Interessante

Come pulire adeguatamente il tuo terrazzo?

Esposto ai capricci delle intemperie, il terrazzo è sottoposto a varie forme di attacco esterno come gelo, detriti fogliari, pioggia ... Il rivestimento perde il suo fascino estetico e può essere alterato anche in assenza di manutenzione. È quindi importante pulire regolarmente questo spazio abitativo, avendo cura di rispettare le condizioni di pulizia per ogni rivestimento.

Consigli pratici per la pulizia del terrazzo

Punti importanti da sapere sulla pulizia del patio

L'utilizzo di idropulitrice è una buona idea, ma solo in casi eccezionali. Infatti, questo sistema di lavaggio è un'alternativa essenziale per risparmiare tempo. D'altra parte, il suo impatto sulle coperture della terrazza è significativo. Come promemoria, il dispositivo emette un potente getto d'acqua che sblocca rapidamente lo sporco. Non ha un regolatore di velocità per consentire la regolazione del livello di potenza che deteriora facilmente il rivestimento. Per il caso di piastrella per pavimento, ad esempio, le articolazioni diventano permeabili. Gli strati impermeabilizzanti dei pavimenti in pietra sono degradati e le piccole scanalature nei pavimenti in muratura si rompono. Il lavaggio ad alta pressione è quindi raramente consigliato per preservare la longevità dei materiali come i prodotti chimici tossici. Idealmente, concentrati su detergenti ecologici. In effetti, sono ottimi modi per proteggere le piante vicine preservando le condizioni dei rivestimenti.

Per rimuovere il file macchie di grasso che rimangono dopo i giorni di barbecue della precedente stagione estiva, è sufficiente spargere diversi strati di terra di Sommières. Questa polvere di argilla ha eccellenti proprietà di rimozione delle macchie che rimuoveranno facilmente lo sporco grasso depositato sul terrazzo. Di spirito bianco o qualchetrementina può anche fare il trucco.

Durante la pulizia può essere difficile raggiungere le fughe tra rivestimenti in pietra, piastrelle o agglomerati.

  1. Per fare questo, mescola aceto e limone risulta essere una buona idea. Basta lucidare le fughe con una spazzola a setole rigide impregnata con la soluzione.
  2. È anche possibile diffondere bicarbonato di sodio sulle zone porose, quindi spazzolare con acqua tiepida.

Per quanto riguarda la frequenza delle pulizie, sono sufficienti 2 lavaggi all'anno (a fine autunno e inverno). Così la terrazza è pronta ad accogliere giornate di sole e non soffre troppo gli effetti del maltempo.

Preparati per pulire il patio

La stagione calda sta arrivando, l'inverno ha stabilito il foglie morte e brina sulla terrazza. Per dare un lifting a questo soggiorno, è fondamentale effettuare una pulizia importante. Tuttavia, questo lavoro di routine richiede una preparazione, sia per gli strumenti da utilizzare, ma soprattutto per la superficie da pulire. Quando si tratta di attrezzature, è essenziale disporre di una spazzola metallica più efficiente di una normale scopa. D'altra parte, la superficie da pulire deve essere sgombra e pulita. Ecco i passaggi per farlo:

  1. Ripiega i mobili da giardino e mettili via;
  2. Rimuovere la polvere dalla superficie con una scopa;
  3. Rimuovere tutti i detriti (rifiuti, residui di foglie morte, escrementi di uccelli, ecc.);
  4. Rimuovere il muschio e la vegetazione che cresce sulle articolazioni del terrazzo.

Pulisci una terrazza piastrellata

Tile è un rivestimento di facile manutenzione resistente alle intemperie. Questo è il motivo per cui veste la maggior parte delle terrazze. Per pulirlo è possibile utilizzare detergenti chimici. comunque, il prodotti ecologici sono preferiti per le loro caratteristiche ecocompatibili.

  • Per un pavimento piastrellato meno inquinato è sufficiente la miscela di 1 litro di acqua + sapone nero + una tazza di bicarbonato di sodio per ridare lucentezza al rivestimento. Per fare ciò, è necessario munirsi di una scopa a spinta. Seguire con il risciacquo con acqua e aceto (un bicchiere di aceto in un litro d'acqua) per prevenire la formazione di muffe.
  • Per le piastrelle sporche, è meglio utilizzare la miscela di metà bicarbonato di sodio / metà acqua. Spazzolare accuratamente la superficie con questa soluzione pastosa, sempre utilizzando una scopa. Ottimizza la pulizia risciacquando con acqua pulita.
Le fughe delle piastrelle, invece, richiedono la pulizia con aceto o bicarbonato d'acqua. I prodotti ecologici sono preferiti per proteggerli dai graffi.

Lucida una terrazza in pietra e cemento

Sia che il rivestimento del terrazzo sia in pietra naturale o in pietra, è necessario mantenerlo periodicamente. Sebbene la pietra sia un materiale di facile manutenzione e robusto, la mancanza di pulizia favorisce il deterioramento del materiale. È quindi fondamentale rimuovere regolarmente e correttamente lo sporco e ogni traccia di umidità. Il rivestimento in pietra viene sgrassato a temperatura normale (non troppo alta o troppo bassa). Il calore ardente, infatti, può alterare l'efficacia del prodotto da utilizzare e lasciare segni sul terrazzo. Inoltre, è consigliabile non usare candeggina. A causa del suo pH di base, si sfregherebbe via dalla pietra.

Ecco le fasi di pulizia da seguire per un terrazzo in pietra:

  • Per un pavimento meno intasato: la miscela diacqua e bicarbonato di sodio è efficace. Follow-up con un risciacquo con acqua fredda. Si consiglia di spargere una polvere di bicarbonato di sodio per evitare la ricrescita delle infestanti tra le pietre. Tra i detergenti efficaci, una miscela di un cucchiaio di sapone nero e si preferiscono 2 litri di acqua. Le pietre ritroveranno la loro lucentezza originaria grazie alla spazzolatura con una scopa.
  • Per terreni molto sporchi, mescolare una tazza di carbonato di sodioe un litro d'acqua. Aggiungere la dose se necessario. Basta spazzolare energicamente il patio in pietra con la soluzione. Non pulire senza guanti protettivi, poiché i cristalli di soda possono irritare la pelle.

I prodotti per la pulizia sono gli stessi per il patio in cemento. Tuttavia, è importante risciacquare bene con acqua fredda dopo il lavaggio per rimuovere i residui di prodotto.

Lavare correttamente un patio in mattoni

Per ringiovanire il terrazzo ricoperto di mattoni sporchi, si consiglia di pulirlo con una miscela di acqua, sapone nero e bicarbonato di sodio. Per lo sporco ostinato è preferibile la soluzione a base di cristalli di idrossido di sodio. Tuttavia, è importante risciacquare bene con acqua prima di passare lo straccio.

Pulisci un ponte di legno

Nonostante l'ottimo trattamento effettuato sul legno, questo materiale è sensibile alle intemperie, in particolare all'umidità. Così accumula schiume e perde la sua vernice protettiva. L'ideale è raggiungere il pulizia mensile dell'impalcato in legno al fine di prolungarne la durata. Per le specie legnose leggere, mescolare acqua calda e sapone in polvere è la soluzione ideale. Per il teak utilizzare sempre sapone nero con l'aggiunta di acqua calda.