • Macchie di pomodoro
  1. Trattare la macchia con una spugna imbevuta di acqua di crusca;
  2. Lavare la spugna e rimuovere il detersivo.
  • Macchie di lampone
  1. Pulire la macchia utilizzando uno straccio imbevuto di polvere abrasiva diluita;
  2. Lavare la scopa, quindi risciacquare la piastrella di cemento con acqua pulita.
  • Macchie di cioccolato
  1. Pulisci la macchia con una spugna;
  2. Raschiare il cioccolato attaccato al cemento con un cucchiaio.
  • Macchie di burro
  1. Tampona la macchia di burro;
  2. Versare bicarbonato sullo sporco residuo;
  3. Lasciar fare;
  4. Lavare con acqua pulita;
  5. Se la macchia di burro persiste, ripetere fino ad ottenere un risultato impeccabile.
  • Macchie di soda
Per rimuovere un file macchia di soda sul cemento, strofinare la superficie sporca con un panno imbevuto di aceto tiepido.
  • Macchie di tè
  1. Diluire la polvere abrasiva in acqua;
  2. Lucidare la macchia con un pennello imbevuto di questa miscela;
  3. Risciacquare con acqua pulita.
  • Macchie di ciliegia
  1. Strofinare la macchia di ciliegia con una spugna inumidita di sapone fino a farla sparire completamente;
  2. Pulisci l'area con un panno umido, poi con un altro panno asciutto.

Prodotti naturali da non applicare sulle cementine

Molti prodotti naturali sono dannosi per le piastrelle di cemento come Limone, l'candeggiare o ilacetone. Anzi, attaccano irrimediabilmente il cemento, poiché quest'ultimo è essenzialmente composto da pietra calcarea. Pertanto, si consiglia vivamente di non applicare prodotti acidi alle piastrelle di cemento.

Mantieni regolarmente le piastrelle di cemento

È importante mantenere regolarmente le piastrelle di cemento per mantenere la loro lucentezza, i loro motivi e i loro colori. Per fare questo, devono essere lavati con uno straccio e sapone neutro. In questo modo le cementine manterranno un aspetto cerato.

Inoltre, poiché sono porosi, lo sporco può rimanere incastrato al loro interno, rendendo difficile la pulizia. Per ovviare a questo problema, dovresti applicare un sottile strato di cera sulle piastrelle in modo che nulla aderisca ad esse.