Interessante

Come organizzare le pulizie di primavera?

Le pulizie di primavera sono sia un momento atteso che temuto. Ogni angolo è stato setacciato. Panoramica delle fasi di questa importante pulizia con effetti più che benefici.

Fai le pulizie di primavera

Inizia le pulizie di primavera dal soffitto

Di solito il soffitto è abbastanza facile da pulire. Tuttavia, avervi accesso è una storia completamente diversa. Porta un sgabello è il modo migliore per ottenerlo. Il il soffitto si pulisce da solosolo intrepassi :

  1. Spolvera utilizzando un panno in microfibra o una spazzola a setole morbide, prestando particolare attenzione agli angoli e alle luci;
  2. Sapone la superficie con una scopa;
  3. Risciacquare con acqua pulita.

Lava le pareti

Dopo il tappo è ora di farlo lavare le pareti con sapone. Tuttavia, prima di iniziare, è essenziale assicurarsi che la vernice o lo sfondo lo siano lavabile. Dopo il controllo, le pareti possono essere pulite come segue:

  • Rimuovere lo strato di polvere;
  • Strofina le pareti con acqua saponosa usando una spugna;
  • Risciacquare con acqua pulita.

Pavimenti puliti

sebbene il terra essere lavato tutti i giorni, richiede a trattamento speciale durante le pulizie di primavera. Infatti, una volta che tutti i mobili sono stati spinti o rimossi, vengono rivelate le zone inaccessibili. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per la pulizia di ogni tipo di pavimento:

  • Per il parquet in soggiorno e camere da letto, si consiglia di lavarlo con acqua pulita dopo averlo spazzato. Quindi applicare uno strato di cera e lasciate asciugare. Se i mezzi lo consentono, è addirittura consigliabilelucidare con un sigillante.
  • Per la piastrellatura della cucina e del bagno, a lavaggio con candeggina o il sapone nero risveglia il suo splendore.
  • Per il tappeto si consiglia di passare ilvuoto, quindi pulirlo a pulitore a vapore.
  • Per donare al tappeto un lifting si consiglia di applicare un trattamento specifico come a shampoo per tappeti che pulirà a fondo il tessuto. Ma soprattutto si consiglia di farlo'Rimuovere le macchie di grasso con terra di Sommières o bicarbonato di sodio.

Finestre polacche

Le pulizie di primavera sono il momento perfetto per trovare finestre scintillanti. Per fare questo, devi avere gli strumenti giusti e procedere in modo metodico. Per finestre polacche, bisogna :

  1. Spruzzare il Lavavetro sulla superficie da pulire.
  2. Strofina con un panno.
  3. Polacco con un quotidiano spiegazzato.
È importante notare che il Lavavetro può essere sostituito con acqua miscelata con aceto.

Ristrutturare mobili in legno

I mobili vengono spesso trascurati durante le pulizie quotidiane, soprattutto quelli che si trovano in altezza. Per ristrutturare i mobili, è fondamentale applicare la tecnica corretta per ogni tipo di legno.

  • Il legno grezzo è il più facile da pulire. Basta strofinare le macchie con Carta vetrata, quindi lavare con sapone nero diluito in acqua calda.
  • Per il legno cerato, devi prima rispolverare e lavare con acqua limpida. Le macchie fresche verranno rimosse con carta assorbente. Per quanto riguarda l'eccesso di cera che intasa i mobili, uno strato di terre de Sommières ti permette di succhiarlo.
  • Per i mobili in legno verniciato, è necessario eseguire a lavaggio con acqua saponosa e strofina le macchie con carbonato di sodio evitando di mettere troppo.

Disinfetta il bagno

Per dare nuova vita al bagno bisogna armarsi di tanta pazienza, olio di gomito, ma anche dei prodotti giusti. Candeggina, aceto bianco e bicarbonato di sodio sono i migliori alleati per trovare un bagno impeccabile. Per non lasciare nulla al caso, si consiglia di fare un elenco delle aree da pulire.

E la cucina?

Oltre al pavimento e al piano di lavoro, il Elettrodomestici e il spazi di stoccaggio anche in cucina va pulito.

  • Il frigo deve essere svuotato, quindi scongelato, per poter smistare gli alimenti in esso contenuti. Viene quindi lavato con acqua miscelata con bicarbonato da disinfettare e deodorare. Lo stesso vale per il congelatore. Tuttavia, fare attenzione a non strofinare troppo forte per evitare di danneggiare il dispositivo.
  • Il macchine per il caffè e bollitore deve essere decalcificato con aceto bianco.
  • Per il tostapane, basta rimuovere le briciole.
  • Riguardo a armadi da pranzo, cassetti e protezioni, è indispensabile svuotarli uno ad uno e pulirli prima di rimetterne il contenuto, dopo aver effettuato uno smistamento.
  • Non dobbiamo inoltre dimenticare il file piani di mobili che deve essere spolverato e lavato. Si consiglia di mettere giornale sopra, dopo l'asciugatura, per una facile manutenzione.

Combatti gli acari della polvere

Durante l'inverno, le finestre vengono aperte raramente, il che favorisce la proliferazione degli acari della polvere in casa. La prima cosa da fare èaerare la casa aprendo le finestre per far circolare l'aria e permettere alla luce solare di penetrare all'interno. Si raccomanda anche di farlo capovolgere i materassi, di lavare piumini e cuscini. Non dimenticare neanche di farlo rispolverare i dispositivi elettronici che sono vere e proprie nicchie per gli acari.

Ordina per fare spazio

Il ordinamento è un passaggio cruciale grandi pulizie di primavera. Inoltre declutter in casa, soprattutto l'armadio, permette anche di passare da un guardaroba invernale ad un guardaroba estivo. È anche l'occasione perfetta per fare spazio a un file nuova decorazione sostituendo i mobili e svuotando i ripiani. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per uno smistamento efficiente e ordinato:

  1. Svuota completamente gli armadi.
  2. Crea pile per conservare, regalare e buttare via gli oggetti.
  3. Getta via ciò che è usurato o rotto.
  4. Riclassificare e fare il punto dei file amministrativi e distruggere ciò che non serve più per evitare di accumulare documenti inutili che complicano l'organizzazione.

Suggerimenti per fare una pulizia primaverile ecologica ed economica

Sebbene le sostanze chimiche siano efficaci, sono pericolose per la salute e l'ambiente. Inoltre, le alternative ecologiche sono numerose e altrettanto efficaci. Ecco alcuni prodotti per la pulizia ecologici per pulire senza mettere in pericolo l'ambiente:

  • Incorporando diverse ricette di prodotti per la pulizia, il aceto bianco e il bicarbonato di sodio sono multifunzionali e possono essere utilizzati per pulire tutte le superfici.
  • Il Limone è anche un frutto efficace per combattere virus e batteri in casa. Può quindi sostituire efficacemente la candeggina.
  • Il dentifricio viene utilizzato per sbiancare pareti, fughe di piastrelle e bagni.
  • Altri prodotti ecologici come sapone nero e sapone di Marsiglia può anche sostituire i detergenti chimici.