Interessante

Come risparmiare sulla spesa alimentare?

Risparmiare denaro durante lo shopping sembra difficile. Spesso alle famiglie spendono molto più del previsto. Questi pochi suggerimenti ti faranno risparmiare denaro sulla spesa alimentare. Calcolando correttamente i tuoi acquisti, è abbastanza possibile risparmiare da 10 a 15 €.

Risparmia durante lo shopping

Riduci le spese superflue nei supermercati

Quando si fa la spesa al mercato o nei supermercati, la sfida principale è non superare il budget assegnato o addirittura sostenere spese inferiori a quelle pianificate. Infatti, è facile perdere il controllo alla vista dei diversi prodotti alimentari che vengono presentati per attirare l'attenzione degli acquirenti e per sollecitare l'atto di acquisto. È possibile risparmiare sulla spesa tenendo conto dei consigli di base.

  • Controlla cosa è rimasto nel frigorifero prima di andare al mercato è il primo istinto da avere. Si consiglia quindi di stabilire un file lista della spesa per evitare di avere prodotti duplicati o di dimenticare quelli più importanti. Nella stesura di questo elenco, si consiglia di raggruppare i prodotti da acquistare per reparto e di indirizzare il supermercato ideale in base al prezzo della merce. È necessario conoscere in anticipo i giorni di promozione offerti dai supermercati.
  • Piano i menù della settimana è necessario anche tenere conto dei gusti alimentari di ogni membro della famiglia. In questo modo è possibile evitare di correre a comprare gli ingredienti mancanti. Questo modo di fare permette, dopo aver stilato la lista, di avere un file panoramica delle spese e correggerlo se necessario per ridurre l'importo totale.

Cosa fare durante la spesa per evitare spese inutili

Ecco alcune semplici cose che puoi fare per evitare di spendere più del necessario durante lo shopping:

  • È meglio fare la spesa grande superficie, perché i prodotti offerti sono più vari. Inoltre, non è raro che vi siano organizzate vendite promozionali, soprattutto quando si avvicina la data di scadenza di un prodotto, il prezzo della merce viene rivisto al ribasso.
  • ​​​​​Dovresti evitare di portare i tuoi figli al supermercato. Spesso sono fonte di spesa compulsiva: caramelle, gadget di ultima generazione, giocattoli ... Un pacchetto di biscotti al cioccolato si infila velocemente nel cestino né visto né conosciuto.
  • Confronta i prezzi è un modo efficiente per pagare di meno. Ciò consente di risparmiare da 1 a 2 € dopo aver girato gli scaffali prima di decidere.
  • Mangia vegetariano consente anche di risparmiare denaro. Verdure e altri prodotti vegetali freschi costano meno.
  • Acquista all'ingrosso o in grandi quantità funziona bene in una piccola area. Il commerciante, infatti, potrebbe offrire un buon prezzo vista l'importanza degli acquisti.
  • Acquista cibi surgelati e cibi in scatola rappresenta una buona alternativa. In effetti, questi prodotti si conservano per molto tempo. I rischi di superare la data di scadenza sono inferiori, soprattutto perché il loro prezzo è più o meno abbordabile.
  • Acquisti su Internet è perfetto per grandi risparmi. Questo trucco ti consente di avere accesso a un gran numero di prodotti alimentari senza uscire di casa. Inoltre, è facile confrontare i prezzi e riempire rapidamente il carrello, perché tutti gli articoli sono raggruppati per categoria.
  • Si consiglia inoltre di determinare in anticipo l'indirizzo dove fare acquisti. Questo trucco è definire quale negozio o mercato andare a fare la spesa. Inoltre, entrando in questa abitudine, è facile conoscere a memoria il prezzo di ogni tipologia di prodotto, il che semplifica enormemente il compito in fase di compilazione della lista della spesa.
  • Vai in giro per gli scaffali È fondamentale confrontare i prezzi e decidere sui prodotti che soddisfano le vostre aspettative leggendo attentamente le etichette. Nei grandi magazzini vengono solitamente proposti nuovi prodotti con prezzi relativamente alti. Per risparmiare, vale la pena notare che i prodotti poco costosi ma comunque di buona qualità si trovano solitamente nella parte inferiore degli scaffali.

Buone abitudini da adottare per risparmiare

  • Non gettare gli avanzi. Possono essere conservati in frigorifero o nel congelatore e riscaldati in seguito se hai fame. Possono anche essere riutilizzati per preparare altri pasti.
  • Mangia prima di uscire. Uscire di casa a stomaco pieno permette di non farsi tentare passando davanti alla pasticceria, alla crêperie o alla paninoteca all'angolo. Se la fame attanaglia, non funziona niente. "Mangiare" è quello che ti viene in mente e comprare diventa obbligatorio per soddisfare la tua fame.
  • Cucina te stesso. Le tendenze odierne riguardano i pasti precotti, il pranzo o la cena o entrambi. Niente di simile per risparmiare tempo ed evitare le faccende di cucina dopo una giornata intensa. Tuttavia, vale la pena notare che i pasti precotti costano di più di quelli fatti da te. È quindi meglio preparare tutto in anticipo e conservarlo in frigorifero. Tutto ciò che resta da fare è riscaldare il pranzo o la cena.
  • Cambia le tue abitudini di consumo. Fare la spesa privilegiando i prodotti locali, le verdure di stagione o l'acquisto alla fonte, ovvero dal produttore, aiuta ad evitare i costi di trasporto e lavorazione. Le fatture vengono così ridotte, con diversi euro di risparmio.

Alcuni dicono che è più facile risparmiare sulla spesa rispetto a qualsiasi altro prodotto. Apparentemente, questo è in parte vero poiché ci sono vari modi per ridurre le spese durante lo shopping. Tuttavia, con i produttori che offrono costantemente prodotti alternativi più attraenti a livello di prezzo, a scapito della qualità, non è così facile dire di no alle richieste dei membri della famiglia. Per risparmiare è meglio controllare il contenuto del portafoglio e limitarsi all'importo previsto prima ancora di uscire di casa. In questo modo, qualunque cosa accada, qualunque nuovo prodotto venga scoperto lungo il percorso, semplicemente non è possibile sborsare più di quanto originariamente pianificato.