Interessante

Caricare un circuito: schema di collegamento

UN shedder del carico elettrico può essere paragonato a un posto di scambio in una stazione ferroviaria: dirige il passaggio della corrente elettrica nei circuiti prioritari per evitare lo sfruttamento eccessivo del traffico e la congestione dello scalo di smistamento. In una casa dotata di riscaldamento "tutto elettrico", se tutti i circuiti dovessero essere utilizzati contemporaneamente, la richiesta di energia porterebbe alla disponibilità di potenza tale da richiedere la sottoscrizione di un sottoscrizione importante quindi molto costoso. Fornisce quindi una riduzione del carico elettrico all'interno dell'installazione.

SCHEMA ELETTRICO DI UN DELETER DI CIRCUITO

A cosa serve un rimorchio di carico?

Quando in un impianto la richiesta di potenza dei dispositivi elettrici supera quella autorizzata dall'abbonamento, il interruttore principale (interruttore di circuito dell'abbonato) scatta e interrompe la corrente per l'intera installazione. È per evitare ciò che installiamo un dispositivo di smistamento del carico presso il centralino : monitora continuamente il consumo totale utilizzato e, quando il limite autorizzato dall'abbonamento sta per essere raggiunto, toglie automaticamente l'alimentazione al circuiti non prioritari (ad esempio resistenze elettriche o bollitore ad accumulo).

Consentire di sottoscrivere un contratto di abbonamento più debole

Suddividendo il consumo dei dispositivi elettrici, il disimpegno consente di sottoscrivere un abbonamento elettrico inferiore. Si ritiene che l'installazione di uno o più sheders del carico consenta un risparmio di circa il 40% sul costo dell'abbonamento.

Collegamento di un shedder del carico

Subito dopo il interruttore di circuito dell'abbonato (interruttore principale dell'impianto), entro il limite di 15 A per circuito.

Schema dello shedder

Separatore di carichi a circuito singolo: schema di collegamento