Interessante

Come pulire e mantenere adeguatamente una macchina per raclette?

Le serate raclette sono un must quando le temperature iniziano a scendere. Per utilizzare correttamente e garantire la longevità della tua macchina per raclette, è necessario averne cura dopo ogni utilizzo. Tutto questo è possibile utilizzando prodotti ecologici ed economici come il bicarbonato di sodio.

Suggerimenti per pulire una griglia per raclette senza graffiarla

Pulisci la macchina per raclette con bicarbonato di sodio

La stagione della raclette è arrivata per la gioia degli amanti del formaggio. Ma per goderne appieno ogni anno, è necessario pulire e mantenere la tua macchina per raclette dopo ogni utilizzo.

Per mantenerlo in buone condizioni, si sconsiglia di strofinare i residui di formaggio fuso con una spugna abrasiva o una spatola metallica. Per farli staccare più facilmente, riscaldare il dispositivo e raschiarli con una spatola di legno.

Una volta completato questo passaggio, attendere che l'apparecchio si sia raffreddato per evitare il rischio di ustioni. La resistenza deve essere fredda.

  1. In un contenitore preparare un composto con due dosi di bicarbonato di sodio e una dose d'acqua. Questo dovrebbe formare una pasta un po 'densa.
  2. Applicare la preparazione al dispositivo.
  3. Lasciar agire almeno un'ora.
  4. Strofinare con un panno in microfibra pulito e asciutto.
  5. Spray aceto bianco su un altro panno e passarlo sull'apparecchio per rimuovere gli odori.
  6. Pulisci con carta assorbente.

Pulire la griglia e / o la griglia in pietra

Per rimuovere il file residui di grasso recalcitrante e incrostato sulla griglia o sulla griglia in pietra, è del tutto possibile utilizzare il pasta di bicarbonato di sodio effettuato in precedenza.

Se la pietra è ancora calda, è possibile strofinarla con mezzo limone. Quindi, se è rimovibile, lavalo con sapone per i piatti e una spugna morbida per evitare di graffiarlo. Infine, deve essere asciugato bene.

avvertimento : la pietra non deve mai essere messa a bagno, poiché c'è il rischio che si spacchi durante il successivo utilizzo.

Come pulire le tazze e le padelle?

Il formaggio non vuole lasciare la sua piacevole tazza? Ecco una tecnica infallibile per far sembrare di nuovo nuove pentole e padelle:

  1. In un grande contenitore o lavandino, unisci due cucchiai di bicarbonato di sodio in acqua molto calda.
  2. Immergici le tazze e le padelle.
  3. Lasciare in posa per un'ora.
  4. Strofinali delicatamente con una spugna o uno spazzolino da denti e detersivo per piatti.
  5. Risciacquare abbondantemente e controllare che il formaggio sia sparito.