Interessante

Illuminazione del balcone: 7 consigli per illuminare il tuo balcone

Godersi il balcone durante il giorno e la sera è possibile. Devi solo scegliere le luci giuste e installarle in punti strategici per rendere questo spazio user friendly. Catene luminose, faretti, applique, piantane ... Non mancano apparecchi perfetti per illuminare il balcone. L'importante è non ingombrare quei preziosi metri quadrati.

Ottimizza l'illuminazione del balcone

Perché e come illuminare un balcone?

Illuminare un balcone permette di metterlo in risalto, ma non solo. Una volta che questo spazio esterno è ben illuminato, i proprietari di casa possono prolungare le loro serate estive lì. Tutto quello che devi fare è installare alcuni mobili e illuminazione per trasformarlo in un vero luogo di relax. Dopo il tramonto è possibile godersi l'aria fresca sul balcone con gli amici o leggendo un libro. I fan delle bevande calde si siederanno tranquillamente sul balcone per una tisana prima di andare a letto.

Avvertimento ! Le dimensioni nonché la potenza degli apparecchi da scegliere dipendono da alcuni criteri quali:

  • La presenza o meno di un impianto elettrico preinstallato;
  • La configurazione e le dimensioni del balcone.

Inoltre, la loro intensità deve adattarsi all'atmosfera da creare: festosa, bohémien o intima.

Installa lucine sulla ringhiera

Facile da configurare, il ghirlande "guinguette" sono preferiti per l'illuminazione esterna. Salvaspazio, sono perfetti per tutti i balconi, qualunque sia la loro dimensione. Devi solo installarli lungo la ringhiera, dietro uno schermo, per aggiungere un tocco bohémien. Tutto quello che devi fare è installare un divano o un tavolo da pranzo sul balcone e voilà! Chi preferisce creare un'atmosfera festosa opterà sicuramente per una versione con lampadine colorate.

Seconda alternativa, illumina il balcone con ghirlande leggere con lanterne di carta a forma di palline giapponesi. Oltre al loro aspetto decorativo, diffondono una luce soffusa che fa venir voglia di prolungare ancora di più le serate estive. L'ideale è usarli per vestire una sezione del muro. Disponibile in versione waterproof, questo tipo di illuminazione è adatto per uso esterno.

Costruisci un balcone ecologico con illuminazione solare

Optare per luci alimentate daenergia solare aiuta a ridurre le bollette durante la decorazione del balcone. Non c'è bisogno di eseguire alcun lavoro o di far scorrere un'estensione sotto la porta! Le luci solari hanno una batteria che si ricarica durante il giorno. Autosufficienti, si accendono automaticamente dopo il tramonto e si spengono da soli all'alba. Chi ama la natura ci scommetterà sfere di luce solare piantare in fioriere o vasi. Per decorare e illuminare un piccolo balcone l'ideale è scegliere delle lampade a sospensione.

Non c'è bisogno di salire su una sedia per accenderli al tramonto! Un'altra soluzione salvaspazio: lanterne solari con attacco a ringhiera. Vuoi creare un'atmosfera festosa mentre strutturi lo spazio sul balcone? Uso nastri a led solari è l'opzione migliore. Incollali semplicemente sulla ringhiera, sullo schermo per la privacy o sui bordi di una recinzione decorativa per enfatizzare il contorno del balcone.

Buono a sapersi : l'autonomia delle luci solari varia a seconda del modello scelto, ma anche delle ore di luce solare.

Illumina il balcone senza sprecare spazio

Facile da spostare, lampade LED nomadi sono pratiche alternative per illuminare un piccolo balcone senza ingombrarlo. Basta posizionarli al centro del tavolo per cenare all'aperto in un'atmosfera soffusa. Per quanto riguarda il tipo di alimentazione, le lampade nomadi sono ricaricabili tramite cavo USB. Per adattare l'illuminazione all'atmosfera desiderata, si consiglia di optare per una versione ad intensità variabile come quelle offerte dal marchio Fermob. Questo brand propone lampade da esterno che possono viaggiare ovunque, dal balcone al terrazzo, compreso il giardino. Offrono due intensità luminose e possono essere sospesi utilizzando un supporto in metallo venduto separatamente.

Elegante e discreto, il faretti da incasso sono perfetti per portare una luce soffusa intorno al balcone. Possono essere utilizzati per rivestire il pavimento se il rivestimento esistente lo consente. È anche possibile nasconderli nel file fioriere per mettere in risalto le piante.

Cerchi un'alternativa per risparmiare spazio sul pavimento? Perché non sfruttare i muri? L'idea è installarne uno o due luci da parete a seconda delle dimensioni del balcone e del numero di prese elettriche.

Oggetti luminosi per illuminare il balcone

I mobili due in uno invitano sia all'interno che all'esterno. Design e pratici, permettono di illuminare leggermente il balcone risparmiando spazio. Per creare un'atmosfera "lounge" in uno spazio esterno, niente batte poltrone luminose ! Invitano al relax offrendo il comfort di un soggiorno classico. I tavolini LED hanno due scopi: illuminare e portare un tocco contemporaneo ad un balcone accogliente. La tendenza è anche per i cubi leggeri e gli sgabelli. Si noti che questi mobili sono realizzati in polietilene, che consente loro di resistere a urti, raggi UV e intemperie. Dal punto di vista estetico, sono disponibili in molti colori per soddisfare i gusti individuali.

Per quanto riguarda gli appassionati di giardinaggio, vasi da fiori a led rimangono una scommessa sicura. Sono ideali per arredare il balcone fornendo allo stesso tempo un'illuminazione soffusa.

Soluzioni di illuminazione minimaliste per creare un'atmosfera

Per creare un'atmosfera intima e magica, niente batte candele. Questa soluzione di illuminazione è sia semplice che economica. Hai solo bisogno di averlo ovunque per riscaldare lo spazio esterno e trasformarlo in un luogo per rilassarsi. Per rafforzare l'atmosfera di bozzolo, il modo più semplice è farlo gioca con i portacandele e lanterne di diverse dimensioni. Basta sparpagliarli ai quattro angoli del balcone:

  • Lanterne in rattan da appoggiare a pavimento;
  • Le lanterne di carta da appendere al muro;
  • Portacandele in vetro da appoggiare su una consolle o un tavolino da esterno.

Avvertimento ! Candele e portacandele emanano una luce morbida e piacevole, ma dovrebbero essere usati con cura. Quindi, non dimenticare di spegnerli prima di andare a letto. Inoltre, meglio non accenderli quando soffia il vento.

Prendi ispirazione dall'illuminazione per interni per illuminare un balcone

Sul balcone come sul terrazzo, la nuova tendenza è quella di organizzare e arredare lo spazio esterno come una stanza interna. L'idea è di accumulare tessuti sul pavimento e sui mobili: tappeti, plaid, cuscini ... Dal lato dell'illuminazione, il sospensione è obbligatorio. È disponibile in tutti gli stili per integrarsi con qualsiasi decorazione: industriale, retrò, di design ... L'ideale è installarlo ad un'altezza minima di 1,60 m per facilitare gli spostamenti sul balcone. Su un lungo balcone, è meglio installare due o tre lampade a sospensione a un metro di distanza, o più.

Pratico, il lampione non è più solo per soggiorni. Si adatta anche agli spazi esterni. Il segreto per decorare e illuminare un balcone con una piantana è scegliere un modello che soddisfi i seguenti requisiti:

  • Sottile e snello;
  • Diffondere la luce verso l'alto.

Buono a sapersi : Se il balcone è coperto da una sporgenza del tetto, l'altezza del lampione non deve superare 1,60 m.