Interessante

Come deodorare correttamente un cesto della biancheria?

Con il calore e l'umidità, i batteri crescono e causano cattivi odori nel cesto della biancheria, in particolare dalla biancheria intima, dai vestiti per bambini o dagli indumenti sportivi. Per evitare questi odori sgradevoli, dovresti adottare alcuni suggerimenti che ti permetteranno di deodorare il tuo cesto della biancheria.

Elimina i cattivi odori dal cesto della biancheria

Usa il bicarbonato di sodio per combattere i cattivi odori

Il cesto della biancheria contiene vestiti che a volte sono umidi, che possono causare il batteri e muffe, se è in una stanza calda. Per evitare la comparsa di odori e muffe, è necessario aeralo regolarmente, almeno una volta a settimana.

Assicurati di pulire il cesto della biancheriaalmeno una volta al mese. Per lavarlo, la soluzione è strofinare con bicarbonato di sodio. Questo prodotto, infatti, assorbe i cattivi odori con notevole efficacia. Depositando un piccolo file sacchetto di cotone imbevuto di bicarbonato di sodio sul fondo del cesto della biancheria non emetterà più cattivi odori.

Man mano che la biancheria si accumula, sarà anche necessario cospargere sulla biancheria sporca e lasciarlo lavare per permettergli di continuare la sua azione deodorante. Infatti, per la sua struttura porosa, il bicarbonato neutralizza gli odori bloccando la proliferazione dei batteri grazie alla sua azione tampone sul pH. Tuttavia, questa sostanza lo è non per uso su seta e il ragazzo più grande. È anche a maneggiare con cura perché è un file prodotto corrosivo che attacca la pelle. Il porto di guanti domestici è quindi necessario durante la sua manipolazione.

Deodorare il cesto della biancheria con oli essenziali

Oltre al bicarbonato di sodio, altri prodotti funzionano bene anche per rimuovere i cattivi odori dal cesto della biancheria. Il oli essenziali sono, ad esempio, molto efficaci:

  • Tutto quello che serve far cadere alcune gocce nel cesto della biancheria.
  • È ancora necessario diluire con aceto bianco.
  • È per evidenziarlo alcuni oli essenziali non sono raccomandati perché potrebbe macchiare il bucato. Questo è il caso di olio essenziale di mandarino. È quindi necessario essere ben informati prima di utilizzarli.
Per profumare il bucato è anche possibile scivolare bustine di lavanda nel cesto della biancheria. Il Chiodi di garofano aiuta anche ad eliminare gli odori stantii.