Interessante

Come spaventare i ragni dalla casa?

La vista dei ragni spesso fa venire i brividi lungo la schiena. Entrano in casa attraverso finestre, porte, buchi e crepe nei muri. È anche possibile che questi insetti passino attraverso il tetto, la cantina o le condotte. Questi animali invertebrati a otto zampe tessono ragnatele ogni giorno. La rimozione del tessuto installato è quindi insufficiente. Ecco una panoramica di suggerimenti efficaci per sbarazzarsi facilmente dei ragni.

Tieni lontani i ragni

Usare le piante per sbarazzarsi dei ragni

Esistono diversi repellenti naturali per spaventare i ragni della casa.

  • Lavanda

Questa pianta è un ottimo repellente contro i ragni. È possibile scegliere tra due metodi. Il primo è diffondere regolarmente l'olio essenziale di lavanda in ogni stanza della casa. Per risultati duraturi, applica alcune gocce di olio essenziale di lavanda sui mazzi di lavanda. Devono quindi essere posizionati in tutti gli angoli della casa per cacciare i ragni.

Gli oli essenziali di geranio rosa e citronella di Giava sono anche ottimi repellenti contro gli aracnidi.

  • Foglie di pomodoro

Con qualche foglia di pomodoro posta sul bordo di porte e finestre, i ragni usciranno subito di casa. Le foglie vanno sostituite non appena sono asciutte.

  • menta
  1. Versare da 5 a 10 gocce di olio essenziale di menta in un flacone spray;
  2. Aggiungere l'acqua calda;
  3. Chiudere il flacone spray e agitare;
  4. Spruzzare la soluzione ottenuta sui punti di passaggio dei ragni.

Questa operazione va ripetuta ogni 2 giorni da metà agosto a fine settembre.

  • Castagne

Per sbarazzarti dei ragni, devi solo:

  1. Tagliare a metà le castagne;
  2. Metti questi frutti negli angoli della casa;
  3. Cambiali ogni settimana.

Le foglie di castagno sono anche efficaci nel controllare i ragni. Devi solo metterli sui davanzali delle finestre.

  • Ippocastano

L'estratto di ippocastano tiene lontani i ragni dalla casa.

  1. Raccogli alcune castagne la cui capsula è ancora verde;
  2. Taglia la frutta a metà;
  3. Versare sulla frutta qualche goccia di olio essenziale di castagno;
  4. Posizionare vicino a porte, finestre, sotto e sopra gli armadietti, ecc.
  • Il cedro

Per respingere facilmente i ragni, le scaglie di cedro dovrebbero essere posizionate in tutti i punti di ingresso e nelle aree infestate. Un altro consiglio: spargi il pacciame di cedro intorno alla casa e in giardino. Anche le bucce di agrumi sono efficaci.

Caccia i ragni con un repellente fatto in casa

I ragni odiano gli odori di olio essenziale. Per preparare tu stesso un potente repellente, puoi scegliere tra:

  • Olio essenziale di limone;
  • Olio essenziale di pompelmo;
  • Riparare le perdite da rubinetti e tubi;
  • Olio essenziale di citronella;
  • Olio essenziale di cannella;
  • Olio essenziale di melaleuca.

Ecco gli ingredienti per preparare un litro di soluzione repellente:

  • 2 cucchiai di aceto bianco;
  • 6 gocce di olio essenziale (con possibilità di miscelare fino a 3 prodotti);
  • 1 litro d'acqua.

L'aceto bianco può essere sostituito con 2 cucchiai di alcol a 70 °.

  1. Versare tutti gli ingredienti in un flacone spray;
  2. Agitare bene prima dell'uso;
  3. Spruzzare questa soluzione nelle aree colpite dai ragni come gli angoli dei muri, i battiscopa, le cornici delle finestre, ecc.).

Per respingere i ragni, dovresti trattare anche l'esterno della casa con questa preparazione. Porte e finestre devono essere chiuse prima di spruzzarle. Questa operazione deve essere ripetuta ogni settimana a settembre e ottobre.

Durante l'irrorazione è necessario tenere lontani i bambini piccoli, le donne incinte o che allattano e gli animali. Un'altra precauzione da osservare: aerare i locali da trattare.

Prepara un repellente senza oli essenziali

  • Repellente a base di ammoniaca
  1. Mescolare una parte di acqua con una parte di ammoniaca in un flacone spray;
  2. Chiudere la bottiglia, quindi mescolare;
  3. Spruzza intorno ai punti di ingresso e alle aree in cui i ragni tessono le loro ragnatele.

Per un risultato efficace e duraturo è possibile applicare questo repellente una volta alla settimana.

L'uso di un panno è un'alternativa al flacone spray. Basta immergerlo nella soluzione e trattare tutti i punti di ingresso.

  • Repellente all'acqua salata
  1. Sciogliere 30 g di sale in 2 litri di acqua calda;
  2. Spruzza lo spray nei punti di ingresso per respingere i ragni.

Per combattere la proliferazione è necessario ripetere questa operazione ogni settimana. È anche possibile spruzzare questo repellente direttamente sui ragni per ucciderli.

  • Repellente a base di tabacco
  1. Versare acqua calda in un flacone spray (riempirlo quasi fino all'orlo);
  2. Versate un pizzico di tabacco;
  3. Lasciate macerare per circa un'ora;
  4. Spruzzare in tutti i punti di ingresso.

Il tabacco ha un forte odore che spaventerà i ragni. Un altro consiglio: spargilo per casa.

  • Spray all'aceto
  1. Preparare una miscela di 2 parti di acqua e 1 parte di aceto in un flacone spray;
  2. Mescolare bene;
  3. Applicare questa preparazione attorno a telai di finestre, porte, ecc.

Per una maggiore efficacia, si consiglia di utilizzare questo spray all'aceto una volta alla settimana.

  • Pietra di allume
  1. Mescolare 50 g di polvere di allume con 500 ml di acqua tiepida;
  2. Versare il preparato in un flacone spray da 500 ml;
  3. Spruzzare nei punti di passaggio dei ragni.
  • Zucchero a velo e bicarbonato di sodio
  1. In una tazza versare zucchero a velo e bicarbonato di sodio in quantità uguali;
  2. Una volta che i ragni sono bloccati nella tazza, gettali fuori.

Utilizzando farina fossile

Il farina fossileè efficace nel limitare la proliferazione dei ragni nella casa. Inoffensivo per l'uomo e gli animali domestici, uccide anche acari, formiche carpentiere, pesciolini d'argento, insetti, pulci, ecc. Gli insetti che entrano in contatto con questa polvere naturale muoiono da 24 a 72 ore dopo la loro disidratazione.

Per combattere un'invasione di ragni, è necessario:

  1. Per fare i lavori domestici;
  2. Rimuovere tutte le tracce di ragnatele;
  3. Aerare gli ambienti da trattare;
  4. Cospargi la farina fossile intorno alla casa.

È consigliato a chi ha la pelle sensibile indossare guanti quando si utilizza farina fossile. Infine, si consiglia di conservare questo prodotto in un luogo asciutto e soprattutto fuori dalla portata dei bambini.