Interessante

Soluzioni per limitare il calore in casa

Nella stagione calda, l'aria di una casa può diventare rapidamente irrespirabile. Le soluzioni più comuni per limitare il calore all'interno includono ventilatori, calafataggio, uso di vestiti umidi, ecc. Focus sul lavoro da svolgere per aumentare il comfort termico a lungo termine.

Combatti il ​​caldo

Soluzioni per proteggere una casa dal calore

Temperature troppo alte mettono a disagio la vita in una casa. Tra le soluzioni per proteggere una casa dal calore ci sono:

  • L'installazione di un file doppi vetri efficienti come VIR (vetri isolanti rinforzati) per bloccare quasi il 58% dell'energia solare.
  • Lo stabilimento di persiane in alluminio.
  • Manutenzione dell'esterno dell'alloggiamento piantare piante (alberi, fiori, ecc.) per l'ombra in estate. Anche la pavimentazione dovrebbe essere presa in considerazione. Le piastrelle restituiscono più calore rispetto a un campo con erba. Inoltre, quando si annaffia in estate, l'evaporazione dell'acqua riduce la temperatura di alcuni gradi.
  • Il appendere un lenzuolo bagnato davanti a una finestra porta freschezza a una casa, come un ventilatore. Innaffiare qualche punto su un terrazzo o balcone permette inoltre di sfruttare la freschezza fornita dall'acqua.
  • Il chiusura delle persiane durante il giorno impedisce al calore di entrare in casa. Le tapparelle permettono di regolare l'apertura in base alla temperatura. Quanto a persiane, le lamelle lasciano entrare la luce mentre aiutano a regolare il calore.
  • Il piante verdi sono una specie di aria condizionata naturaleperché filtrando i raggi del sole, raffreddano l'aria ambiente. L'aria diventa più respirabile quando crescono in una fioriera o sono appese a una finestra. Le piante rampicanti che adornano una facciata portano freschezza e riducono la temperatura del muro. Evitano anche l'effetto della rifrazione. Le piante a foglia larga aumentano l'evapotraspirazione, fenomeno che permette loro di trasferire l'acqua dal terreno all'aria attraverso la traspirazione. Le pareti leggermente inumidite saranno rinfrescate.
  • L'istituzione di un isolamento esterno aiuta a guadagnare freschezza in una casa. Questo perché il calore all'interno è causato dai raggi del sole che attraversano le finestre.
  • Anche tirare le tende è sufficiente per proteggersi dal sole. Che si tratti di persiane (in metallo o legno), tende in tessuto, persiane o tende oscuranti, questi elementi ombreggiano una casa.

Raffreddare una casa senza un condizionatore d'aria

Il cambiamento climatico provoca episodi di caldo soffocante con punte fino a 40 ° C e una temperatura media di 35 ° C. Vengono offerti molti altri suggerimenti per mantenere fresca una casa senza un condizionatore d'aria. Infatti, oltre a consumare una grande quantità di elettricità, questo dispositivo produce molti gas serra.

  • L'apertura di finestre e persiane di notte (tra le 23:00 e le 8:00) fa circolare l'aria fresca per raffreddare la casa. Chiudendoli durante il giorno mantiene fresco l'interno.
  • Mettine un pò pellicole / filtri anti-calore e anti-UV sulle finestre da tetto evita l'effetto ingrandimento. Questo trucco è efficace su lucernari e altri che sono forti fonti di calore. Non bloccano la luminosità, ma prevengono il calore in eccesso. Queste pellicole sono disponibili in una versione da posizionare all'esterno di una finestra e in una versione da applicare all'interno. Commercializzati tra i 20 ei 40 euro al mq, possono essere installati anche su serramenti verticali.
  • Quando la ventola tende a emettere rapidamente aria calda, posizionare a ciotola di acqua fresca la parte anteriore consente una maggiore freschezza.
  • Ridurre l'uso degli elettrodomestici è un altro modo per abbassare la temperatura in una casa. Ridurre al minimo l'uso di elettrodomestici, lampade, televisione, computer, forno, lavastoviglie, ecc. è efficace perché emanano molto calore.
  • La rimozione di tessuti caldi come i tappeti del soggiorno che trattengono il calore consente un interno fresco. Rivestire il divano in lana o velluto con un lenzuolo di cotone è anche efficace.

Soluzioni tecniche per rinfrescare una casa

Per mantenere fresca una casa in periodi di caldo intenso senza utilizzare condizionatori, è sufficiente dotare l'abitazione di un mezzo di aria condizionata naturale dal concepimento. Il Pozzo provenzale o bene canadese è una delle tecniche ancestrali utilizzate per rinfrescare una casa. Anche la scelta dei materiali quando si costruisce la casa è importante. Meglio favorire chi predilige a buona inerzia termica e fornire un isolamento ottimale, soprattutto sul tetto.

L'isolamento termico è la chiave per godere di una temperatura confortevole. I prodotti isolanti possono essere vegetali (canapa, sughero o ovatta di cellulosa), petrolchimici (poliuretano, polistirene estruso, lana di roccia o di vetro) o sintetici. La posa di due strati incrociati di isolamento è preferibile per ottenere i migliori risultati. Per la finitura è meglio utilizzare cartongesso per avvitare la struttura.

Sebbene sia possibile lavorare su larga scala in casa, diverse opzioni sono efficaci per godersi un interno piacevolmente fresco:

  • Installa un tipo di aria condizionata pompa di calore reversibile che può essere utilizzato anche come riscaldamento durante l'inverno.
  • Rinforzare l'isolamento del tetto e della facciata.
  • Cambia il colore del frontale della custodia optando per un colore chiaro che rifletta i raggi del sole. I colori scuri li assorbono.
  • Vegetate il tetto porta un isolamento naturale e freschezza a qualsiasi campo.

Monitorare il consumo di elettrodomestici

Oltre a consumare molta energia, gli elettrodomestici emanano calore.

Per mantenere fresco l'interno della casa, è meglio:

  • Evita il pausa quando i dispositivi non sono in uso;
  • Limitare tempi di cottura in forno eccessivamente lunghi per evitare la propagazione di calore aggiuntivo;
  • Sostituire le lampadine delle lampade alogene con GUIDATO, perché oltre ad essere economici, non si riscaldano.

L'attrezzatura giusta per mantenere fresca una casa

Per godere di una temperatura confortevole a temperature elevate in una casa, è essenziale installare l'attrezzatura giusta. I deodoranti, i ventilatori e i condizionatori d'aria sono efficienti. Tuttavia, è necessario prestare attenzione per garantire che la differenza tra la temperatura esterna e quella interna non sia eccessiva. Per evitare schiocchi freddi, ADEME consiglia una temperatura compresa tra 5 e 7 ° C.

Il ventilatore per nebulizzazione d'aria è un ottimo alleato nelle calde giornate estive. Include un serbatoio d'acqua che consente al dispositivo di iniettare nuovamente l'umidità nell'aria. Vaporizza e soffia il liquido in particelle fini per raffreddare l'aria con piccole gocce caricate con aria fresca. I fai-da-te possono creare il proprio dispositivo con un tubo flessibile, un dispositivo di raffreddamento e un sistema di ventilazione. Per quanto riguarda i piccoli budget, possono rivolgersi a ventilatori portatili di nebulizzazione.