Interessante

Come pulire una macchia di latte: 12 consigli efficaci

Che sia a causa del rigurgito di un bambino o di una spruzzata di latte, la pulizia di una macchia di latte dovrebbe essere fatta rapidamente. In effetti, questo aiuta a prevenire la comparsa di tracce gialle, ma soprattutto odori di latte cagliato. A seconda del supporto sporco, le soluzioni da adottare sono diverse.

Consigli pratici per rimuovere una macchia di latte

Pulisci una macchia di latte dai vestiti

Per rimuovere una macchia di latte dal tessuto o dagli indumenti, è possibile utilizzare diversi prodotti. Prima della pulizia è fondamentale controllare la composizione del tessuto sull'etichetta.
  • Con un po bicarbonato di sodio : questo prodotto è ideale per pulire vari materiali, in particolare la pelliccia naturale. Per usarlo, basta coprire la macchia di latte con una miscela di acqua e bicarbonato di sodio, strofinare, quindi risciacquare.
  • Con70% di alcol: per sbloccare un file vecchia macchia di latte su tessuto versare qualche goccia di alcool a 70 ° su un panno, quindi strofinare delicatamente fino a far sparire completamente la macchia.
  • Con limonata: Per chi cerca una soluzione ecologica, si consiglia l'uso di acqua con aggiunta di succo di limone. Per rimuovere una macchia di latte con questa soluzione, dovresti immergerci un panno, quindi tamponare il panno. Una volta rimossa la macchia, dovrebbe essere risciacquata rapidamente.
  • Con un po dentifricio : Contenendo agenti sbiancanti, il dentifricio può rimuovere in profondità una macchia di latte. Per fare questo, applicalo sulla zona da pulire, strofina leggermente, quindi risciacqua con acqua tiepida con un goccio di aceto.

Rimuovi una macchia di latte dal tappeto

Per pulire una macchia di latte appena versata, è necessario cospargere il tappeto con la terra di Sommières che assorbirà la parte grassa del latte. Se la macchia ha avuto il tempo di asciugarsi e incastrarsi nel tappeto, è necessario:
  1. Pulire l'area macchiata con una spazzola e acqua tiepida;
  2. Estendere la pulizia oltre l'area macchiata per evitare la formazione di un alone;
  3. Tamponare la superficie con un panno pulito o carta assorbente.
Se la macchia persiste, si consiglia l'uso di uno speciale smacchiatore per moquette.

Pulisci una macchia di latte su un divano in pelle

La chiave per rimuovere una macchia di latte fresco da un divano in pelle è assorbire il liquido in eccesso con a carta assorbente. Successivamente, inumidisci un panno con acqua di ammoniaca, quindi tampona delicatamente lo sporco. L'utilizzo di latte detergente su un panno è un'altra alternativa per pulire una macchia di latte sulla pelle.

Rimuovere una macchia di latte dal cemento

Per rimuovere una macchia di latte dal cemento, è necessario preparare a miscela di acqua calda e polvere abrasiva, quindi strofinare l'area da pulire con questo preparato. Un'altra alternativa è mescolarecandeggiare e sapone nero, quindi applicare questa miscela sulla macchia. Quindi strofinare con un pennello, quindi risciacquare.

Pulisci una macchia di latte dalle piastrelle

Facile, è composto da una macchia di latte sulle piastrelle bagnare una scopa con acqua calda e sapone, quindi strofina la parte macchiata. La macchia scomparirà completamente dopo il risciacquo. Nel caso in cui questa soluzione si riveli inefficace nella rimozione della macchia, è necessario strofinarla carbonato di sodio mescolato con acqua.

Rimuovere una macchia di latte dalla carta da parati

Per evitare di danneggiare la carta da parati relativamente fragile, pulire la macchia di latte strofinandola delicatamente con un panno morbido inumidito con ammoniaca. Se si tratta di una carta da parati non lavabile, strofina semplicemente la macchia briciola di pane.

Pulisci una macchia di latte su un pavimento di legno

Nel caso in cui il latte sia stato versato su un pavimento di legno, lasciando un segno antiestetico, è necessario:
  1. Bagnare leggermente con Sapone di Marsiglia e applicalo sulla macchia per formare una crosta su di essa;
  2. Lasciare in posa qualche minuto;
  3. Emulsionare la crosta di sapone con acqua;
  4. Risciacquare.
Altre soluzioni sono consigliate per legni specifici. Per pulire una macchia di latte da legno cerato o dipinto, bagnare la macchia con acqua tiepida, asciugare, quindi strofinare delicatamente con un panno morbido imbevuto di detergente per legno. Se la macchia si è formata su legno bianco, tamponare l'area con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua tiepida, asciugare con carta assorbente, quindi spruzzare con un prodotto per la pulizia. Se il pavimento è in teak, basta inumidire la macchia con una spugna e tamponare con uno straccio imbevuto di olio di teak.

Rimuovi una macchia di latte dal granito

Per rimuovere una macchia di latte dal granito, dovrebbe essere pulire con acqua calda e sapone nero. Il risciacquo viene effettuato con acqua pulita.

Pulisci una macchia di latte sul marmo

Se la macchia di latte si è formata su una base di marmo, la pulizia dovrebbe seguire i seguenti passaggi:
  1. Bagna un panno con qualche goccia di candeggina e tampona delicatamente la macchia;
  2. Lavare l'area macchiata con sapone nero liquido e una spugna;
  3. Risciacquare.

Rimuovi una macchia di latte dalle fibre naturali

Nel caso in cui il latte sia stato versato su un pavimento in fibra naturale (juta, fibra di cocco, fanerogame, ecc.), È sufficiente strofinare la zona da pulire con un panno imbevuto di acqua calda. Se le tracce persistono, spruzzare uno smacchiatore a secco sul rivestimento.

Pulisci una macchia di latte da mattoni o terracotta

Per rimuovere una macchia di latte dalla terracotta o dal mattone, è necessario:
  1. Applicare una miscela di candeggina e sapone nero sulla macchia;
  2. Strofinare delicatamente con un pennello;
  3. Risciacquare l'area macchiata.

Rimuovere una macchia di latte da un rivestimento liscio

Non c'è niente di più facile che pulire una macchia di latte su una superficie liscia come vetro, terracotta, plastica, porcellana o persino ceramica! Tutto quello che devi fare, infatti, è pulire la zona interessata con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua saponosa, quindi risciacquare.