Interessante

Come pulire adeguatamente le fughe delle piastrelle del bagno?

La stuccatura delle piastrelle del bagno si sporca o si copre di muffa e diventa giallastra o nera. Quando le articolazioni sono a questo punto, la pulizia con acqua saponosa non è più sufficiente. È quindi necessario utilizzare prodotti come bicarbonato di sodio o aceto bianco per rimuovere facilmente tartaro e muffe.

Suggerimenti per pulire correttamente i giunti delle piastrelle del bagno

Bicarbonato di sodio e candeggina per pulire efficacemente le fughe delle piastrelle

Per pulire più facilmente le fughe delle piastrelle del bagno, utilizzare 100 g di bicarbonato di sodio e un bicchiere di candeggina.

I passi sono come segue:

  1. Mescolare i due ingredienti per ottenere una pasta densa;
  2. Applicare la pasta sulle articolazioni;
  3. Lasciar agire una decina di minuti;
  4. Strofinare tra le piastrelle con un spazzolino ;
  5. Risciacquare con un panno umido.

È necessario aprire le finestre e indossare guanti quando si maneggia la candeggina.

Aceto bianco per pulire le fughe delle piastrelle

L'aceto bianco è efficace per rimuovere le macchie e candeggiare. È ideale per pulire le fughe di una piastrella da bagno.

I passaggi per pulire le fughe di una piastrella con aceto bianco sono i seguenti:

  1. Versare un po 'di aceto sulle articolazioni;
  2. Lasciare in posa qualche minuto;
  3. Spazzolare le fughe, quindi risciacquare;
  4. Ripeti tante volte quanto necessario.

L'aceto rimuove efficacemente le macchie nere tra le fughe mentre sbianca le piastrelle.

Aceto bianco e bicarbonato di sodio per le articolazioni

Per un'efficacia ancora maggiore, è possibile utilizzare insieme bicarbonato di sodio e aceto bianco.

I passaggi per pulire le fughe delle piastrelle con aceto bianco e bicarbonato di sodio sono:

  1. Mescolare 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e 10 cl di aceto bianco in un flacone spray;
  2. Spruzzare la miscela sulle zone da pulire;
  3. Lasciare in posa qualche ora e pulire con una spazzola;
  4. Risciacquare con un panno umido.

L'aceto bianco può anche essere mescolato con detersivo per piatti per pulire le fughe delle piastrelle ostruite dal tartaro. Hai bisogno di un cucchiaio di detersivo per piatti per mezza tazza di aceto bianco. Basta immergere uno spazzolino da denti nella soluzione e strofinare le articolazioni. Lasciare in posa per circa quindici minuti prima di risciacquare con acqua pulita.