Interessante

Come organizzare la tua scarpiera?

Sparse in tutta la casa, le scarpe possono essere un disastro, soprattutto in spazi ristretti. Dopotutto, avere un grande armadio per scarpe in casa non è sufficiente per conservarli correttamente. Affinché l'archiviazione sia efficace, è necessario seguire alcune regole. Alcuni consigli pratici per organizzare una scarpiera.

Metti in ordine la tua scarpiera

Regole di base per riporre le scarpe

Per preservare la pelle delle scarpe e per dare loro una maggiore durata, è necessario rispettare regole specifiche di conservazione:

  • Evita di impilare le scarpe per evitare che schiaccino o graffino i talloni e gli occhielli.
  • Lascia spazio per ogni scarpa per evitare di danneggiarla o deformarla. Se possibile, si consiglia di aumentare gli spazi di stivaggio. Per fare questo, fornire un mobile all'ingresso per riporre le scarpe più usurate e uno scaffale o un armadio nel camerino per il resto.
  • Anche le scarpe dovrebbero esserlo puliti prima di essere riposti. Non conservare mai scarpe fangose, macchiate o bagnate, poiché il terreno sarà più difficile da pulire.
  • Si consiglia inoltre di conservare le scarpe protetto dall'aria e dalla luce, soprattutto quando non vengono indossati spesso. Pertanto, non è consigliabile tenere le coppie fuori stagione in garage o in cantina. È ancora meglio metterli in scatole.

Conserva le scarpe nei cassetti

Il cassettiera hanno il vantaggio di occupare poco spazio e valorizzare l'ambiente in cui si trovano. Di conseguenza, questi mobili si adattano perfettamente a vari ambienti, anche nel corridoio. Una cassettiera è ottima anche per riporre le scarpe, soprattutto per le persone che non ne hanno molte. Tuttavia, ci sono alcuni criteri da tenere in considerazione affinché l'organizzazione sia armoniosa.

  • Per la scelta dei mobili è fondamentalevalutare la capacità dei cassetti. Si consiglia inoltre di scegliere un modello abbastanza grande, in grado di contenere più di cinque paia. La profondità dovrebbe anche essere controllata per assicurarsi che sia adatta alla taglia delle scarpe.
  • Alcune scarpe richiedono cure particolari se riposte nei cassetti. Si tratta di décolleté e sandali con tacco, stivali, stivaletti e scarpe alte. Per riporli in un cassetto bisogna farli scorrere lateralmente (con il rischio che occupino troppo spazio).

Conserva le scarpe su uno scaffale

Gli scaffali sono i deposito di scarpe per eccellenza. Hanno la qualità di adattarsi a tutti gli spazi disponibili e costituiscono un pratico contenitore. Per un sistema ottimale, si consiglia di scegliere mensole abbastanza poco profondo e largo. In questo modo le scarpe saranno tutte visibili. Infatti, se sono disposti uno di fronte all'altro, quelli che sono davanti non si indosseranno mai e rischiano di deteriorarsi sul posto.

Essendo un magazzino aperto, gli scaffali devono esserlo posto in luoghi con poca esposizione al sole e discreti. Anzi, i raggi del sole rischiano pelle scolorita e la vista di scarpe impilate in una stanza affollata può rovinarne la decorazione. Inoltre, nelle regole del Feng Shui, non è consigliabile posizionare scarpiere all'ingresso.

Diversi mobili possono essere convertiti in contenitori per scarpe e migliorare l'ordine in una stanza. Quindi, il librerie orizzontali come gli scaffali per CD o DVD sono ideali per riporre le scarpe. Il scaffali sono anche una soluzione efficace per sfruttare gli spazi meno utilizzati come l'angolo delle pareti. Puoi anche creare scaffali usando tavole, alcune staffe e viti. Inoltre, il scatole di vino può essere impilato per creare scarpiere.

Approfitta degli angoli e delle fessure

Purtroppo non tutte le case hanno una grande cabina armadio e non hanno grandi scarpiere. È quindi necessario mostrare ingegno ottimizzare lo spazio e trova spazio per riporre le paia di scarpe che sono in giro. Fortunatamente, tutti gli angoli e le fessure possono essere sfruttati per creare uno spazio di archiviazione per le scarpe. Le possibilità di layout sono infinite.

  • Delle scaffali può essere installato sopra la porta del corridoio. Basta attaccare le tacchette di legno con le viti e posizionare le scarpe una per una. Tuttavia, è necessario prestare attenzione per evitare di sovraccaricare i ripiani per evitare che l'unità crolli.
  • L'angolo delle pareti è adatto anche per la disposizione diRipiani a forma di V.. Per fare questo, devi tagliare pezzi di assi delle stesse dimensioni delle scarpe, quindi avvitarli al muro, tenendo a Inclinazione di 60 °. Le mensole sono personalizzabili a proprio piacimento grazie alla vasta gamma di vernici, spray e adesivi presenti sul mercato.
  • È anche possibile scorrere bidoni con ruote sotto il letto.
  • Sono utilizzabili anche le scale in legno. In effetti, il file passi può essere trasformato in cassetti per ospitare diverse paia di scarpe e persino vestiti che vengono indossati raramente. Trattandosi di un'operazione piuttosto complessa, la trasformazione dei gradini deve essere eseguita da un falegname professionista.
  • Decorativo e originale, tubi in pvc grandi diametri recuperati da ritagli possono essere utilizzati anche come deposito scarpe. In questo modo le scarpe avranno il loro spazio individuale.
  • Le pareti della camera da letto o del bagno sono un altro spazio ideale per riporre le scarpe. Tutto quello che devi fare è apportare alcune modifiche durante l'installazione cinghie elastiche, delle cornici o anche ganci appendiabiti per appenderli.
  • Delle pallet attaccati alla base di un muro rafforzano la sua struttura e ospitano alcune paia di scarpe e persino prodotti di bellezza.
  • Un semplice pezzo di rete metallica può essere utilizzato anche come deposito per le scarpe. Fissato in un angolo della camera da letto, può essere utilizzato per appendere i tacchi alti.
  • Semplice bilancia e alcune schede possono essere facilmente trasformate in contenitori. Design e originali, permettono di allestire una struttura stabile che ospiterà le scarpe.
  • Per quanto riguarda le scarpe fuori stagione (stivali in estate), devono essere appese nell'armadio usando grucce. Pertanto, non si danneggeranno e non occuperanno molto spazio.
  • Infine, per evitare che le scarpe si accumulino sul retro dell'armadio, è consigliabile posizionarle aste per tende telescopiche nella parte inferiore dell'armadio in modo da strutturare il contenitore e posizionare le scarpe una per una.

Buone abitudini da adottare

Per avere una casa e un armadio ben organizzati, è necessario imporre regole di autodisciplina. Abituarsi a sbarazzarsi di ciò che non è più utile è il modo migliore per risparmiare spazio nell'armadio e organizzarlo al meglio. In effetti, lo smistamento è un passaggio importante nell'archiviazione. Per fare questo bisogna creare delle pile per classificare le scarpe da regalare, quelle da tenere e quelle da buttare. Quindi, separalo dalle coppie che non sono più utili.

Applicando questi suggerimenti, l'armadio sarà meno ingombrante e le scarpe meglio organizzate. Inoltre, mantieni il riflesso di rimettere le scarpe dopo ogni utilizzo.