Interessante

Le nostre soluzioni per riporre correttamente i tuoi cappotti

Oltre a ottimizzare l'organizzazione della tua casa, una buona conservazione previene il deterioramento dei vestiti, in particolare dei cappotti. Questa buona abitudine aiuta anche a mantenere l'ordine all'interno dell'armadio. Mantenere i cappotti in ordine rende anche più facile ritrovarli in un secondo momento. In caso di mancanza di spazio, è necessario prendere in considerazione alcuni suggerimenti per garantire una conservazione efficiente di questi vestiti caldi.

Metti via i cappotti

Dove conservare correttamente i cappotti?

Esistono soluzioni per non ingombrare l'armadio di cappotti. Tra i suggerimenti da tenere a mente:

  • Fai buon uso del guardaroba

A differenza delle camicie che possono essere piegate seguendo il Metodo Konmari, i cappotti trovano il loro posto perfettamente in un armadio. Inoltre, una volta appesi, è improbabile che mostrino pieghe. L'ordine da seguire può iniziare dal più breve al più lungo, se non viceversa. Le scatole, come quelle per le scarpe, possono essere utilizzate anche per cappotti corti, sapendo che i cappotti per bambini non hanno la stessa lunghezza degli adulti. L'utilizzo di grucce si consigliano identici e abbastanza resistenti per evitare che i vestiti cadano a causa del loro peso. È anche possibile scegliere i colori come riferimento per classificare i cappotti. Il principio è quello di procedere per categoria, o semplicemente secondo modelli dello stesso colore per facilitarne l'identificazione. L'uso di un file lingua della bobina consente inoltre di raggruppare le grucce e risparmiare spazio nell'armadio.

  • Utilizzo di tutti gli spazi disponibili

Un piccolo angolo inutilizzato della casa può ospitare perfettamente un armadio o un mobile di una certa altezza. Questa soluzione consente di risparmiare più spazio per riporre i cappotti. In effetti, i cappotti non si accumuleranno più in un unico punto. Ogni angolo, anche il più piccolo, è da sfruttare se non impatta sull'arredamento interno della casa. Se necessario, prendere in considerazione il consiglio di a specialista della decorazione si consiglia di godere di un buon livello di comfort in casa.

  • Mobili tra cui scegliere

Quando si tratta di riporre, un certo numero di mobili può far risparmiare spazio.

  • Usa un "mudroom" o un guardaroba

L'utilizzo di " mudroom "Può essere utile per riporre i cappotti per arieggiare i guardaroba. In effetti, non va ignorato che anche gli altri vestiti devono essere riposti, il che significa che c'è il rischio di mancanza di spazio. Con un "mudroom", le possibilità sono maggiori di risparmiare spazio e garantire così il corretto stoccaggio dei cappotti, oltre ad altri indumenti. Un armadio ha lo stesso spirito del "mudroom" con la sola differenza che privilegia il mix di contenimento chiuso e aperto per garantire un contenimento soddisfacente.

  • Disposizione degli spazi aperti

Le scatole aperte sono più convenienti per accogliere cestini o altre scatole di immagazzinaggio. Questi piccoli contenitori possono ospitare accessori come sciarpe o anche alcune camicie. Tuttavia, le scatole possono anche integrarsi ganci che si adattano perfettamente ai cappotti. Questi non si mescoleranno più con abiti e pullover in un piccolo guardaroba. I cappotti potranno rimanere in buone condizioni fino all'arrivo del prossimo inverno. D'altra parte, alcune persone optano per il raccolta differenziata uno spogliatoio di metallo. Questo tipo di mobili generalmente non è adatto per i cappotti. Tuttavia, può ospitare una discreta quantità di vestiti e scarpe per liberare spazio nel guardaroba. Questo suggerimento è particolarmente interessante per organizzare un guardaroba che riceverà cappotti.

  • Pensa all'essenziale senza trascurare le dimensioni dei mobili

L'obiettivo è garantire una conservazione efficiente dei cappotti, non mettere in mostra tutti i vestiti. Si consiglia quindi di andare direttamente all'essenziale quando si ripongono i cappotti concentrandosi sul risparmio di spazio. Considerare le dimensioni dell'armadio prima di iniziare l'operazione. Per questo, l'acquisizione di un dominio armadio multifunzionale dovrebbe essere considerato per la conservazione dei cappotti. Questo tipo di mobile può essere inserito in un altro mobile ed essere dotato di un illuminazione a parete in modo da non influire sul design, sia dall'interno che dall'esterno.

Altri suggerimenti da mettere in pratica per conservare con successo

Esistono altre tecniche per conservare con successo i cappotti.

  • Ordina bene i cappotti

Ordinamento rimane un passaggio essenziale per garantire una corretta conservazione dei cappotti, in particolare dei cappotti per bambini, poiché cambiano taglia nel corso degli anni. Con una corretta selezione, è possibile eliminare i cappotti in cattive condizioni o della taglia sbagliata. L'idea è di sostituire quelli vecchi con quelli nuovi assicurandoti di avere ciò di cui hai bisogno per affrontare il prossimo inverno. Se necessario, non esitate a utilizzare copertine può essere aspirato e riposto facilmente sugli scaffali più alti. Le coperture possono essere facilmente rimosse dall'armadio se è necessario un controllo delle condizioni dei cappotti prima dell'inverno. Ben compressi, anche i cappotti conservati all'interno diventano meno ingombranti. Tuttavia, questo tipo di stoccaggio non è l'unica opzione per riporre in modo efficiente cappotti o altri capi di abbigliamento ingombranti.

  • Ottieni più spazio con una buona stiratura

I cappotti sono spesso pensati come indumenti che non richiedono stiratura. Questo passaggio è comunque importante per prevenire la comparsa di rughe cattive, anche se non dovrebbero essere utilizzate per il resto dell'anno. Inoltre, alcuni materiali, anche quelli spessi, necessitano di tanto in tanto di un ferro da stiro per evitare la formazione di grinze. Una buona stiratura garantisce anche una conservazione efficiente dei cappotti nell'armadio. Saranno più facili da appendere nell'armadio o da inserire nelle fodere. La stiratura garantisce anche un'accurata manutenzione dei tessuti prima che vengano rinchiusi per diversi mesi. I rischi di muffe e odori di muffa saranno notevolmente ridotti

  • Evita di mescolare tutto

Per una conservazione efficiente, ogni articolo merita di occupare un posto esatto in un armadio. I cappotti non devono quindi essere mescolati con camicie o pantaloni. In caso di mancanza di spazio, la raccomandazione è di contrassegnare chiaramente le aree e utilizzare un codice colore per ogni categoria di abbigliamento. L'uso del codice colore dipende esclusivamente dai desideri individuali, ma l'obiettivo è quello di rendere più facile per te stesso trovare e riporre i vestiti.

Trovare spazio per stipare i cappotti prima del prossimo inverno può diventare relativamente facile con semplici accorgimenti. Ad esempio, è possibile dirottare un file vecchio baule che non serve più e che raccoglie la polvere in un angolo del garage. Una buona pulizia, un aggiornamento in termini di design e questo contenitore può facilmente ospitare alcuni pezzi troppo ingombranti per il mobile. Basta dare il suo nuovo stile al resto della decorazione per poterlo scivolare né visto né conosciuto in una stanza.