Interessante

Come mantenere correttamente la tua bici elettrica?

Mezzo di trasporto ecologico, comfort su strada e fitness, la bici elettrica ha tutti gli argomenti per sedurre. Tuttavia, lo sporco e la polvere possono incrostarsi durante il viaggio. Per beneficiare delle sue prestazioni a lungo termine, sono essenziali una pulizia e una manutenzione regolari. Con che frequenza eseguire l'operazione e con quali prodotti? Le risposte.

Mantieni la tua bici elettrica

Con che frequenza pulire una bicicletta elettrica?

La frequenza delle pulizie dipende dall'utilizzo della bici:

  • Per le bici da corsa o le mountain bike, la pulizia deve essere effettuata dopo ogni uscita per riporre un dispositivo pulito e impeccabile e ritrovarlo nelle stesse condizioni al successivo utilizzo;
  • Per le persone che vanno in bicicletta ogni giorno, a lavaggio settimanale è obbligatorio ;
  • Per un uso occasionale durante la settimana, a pulizia mensile può essere sufficiente.

Pulire una bici elettrica dalla A alla Z.

La pulizia utilizza gli stessi prodotti indipendentemente dalla marca di e-bike, ma con diversi gradi di applicazione. Il materiale richiesto comprende in particolare:

  • Secchio ;
  • Un panno asciutto e pulito;
  • Un set di spazzole dedicato al ciclismo;
  • Spugne morbide e resistenti;
  • Prodotti per la pulizia come salviette detergenti e sgrassanti o spray detergenti per biciclette;
  • Uno sgrassatore;
  • Grasso, lubrificante per biciclette o olio per catene di biciclette.

Quale posizione?

Prima di iniziare la pulizia vera e propria, è meglio installare correttamente la bici:

  1. Disporlo in un file posto pulito e basta cancellato per consentire tutte le manovre necessarie. Idealmente, usare un portabici è una buona idea. Altrimenti, capovolgilo o fissalo contro un albero o un muro.
  2. Rimuovere le ruote prima di posizionare il poggia catena sul telaio posteriore destro del telaio. Altrimenti è sufficiente rimuovere le ruote, lasciando che la catena si trascini a terra. Staccare gli accessori che possono essere puliti separatamente, come la borsa, il contenitore o il GPS.
  3. Per una macchina molto sporca, è meglio risciacquare prima con un getto d'acqua o una spugna per rimuovere i resti di fango o polvere. L'obiettivo è fornire una maggiore visibilità alle parti e quindi ottimizzare lo sgrassaggio. Questo perché lo sgrassante risulterà meno efficace in presenza di fango, sporco o polvere invernale.

Sgrassare l'attrezzatura

Lo sgrassaggio consiste nell'applicare un prodotto speciale ai componenti della trasmissione. Ciò comporta il rivestimento di questo prodotto su diverse aree della bicicletta:

  • Il vassoi;
  • Il pignoni posteriori: ricordarsi di strofinare un po ', avendo cura di girare e lasciare riposare per almeno 5 minuti;
  • Il deragliatore posteriore;
  • La catena: per questo pezzo sono possibili due tecniche. Applicalo spazzola, strofinare la catena mentre si gira il pedale o utilizzare a detergente per alloggi strofinando la parte inferiore, superiore e interna della catena in modo preciso ed efficace.

Per apprezzare un'ottima azione dello sgrassante, si consiglia di lasciare un tempo di pausa di 5 minuti. Lasciar agire più a lungo in caso di grossi depositi di grasso e neri.

Risciacquare una bicicletta elettrica

Quando lo sgrassante è completamente sciolto, è il momento di risciacquare. Maggiore enfasi dovrebbe essere posta sulle parti coinvolte nello sgrassaggio per ottenere una superficie completamente pulita. È meglio eseguire l'operazione con un tubo da giardino, un karcher o un secchio e una spugna per un risciacquo ottimale.

Le parti da pulire

Una volta rimosse le principali impurità, polvere e tracce nere, il passaggio successivo consiste nello strofinare il materiale. Per fare questo, a buon prodotto per la pulizia e un pennello adeguato sono da preferire. Le parti da pulire comprendono in particolare:

  • Raggi e ruote;
  • I mozzi;
  • Il pignoni posteriori e i vassoi;
  • Il telaio, gli accessori e le pinze dei freni;
  • Catene e vassoi;
  • Luoghi inaccessibili.

Un secondo e ultimo risciacquo

È necessario un secondo risciacquo per eliminare i resti di penetrante o un prodotto per la pulizia sul dispositivo. A lungo termine, questi avranno gli stessi effetti deterioranti dello sporco. È necessario un risciacquo accurato.

Asciugare una bicicletta elettrica

L'asciugatura è importante quanto i passaggi precedenti.

  1. Inizia pulendo le pinze, la catena e il deragliatore con uno straccio;
  2. Pulisci il telaio per rimuovere le tracce visibili e prevenire così la ruggine;
  3. Asciugare il nastro del freno delle ruote e delle pastiglie. Per un'asciugatura ottimale, ribaltare la bici in modo che l'acqua rimasta nel telaio finisca. Assicurati che i fori di ventilazione o di drenaggio sotto la bici siano completamente liberi per un migliore drenaggio dell'acqua.

Manutenzione di una bicicletta elettrica: lubrificazione e ingrassaggio

La lubrificazione e l'ingrassaggio sono passaggi essenziali per mantenere la durata di una bicicletta. Gli elementi interessati includono in particolare:

  • Il catena

Dopo la pulizia e l'asciugatura, è fondamentale lubrificare la moto, soprattutto la trasmissione, con un olio appositamente dedicato. L'olio di silicone è più raccomandato per questo scopo. Penetra in profondità nei collegamenti per una migliore protezione degli stessi.

  1. Sgocciolare un po 'sulla catena mantenendola in movimento. Non esitate ad utilizzare le tarature dei pignoni e degli ingranaggi per una distribuzione uniforme a tutti i livelli;
  2. Ruotare la catena in entrambe le direzioni in modo che il prodotto penetri nelle maglie.
  • Il cavi e guaine
  1. Aggiungere una goccia di olio all'ingresso e all'uscita del deragliatore e delle sedi dei freni;
  2. Avviare i meccanismi in modo che l'olio sia ben assimilato, offrendo così maggiore flessibilità e protezione dall'umidità.
  • Il deragliatori

L'obiettivo è accedere alle articolazioni e alle molle per oliarle.

  • Il serrature rapide

Per gli sganci rapidi versare una goccia d'olio sulla leva pilota per evitare ogni rischio di inceppamento.

  • Il Freni

Basta versarne una goccia sul perno delle pinze dei freni.

Per le bici elettriche dotate di freno idraulico, non dimenticare di spurgare regolarmente il liquido dei freni. Un set universale per lo spurgo dei freni idraulici può essere di grande aiuto in questo caso. Contiene olio minerale dedicato allo spurgo del freno o un fluido spurgo minerale da 1 L. Per rimuovere i residui di liquido freni, è possibile utilizzare un detergente per freni a disco biodegradabile.