Interessante

Come pulire e mantenere la tua attrezzatura da sci?

La pulizia e la manutenzione dell'attrezzatura da sci è fondamentale alla fine di ogni stagione. Queste macchie permettono agli accessori di durare nel tempo e affrontare il prossimo inverno. Per evitare che gli sci si deteriorino, si arrugginiscano o si forino, è necessario eseguire un'attenta manutenzione. Per fare ciò, possono essere richiesti i servizi di un professionista. È anche possibile effettuare personalmente alcune riparazioni. Ecco le diverse tecniche per la manutenzione e la pulizia dell'attrezzatura da sci.

Pulisci bene la tua attrezzatura da sci

Prepara il tuo viaggio sugli sci

La stagione invernale e le vacanze scolastiche spesso fanno rima con le vacanze sugli sci e le corse verso le località. Una volta prenotati i biglietti del treno e lo skipass e scelto lo chalet a Tignes, Chamonix, Courchevel o La Plagne, la preparazione per una vacanza in montagna non è finita. Per coloro che non effettuano il noleggio dell'attrezzatura da sci ma sono abbastanza fortunati da possedere i propri sci, racchette da neve, snowboard o pattini, ora si tratta di assicurarsi che la loro attrezzatura sia pronta, funzionante e pulita prima di partire. ' ski area e prendere lo skilift. In particolare, va ricordato che per ovvi motivi di sicurezza è fondamentale:
  • Scegli la migliore attrezzatura disponibile nel negozio di articoli sportivi: nessun risparmio quando si parla di protezione dello sciatore. Devi anche scegliere quello che sarà più adatto per una vacanza in montagna, sia per adulti che per ragazzi: come un robusto paio di scarponi da sci, un cappello molto caldo, un robusto paio di occhiali;
  • La regolare e corretta manutenzione delle proprie attrezzature è la base per gli appassionati di sport da tavola.

Appassionati di piste nere, ciaspolate, snowboard, freestyle, sci di fondo, trekking o anche slittino, basta seguire pochi semplici consigli per un soggiorno senza sorprese.

Manutenzione e riparazione di paia di sci

Le pietre nascoste sotto la neve possono forare i pattini degli sci. Se i graffi e i fori sono piccoli, puoi ripararli da solo. In caso contrario, la sostituzione di alcuni elementi è essenziale. Bisogna però recarsi in un negozio specializzato per richiedere i servizi di esperti rischiando di danneggiare l'attrezzatura da sci.

Per semplici lavori di riparazione e manutenzione, l'affilatura / ceratura è la base. Per poterlo fare personalmente senza andare in un negozio, devi investire in accessori adeguati. Per fare questo è fondamentale acquistare:

  • Ferro ;
  • Attrezzature per ceretta;
  • Accessori per l'affilatura;
  • Vizi;
  • Bastoni.

Per gli sciatori seri vale la pena investire per non spendere una piccola cifra per ogni problema riscontrato. Poiché le piste sono generalmente ruvide, è essenziale disporre di attrezzature per la manutenzione.

Inoltre, prima di procedere all'affilatura / ceratura, è sempre preferibile pulire la vostra attrezzatura con una spazzola per rimuovere residui e polvere. Quindi, segui la procedura seguente:

  • Affilaturadelle bordi: i bordi sono le parti metalliche che adornano il fianco degli sci, compresa la spatola. Sono usati per appendere bene nelle curve tagliando le curve. Gli sciatori conoscono la loro importanza e la necessità di affilarli per rendere più fluidi i loro movimenti. Nel tempo, può apparire ruggine sui bordi a causa dell'umidità. Diventa quindi necessario pulirli e affilarli. Un temperino è l'accessorio da avere a portata di mano per affilare i bordi. Per fare ciò, affila semplicemente i bordi lungo la loro lunghezza senza premere troppo sulla lima. Va notato che l'affilatura viene eseguita su entrambi i lati dello sci, il lato della suola e le lamine laterali, per una maggiore efficienza;
  • Sciolinatura sui pattini: la sciolinatura delle suole degli sci permette una buona scivolata sulle piste. Per fare questo, esistono diversi metodi di ceretta (a caldo, con polvere, con matita, con liquido). Queste diverse tecniche di sciolinatura variano a seconda della stagione e del tipo di neve. Tuttavia, la cera calda è la più utilizzata. Consiste nell'utilizzo di un ferro da stiro e di un bastoncino da stendere sulla suola:
  1. Riscaldare la sciolina e stenderla sulla superficie della suola dello sci, distribuendola in goccioline;
  2. Passate il ferro per stendere bene la cera, facendo attenzione a non restare fermi. Ciò potrebbe danneggiare irreversibilmente il pattino;
  3. Cera nella direzione della planata, cioè dalle spatole ai talloni. Questo è un prerequisito per una corretta sciolinatura dei pattini;
  4. Lasciate riposare la cera per qualche istante in modo che il prodotto permea le pastiglie;
  5. Infine raschia via il resto della cera.

