Interessante

Come creare le tue maschere per il carnevale?

Con l'avvicinarsi del carnevale, tutti affollano i negozi alla ricerca di un costume e una maschera che facciano colpo. Per assicurarti di indossare una maschera originale e unica, è meglio creare la tua maschera di carnevale. Gli strumenti utilizzati sono facili da trovare, sia che la maschera sia di carta o di tessuto.

Crea le tue maschere per il carnevale

Crea una maschera di carnevale con il cartoncino

Per una maschera di carta, devi scegliere carta resistente, come il cartoncino per esempio. Ci sono diversi colori.

Ecco come farlo:

  1. Prendi le dimensioni del viso. In linea di principio, la maschera dovrebbe nascondere parte o tutto il viso. Prima di tutto, dovresti pensare alle misurazioni, poiché determinano approssimativamente le tue esigenze di carta.
  2. Scegli un modello. Per chi ama disegnare e trabocca di ispirazione, è facile disegnare un modello o un capo. Il vantaggio è la certezza di avere una maschera unica e personalizzata. Tuttavia, per semplificare le cose, è possibile trovarne alcuni su Internet. Una varietà di modelli è disponibile online. Devi solo scaricarli o copiare il disegno.
  3. Stampa il motivo. Per rendere concreta la maschera, assicurati che la stampante che stai utilizzando supporti il ​​cartoncino. Altrimenti, devi usare diversi fogli A4 classici sovrapposti.
  4. Personalizza la maschera. Una volta stampato il motivo, è sempre possibile aggiungere un tocco personale al motivo. Sebbene questo passaggio sia facoltativo, alcuni disegni di fiamme o arabeschi possono aggiungere originalità.
  5. Colore o vernice. La maggior parte dei capi sono vergini. Per completare la maschera, usa matite colorate o pittura a base d'acqua. Quest'ultimo garantisce una resa più delicata. Per assicurarsi che la vernice non si trasferisca, è meglio attendere che si asciughi completamente prima di applicare ulteriori mani. I colori utilizzati dipendono da ciascuna maschera. È una buona idea identificare in anticipo il rendering desiderato per selezionare il modello migliore da stampare.
  6. Aggiungi accessori. Le maschere di carnevale sono tradizionalmente decorate con diversi colori. Per rendere l'effetto ancora più spettacolare, è una buona idea utilizzare strass, piume o nastri. Fai attenzione, evita di sovraccaricarlo o di pesarlo.
  7. Taglia i bordi con attenzione. Alcuni modelli hanno dettagli che a volte sono difficili da seguire con le forbici. Si consiglia quindi di utilizzare una coppia appuntita. Per evitare tagli mal tagliati, è possibile arrotondare o modificare il contorno.
  8. Attacca un supporto. Usa solo un polsino o un elastico.

Realizzare una maschera di carnevale in tessuto

Per una maschera più sofisticata, si consiglia l'uso del tessuto. Questo metodo richiede più tempo, ma i risultati sono sbalorditivi. Facile da indossare, la maschera in tessuto è anche più comoda.

Ecco come farlo:

  1. Trova un motivo e stampa. È del tutto possibile scegliere un modello complesso, a condizione che i contorni appaiano nettamente. Per le maschere in tessuto, evita i disegni di animali. Quelli nelle forme arabescate e nei modelli classici sono più adatti.
  2. Posizionare la paraffina o la carta paraffinica sul motivo stampato. Assicurati che la carta pergamena sia abbastanza grande da coprire quella sottostante. Per lavoro, si consiglia di scegliere un luogo non ventilato. Il punto è fissarli uno sopra l'altro. Se la carta stampata è ondulata, fissare insieme i bordi facendo attenzione a non toccare il disegno. Lo stesso vale per la carta da forno.
  3. Posiziona il tessuto sulla carta. È imperativo utilizzare un tessuto opaco come il tulle o il pizzo. La cosa principale è che il tessuto è abbastanza trasparente in modo che il motivo sottostante sia visibile. Dovrebbe anche essere più alto del boss su tutti i lati. Infatti, questo tessuto è lo strato superiore che costituisce la maschera, una volta realizzata.
  4. Dipingi la maschera. Per dare colore alla maschera in tessuto, devi usare pittura tessile, in vendita nei negozi di hobby. Disponibile anche online, consente di verniciare il tessuto in modo efficiente e durevole. I colori utilizzati dipendono da ognuno e dall'effetto desiderato: multicolore o meglio sobrio. Prima di applicare la vernice, agitare il contenitore. Di solito, la bottiglia di vernice ha una punta sottile che espelle il liquido sotto pressione. Inizia premendo leggermente la bottiglia per evitare l'eccesso di vernice. Quindi, dipingi il contorno del motivo e riempi gli spazi vuoti.
  5. Una volta dipinto, lasciare asciugare il tessuto all'aria. Poiché la vernice per tessuti impiega più tempo ad asciugarsi completamente, è necessario attendere almeno una notte per evitare il trasferimento. Il giorno successivo, tocca leggermente la vernice con il dito per verificare se è asciutta.
  6. Se il prodotto è perfettamente asciutto, tagliare insieme le tre mani seguendo i bordi della vernice. Si consigliano forbici affilate per tagliare il tulle. Assicurarsi che la carta stampata, la carta da forno e il tessuto rimangano ben attaccati l'uno all'altro. Per evitare che gli strati inferiori si spostino, devono essere tenuti saldamente. In questo modo sarà più facile tagliare il tulle.
  7. Decora il tulle. Questo passaggio è facoltativo, poiché la vernice è già utilizzata come decorazione. Tuttavia, è possibile incollare paillettes o gioielli falsi sul tulle.
  8. Rimuovi il tulle. Rimuovere delicatamente il tulle a mano.
  9. Scegli un collegamento e aggiustalo.

Collegamenti e supporti

Per attaccare la maschera al viso, hai bisogno di una cravatta o di un polsino.

  • Un polsino

Per assicurarti che il bracciale non si rompa, scegli un supporto robusto come ad esempio un bastoncino. Per rendere l'intero aspetto piacevole, è meglio decorarlo. Usando una pistola per colla, attaccare l'estremità del bastoncino su un lato della maschera per comodità. Attaccare il bracciale al centro potrebbe essere d'intralcio. Questo vale solo per le maschere di cartone.

  • Un collegamento

Per coloro che desiderano una maschera attaccata, basta eseguire un elastico su entrambi i lati. Questo libera le mani. Fai attenzione, quando passi il link, presta attenzione alla carta. Bisogna :

  • Scegli un collegamento circa 50 mm. Per realizzare una maschera di carnevale in tessuto, è necessario utilizzare nastri o elastici, poiché è impossibile tenerla con un polsino. Di solito, il tulle ha una trama traforata. I fori dipendono da ogni tessuto. Se sono troppo piccole, va praticata un'incisione di pochi millimetri su entrambi i lati della maschera, a seconda dello spessore e della larghezza della maglia scelta.
  • Proteggi il collegamento. Esistono diversi modi per fare il nodo. È possibile tagliarlo a metà, quindi legarlo su ciascun lato prima di legarlo dietro. In questo caso, tagliare il nastro o l'elastico in eccesso. Un altro modo per fissare la cravatta è farla passare attraverso entrambe le incisioni, quindi legare tutto da dietro.