Interessante

Come sostituire tu stesso le gomme della tua bici?

Prima di intraprendere un'escursione, dovresti controllare lo stato delle tue ruote per evitare ogni rischio di forature e finire tutto solo in mezzo al nulla. La prima volta, cambiare le gomme può essere complicato, ma chiunque può farlo. Ecco i passaggi dettagliati per la sostituzione di uno pneumatico per bicicletta.

Suggerimenti per cambiare la ruota della bicicletta

Passaggio 1: allentare i dadi

Per cambiare le ruote della tua bici, devi iniziare allentando i dadi. Questi tengono l'asse al telaio. A volte sono particolarmente difficili da allentare. In questo caso, dovresti spruzzare con lubrificante al silicone o semplicemente usare olio vegetale.

Nota: le bici moderne non hanno dadi, ma hanno un dispositivo speciale che può essere rilasciato molto facilmente.

Passaggio 2: i freni

Dopo aver rimosso i dadi, è il momento di passare ai freni della bici nel caso in cui i freni impediscano di rimuovere la ruota. Per fare ciò è sufficiente staccare il cavo del freno facendolo scorrere fuori dalla sua guaina.

Nota: i meccanismi del freno differiscono da modello a modello. Per staccare il cavo da alcuni modelli, è sufficiente rilassarlo dalla posizione tesa.

Passaggio 3: estrarre le ruote

Per rimuovere la ruota anteriore è sufficiente rimuoverla quando i dadi sono stati allentati e il cavo allentato. Per la ruota posteriore, hai bisogno sollevare la catena e rilasciarlo dal deragliatore.

Passaggio 4: sgonfiare i pneumatici

Per sgonfiare i pneumatici, è sufficiente premere la parte superiore della valvola. Per fare questo, devi svitare la parte superiore, quindi premere per rilasciare l'aria.

Passaggio 5: pulire il pneumatico

Una volta che il pneumatico è sgonfio, è il momento di sganciarlo dal cerchio. Per fare questo, devi premere il pneumatico con la camera d'aria e sollevarlo leggermente per farlo girare. Ripeti l'operazione lungo la circonferenza.

Devi quindi portare un paio di smontagomme. Questi possono essere sostituiti da un manico a cucchiaio molto resistente. Tutto quello che devi fare è inserire il primo ferro da stiro o il manico di un cucchiaio tra il cerchio e il pneumatico. Lasciarlo in posizione e inserire la seconda leva del pneumatico. Far scorrere la seconda lungo il cerchio per rilasciare lo pneumatico e rimuovere facilmente la camera d'aria dalla sua posizione.

Fare attenzione a non perforare la camera d'aria.

Passaggio 6: ispezionare la camera d'aria e il pneumatico

Per trovare la perdita d'aria, è necessario gonfiare leggermente la camera d'aria e ispezionalo centimetro per centimetro. Il modo più semplice per trovare la perdita è far girare la camera d'aria gonfiata in una bacinella d'acqua. Cerca solo le bolle d'aria.

Il pneumatico deve anche essere ispezionato attentamente per la presenza di chiodi, pezzi di vetro o anche spine che potrebbero forare la camera d'aria una seconda volta.

Passaggio 7: sostituire la camera d'aria

Inizia srotolando la nuova camera d'aria, quindi rimuovi il tappo di plastica e il dado. Viene quindi inserito nel pneumatico assicurandosi che non sia attorcigliato prima di gonfiarlo leggermente.

Passaggio 8: rimettere a posto il pneumatico

Questo è il passaggio più delicato! Per trovare il senso di rotazione corretto, osservare il senso indicato dalla freccia sullo pneumatico. Inserire prima la valvola, quindi posizionare solo il lato dello pneumatico sul cerchio. La camera d'aria leggermente gonfiata viene quindi montata all'interno del pneumatico. Una volta in posizione, è possibile riportare l'altro lato del pneumatico nella posizione originale. Assicurati che lo pneumatico sia posizionato correttamente nel cerchio!

Passaggio 9: gonfiare il pneumatico

Prenditi il ​​tempo per controllare la circonferenza del pneumatico per vedere se la camera d'aria non fuoriesce. Se tutto è a posto, il dado deve essere serrato. Quindi gonfiare gradualmente il pneumatico e assicurarsi che non ci siano pizzicotti. Se si gonfia normalmente, rimuovere semplicemente la pompa e stringere la valvola e il dado con le dita. In caso di pizzicamento, rimuovere lo pneumatico e sostituire correttamente la camera d'aria.

È essenziale rispettare la pressione consigliata durante il gonfiaggio degli pneumatici.

Passaggio 10: sostituire la ruota

Basta rimettere la ruota sull'asse, quindi stringere nuovamente i freni e i dadi. Prima di partire a tutta velocità, si consiglia di fare una piccola prova per vedere se la ruota è ben fissata e se i freni funzionano correttamente.

Utile da sapere quando si sostituiscono le ruote di una bicicletta

Per cambiare le ruote di una bicicletta, devi avere unun nuovo pneumatico, una nuova camera d'aria, due smontagomme, una pompa e una chiave per allentare i dadi.

Quando si cambia il pneumatico, fare attenzione a non correre per evitare di forare la camera d'aria o il pneumatico una seconda volta e perdere ancora più tempo. È inoltre necessario cambiare il pneumatico se presenta delle crepe. Inoltre, dopo 10 anni, è bene cambiare le gomme e le camere d'aria anche se non presentano particolari problemi. L'ideale è avere due ruote della stessa età e livello di usura. Se una delle ruote deve essere cambiata a causa dell'usura, è meglio sostituire anche l'altra ruota.

Se è un file pneumatico senza camera d'aria, è necessario utilizzare un compressore per gonfiarlo. Questo perché il pneumatico viene posizionato sul cerchio, quindi gonfiato fino a quando non si sente un applauso. Questo suono indica che la sua posizione è corretta. Viene quindi mantenuto in sovra gonfiaggio per alcune ore prima di regolare la pressione.

Se la bicicletta è dotata di un dispositivo di sgancio rapido, deve essere maneggiata con la massima cura. Infatti, la minima curvatura può comportare la sostituzione dell'intero asse.

Evitare anche di applicare grasso su freni, pneumatici e camere d'aria. In effetti, questo può portare al deterioramento prematuro della gomma.