Interessante

Come mantenere correttamente un cancello?

Le macchie su un portale sono facili da vedere. Di solito sono causati da inquinamento, polvere o maltempo. Fortunatamente esistono tecniche per pulirli. Le lavorazioni variano a seconda del materiale con cui è realizzato il cancello. Tutti i nostri consigli per sapere quando e come lavare il tuo cancello.

Pulisci bene il tuo cancello in base al suo materiale

Metodo di manutenzione di un cancello in alluminio

Quando si sceglie un cancello, è importante conoscere i vantaggi e gli svantaggi dei diversi materiali in cui può essere costruito. In particolare, determineranno il tipo di manutenzione di cui necessitano.

L'alluminio è un metallo di colore argenteo altamente ossidabile. I cancelli in alluminio devono quindi essere sottoposti a regolare manutenzione. Il metodo non è difficile da implementare perché è un materiale facile da pulire. Gli strumenti da utilizzare sono i seguenti:

  • Una spugna;
  • Acqua tiepida mescolata con sapone o detersivo per piatti;
  • Un detergente delicato il cui Il pH è neutro, vale a dire tra 5 e 8.

Applicare acqua saponosa con una spugna e spruzzare detergente sulla superficie da pulire. Strofina e poi risciacqua il cancello con acqua pulita.

Alcuni raccomandazioni devono essere osservati per ottenere buoni risultati. Da un lato, la temperatura superficiale non dovrebbe superare 25 ° C durante la pulizia. Quindi l'uso di un file prodotto abrasivo è fortemente sconsigliato in quanto vi è il rischio di danneggiare irreparabilmente lo strato di lacca.

Tecniche di pulizia per un cancello in acciaio

L'acciaio è un Lega metallica costituito principalmente da ferro e carbonio. La manutenzione di questo tipo di cancello dipende dalla natura dell'acciaio:

  • Il acciai non trattati può arrugginirsi in reazione alle condizioni atmosferiche. La loro pulizia consiste nell'applicare prima a rivestimento anticorrosivo poi parecchi strati di vernice. Questa azione deve essere ripetuta ogni Da 5 a 10 anni, a seconda dell'ambiente in cui si trovano questi cancelli in acciaio.
  • Se il portale è costituito daacciaio galvanizzato, sarà molto insensibile alla corrosione e alla ruggine. Questo materiale viene lavato con una spugna morbida eacqua calda e sapone. Quindi dovrebbe essere risciacquato con acqua pulita. Questa operazione deve essere ripetuta una volta all'anno.

Tuttavia, è necessario adottare alcune misure precauzionali. In effetti, alcuni prodotti sono da evitare. Il soluzioni abrasive, il addetti alle pulizie famiglia e alcalino non sono raccomandati. Lo stesso vale per i prodotti di composizione sconosciuta. Questa precauzione eviterà di graffiare o danneggiare il rivestimento del cancello. Inoltre, i cancelli in alluminio vengono lubrificati una volta all'anno. sistema meccanico : serratura, cerniere, fissaggi e giunti dell'automazione.

Mantieni i cancelli in legno in modo efficiente

Il legno è un materiale naturale di origine vegetale. I cancelli realizzati con loro richiedono molta più manutenzione per mantenere il loro aspetto estetico.

Innanzitutto, richiedono che tu ne prenda un po ' misure precauzionali. Prima dell'operazione di pulizia, è necessario verificare se il file il legno è verniciato o no. In effetti, alcuni legni vengono utilizzati per resistere ai capricci del tempo ed essere più durevoli. In caso contrario è indispensabile applicare una mano di vernice. Un altro punto importante è assicurarsi che il cancello sia trattato contro gli insetti. In caso contrario, si consiglia di ottenere un prodotto adatto.

La manutenzione dei cancelli in legno passa attraverso a spolverare regolare. A questo si aggiunge un file lavaggio di tanto in tanto con detersivo per piatti delicato. Per questa operazione è necessario seguire alcuni passaggi, a seconda del tipo di macchia.

Rimuovere le macchie superficiali

Il primo passo è rimuovere le ragnatele e la polvere incrostata.
  • Usare un stoffa previene l'accumulo di sporco nel tempo.
  • Ripeti questa pulizia una volta a settimana per evitare di finire con sporco pesante.
  • Usare un detergente fare un po 'di pulizia. Mescola un po ' Detersivo per piatti mite con acqua calda.
  • Immergere un spugna non abrasiva nella soluzione e strofinare la superficie boscosa del portale.
  • Lavare i bordi, prestando particolare attenzione alla cornice.
In questo modo tutti i residui e lo sporco verranno rimossi perfettamente.

Elimina le macchie più ostinate

Per fare questo, il spirito bianco è il prodotto più adatto.

  • Applicare alcune gocce di acquaragia su un panno morbido e pulito.
  • Quindi usalo per pulire la superficie del cancello, facendo attenzione a seguire le venature del legno.

È anche possibile utilizzareencausto per coprire alcune macchie e dare al legno la sua naturale lucentezza.

  • Applicare cera in superficie, in modo uniforme, quindi strofinare con un panno morbido.
  • Per funzionare, la sostanza deve penetrare nel materiale.

L'uso di un file scopa a vapore è un'altra alternativa. Questo dispositivo rimuove efficacemente lo sporco più resistente.

  • Inizia applicando una piccolissima dose di sapone sulle setole della scopa a vapore.
  • Passare l'apparecchio sulla parte da pulire muovendolo avanti e indietro.

Prevenire ulteriori danni

È importante asciugare il cancello a manutenzione avvenuta per evitare deformazioni. Si consiglia inoltre di trattare finiture. Per rimanere in buone condizioni, il legno deve avere uno strato protettivo. Resisterà alle intemperie e rimarrà pulito più a lungo.

Infine, vai a maneggiare la pulizia se c'è, strofinandole e disinfettandole su entrambi i lati del cancello. UN detersivo multiuso standard è il prodotto corretto.

Pulisci un cancello in PVC

Il Cancelli in PVC visualizzare una varietà di design e prestazioni termiche notevoli. Sono molto solido e isolanti. Un altro vantaggio, si adattano a tutti gli stili di casa. Questi portali sono di alta qualità e disponibili a prezzi competitivi. Sul lato decorativo, sottolineano l'atmosfera avvolgente di una casa. I cancelli in PVC sono anche popolari perché sono di facile manutenzione.

Ecco i passaggi per mantenere il tuo cancello in PVC:

  • Usoacqua e uno sapone delicato, come il sapone di Marsiglia, per lavare il cancello;
  • Strofinare delicatamente il cancello con il lato non abrasivo di una spugna;
  • Risciacquare con acqua pulita;
  • Pulisci tutti gli angoli e le fessure con un panno assorbente;
  • In caso di macchie ostinate, aggiungere un po 'di detergente delicato e strofinare.

Alcuni suggerimenti possono aiutare con la manutenzione di una porta in PVC. In effetti, il PVC è un file materiale plastico. Quindi, il prodotti per la pulizia corrosivi devono essere evitati e spugne abrasive danneggiarli. L'acqua è la sostanza ideale, perché il lavaggio a secco graffia la superficie. Infine, la frequenza di lavaggio deve essere regolare:

  • Il corpo del portale si lava tra 2 e 4 volte all'anno ;
  • La serratura e i suoi componenti devono essere mantenuti approssimativamente 4 volte all'anno ;
  • La lubrificazione delle canne deve essere eseguita approssimativamente una volta all'anno.