Manutenzione degli attacchi da sci

Non sono solo le suole e i bordi che necessitano di manutenzione. L'attrezzatura da sci è composta da più elementi, ognuno importante quanto l'altro. Il attacchi da sci, spesso tralasciate, richiedono anche un'accurata pulizia e manutenzione per prevenire possibili incidenti. Per fare ciò, tutto ciò che devi fare è:

  1. Fateli scorrere in acqua pulita;
  2. Strofinarli leggermente per rimuovere polvere e residui;
  3. Asciugali per evitare la ruggine che potrebbe danneggiarli.

Per mantenere correttamente gli attacchi da sci, seguire le istruzioni del negozio. Alcuni consigliano di rimuoverli durante la pulizia per alleviare la pressione, mentre altri dicono il contrario. In ogni caso è necessario procedere passo passo per allentarli. Quindi, assicurati di mettere tutto in ordine seguendo il processo inverso. Inoltre, assicurarsi che tutto sia stato rimesso a posto dopo la pulizia, soprattutto prima di utilizzare gli sci.

Manutenzione scarponi da sci

Gli scarponi da sci sono parte integrante dell'attrezzatura essenziale per sciare in sicurezza sulla neve. Tuttavia, ci sono momenti in cui ti dimentichi di prenderti cura di loro correttamente. Dovresti sapere che come il resto dell'attrezzatura, tuttavia, è necessaria la pulizia. Ecco come fare una buona manutenzione:

  1. Pulire gli scarponi da sci rimuovendo residui e altra sporcizia con una spugna umida.
  2. Lascia asciugare le scarpe all'esterno e aspetta che si asciughino completamente, assicurandoti di rimuovere le fodere dai gusci per disinfettare l'attrezzatura;
  3. Rimettere le fodere sugli scafi e riporre l'attrezzatura in un luogo asciutto.

Si consiglia di procedere allo stesso modo con il file caschi da sci soprattutto per i bambini.

Sgrassa gli indumenti da sci

Gli sci sono spesso la principale preoccupazione degli sciatori. Tuttavia, l'attrezzatura stessa comprende anche la tuta da sci e l'abbigliamento che protegge da raffiche di vento e freddo. Una volta che la stagione è finita, è necessario fare attenzione a pulirli. Le stazioni spesso offrono a servizio di sgrassaggio. Una manna dal cielo per non doverti prendere cura di te quando torni dalle vacanze o fino alla prossima stagione.

Tuttavia, devi assicurarti che le lavanderie a secco abbiano l'attrezzatura giusta ei prodotti giusti per pulire questo tipo di attrezzatura. È anche possibile pulire questi abiti a casa. Usa solo prodotti per il bucato adatti a determinati tessuti come Nikwax o Collonil. Quindi, seguire le indicazioni e le istruzioni per la pulizia e l'asciugatura.

Deposito dell'attrezzatura da sci

Una volta che la stagione è finita, l'attrezzatura da sci dovrebbe essere riposta per il prossimo inverno. Tuttavia, dovrebbero essere conservati in un luogo protetto dall'umidità. Pertanto, il garage e la cantina sono sconsigliati se presentano un rischio diesposizione all'umidità. Per conservare correttamente attrezzatura da sci, ecco alcuni suggerimenti:

  1. Pulire tutta l'attrezzatura rimuovendo i residui, la polvere e tutto lo sporco che vi si è accumulato;
  2. Asciugare tutto all'aria per evitare che parti come i bordi si arrugginiscano;
  3. Riporre indumenti da sci, guanti, caschi e scarpe nelle apposite borse;
  4. Riporre i paia di sci verticalmente separandoli. Questa istruzione è consigliata affinché il materiale possa durare nel tempo.