Interessante

Stendi l'erba sintetica sulla tua terrazza

La posa di erba sintetica è relativamente facile da fare in un giardino o anche su un patio. Questo rivestimento garantisce un risultato quasi bello come un'erba naturale e richiede poca manutenzione. La sua installazione, accessibile agli appassionati di fai da te di livello medio, avviene con pochi strumenti.

Installa erba sintetica

Strumenti per la posa di erba sintetica

Per allestire l'erba sintetica, il utensili sono richiesti:

  • una scopa da costruzione;
  • un cutter
  • un metro ;
  • una pistola per colla;
  • una pala ;
  • un rastrello ;
  • presa di un martire;
  • un set di unghie;
  • un rullo da prato;
  • un martello.

Il materiali obbligatori sono:

  • erba sintetica;
  • una speciale colla mastice per erba artificiale;
  • un nastro adesivo per giunti;
  • geotessile;
  • sabbia di trincea;
  • grandi chiodi zincati.

Le fasi di posa di un tappeto erboso sintetico

Rispettare le istruzioni per la sicurezza e l'uso che appaiono sulle istruzioni è essenziale per una corretta installazione di erba sintetica.

Installa l'erba artificiale su una terrazza:

  1. Una volta pulito il pavimento del terrazzo, srotolare l'erba per coprire la prima striscia.
  2. Segna i segni di taglio alla fine del terrazzo con il cutter.
  3. Ripiega la striscia, quindi posiziona un cuneo da martire prima di tagliare sul retro del tappeto usando la regola di un muratore.
  4. Per giunzioni invisibili tra strisce di erba artificiale, installare la seconda striscia parallela alla prima, seguendo la direzione delle fibre. Le strisce di erba artificiale devono adattarsi perfettamente da bordo a bordo.
  5. Una volta separate le fibre per il controllo, spazzolare il eliminare la linea di giunzione.
  6. Srotolate il finto prato per coprire l'intera terrazza.
  7. Tagliare adeguatamente a filo con la muratura contro un balcone o una parete del patio.
  8. Piega l'erba su ciascun lato (da 15 a 20 cm) a sgombrare ogni linea di giunzione una volta che il terrazzo è coperto prima di srotolare la striscia di giunzione adesiva.
  9. Rimuovere la pellicola protettiva, piegare il lato lungo tutta la lunghezza, poi il secondo, separando gradualmente le fibre per evitare che si attacchino.

Proteggi l'erba sintetica contro un muro:

  1. Usare un colla mastice speciale lungo le pareti e al bordo del terrazzo.
  2. Piega leggermente il bordo della lunghezza.
  3. Applicare la colla ogni 10-15 cm e fare lo stesso sul retro dell'erba.
  4. Piega un lato verso il basso per tutta la lunghezza, quindi piegalo e premi verso il basso per garantire la trazione.
  5. Spazzola erba sintetica nella direzione della grana utilizzando a scopa da costruzione.

Posare erba sintetica su un terreno soffice :

  1. Livellare il terreno, rimuovere radici e pietre.
  2. Versare la sabbia da trincea e stendere uno strato sottile con un rastrello.
  3. Livellare con un righello prima di compattare il terreno con un rullo da prato.
  4. Coprite la superficie con strisce di geotessile assicurandosi di sovrapporre leggermente una lunghezza sull'altra, quindi fissarla con i chiodi.
  5. La posa viene eseguita longitudinalmente nella direzione delle fibre dell'erba, posizionando le lunghezze da bordo a bordo.
  6. Ripiegare le lunghezze, quindi posizionare la striscia di giunzione adesiva sul geotessile.
  7. Una volta rimossa la pellicola protettiva, assemblare il tutto.
  8. Quando la giunzione è incollata, è meglio garantire la presa a terra utilizzando un chiodo zincato ogni 40 cm.
  9. Ogni 15 cm martellare un chiodo fino a ¾, poi con a set di unghie per evitare di danneggiare le fibre.

I vantaggi dell'erba sintetica

L'erba sintetica è un'alternativa all'erba naturale per abbellire un giardino. Può essere utilizzato su tutti i tipi di superfici sciolte, pulite e appiattite.

Il tappeto erboso artificiale ne ha molti benefici :

  • È economico, perché il suo investimento è redditizio grazie al risparmio di elettricità, acqua (poca irrigazione) e tempo di giardinaggio (niente più falciatura).
  • È ecologicoperché elimina l'irrigazione, l'uso di fertilizzanti e prodotti chimici.
  • Egli resistente agli agenti atmosferici, perché non teme la siccità, il caldo, il maltempo, la neve o la grandine e rimane verde. Inoltre, un buon manto erboso sintetico resiste anche all'usura e agli strappi anomali.
  • È di facile manutenzione perché non richiede frequenti annaffiature, falciature o aggiunta di fertilizzante. Lui resta impeccabile tutto l'annoperché non ingiallisce e non si ammala mai.
  • Imita perfettamente l'erba reale grazie alla corretta altezza, spessore e densità dei monofili.
  • È facile da installare.

Gli svantaggi dell'erba sintetica

Nonostante che praticità e il suo estetico, l'erba sintetica ne ha alcuni svantaggi :

  • Per ottenere un buon risultato, l'installazione di un tappeto erboso sintetico richiede l'intervento di un professionista.
  • Vive solo 10 anni e si appiattisce dagli oggetti pesanti posti su di esso o dal costante calpestio.
  • Durante i periodi di forte calore, la temperatura del terreno coperto dall'erba sintetica aumenta e l'aria ambiente rimane calda.
  • L'umidità e il calore che ristagnano promuovere la proliferazione dei batteri in grado di infettare ferite minori.
  • A differenza dell'erba naturale, un prato sintetico non è purificante, filtrante o assorbente e contribuisce alla creazione di un accumulo di smog che riduce la qualità dell'aria.
  • Investire in erba sintetica richiede l'acquisizione un sistema di gestione e manutenzione dell'acqua piovana.
  • Un prato artificiale richiede un minimo di manutenzione (spazzolatura periodica e pulizia con un grande getto di acqua saponosa).
  • Quando è di scarsa qualità, l'erba sintetica può sciogliersi a fuoco vivo, quando si usa un barbecue, ecc. La sua composizione può inoltre includere piombo, un materiale tossico per i bambini.

Informati prima di acquistare erba sintetica

È meglio tenere conto di alcuni criteri di selezione prima di intraprendere l'acquisto di erba sintetica. In effetti, sono importanti e dipendono dalle preferenze, dal budget, dal rendering desiderato, ecc.

Un prato sintetico è un tappeto che ha una base in poliuretano o lattice, così come fili di polietilene. Garantisce un gran numero di punti di cucitura per m2 (densità) più realismo, ma anche più resistenza al calpestio.

La resa visiva e l'uso di erba sintetica sono tra i criteri rilevanti nella scelta. Un lungo prato è ideale per aree paesaggistiche e grandi aree. Il realismo di questi riferimenti si abbinerà perfettamente all'arredamento di parchi, giardini, ecc.

Per spazi più ristretti così come aree con passaggi frequenti come terrazze, balconi o bordi piscina, un'erba corta è più appropriato. Questo riferimento è più resistente alla sedimentazione ed è più facile da pulire. Ti consente di spostare facilmente i mobili da giardino e rimuovere lo sporco mentre ti godi un rivestimento morbido.