Interessante

Come pulire i pennelli per il trucco?

I pennelli per il trucco, le spugne e i frullatori di bellezza sono accessori essenziali per gli appassionati di bellezza. Tuttavia, questi strumenti sono veri e propri nidi germinali se non vengono puliti quotidianamente. I batteri che vi sono depositati possono non solo causare la comparsa di brufoli, ma soprattutto influire sulla qualità del trucco. Ecco alcuni suggerimenti per lavarli bene.

Pulisci i pennelli per il trucco

Baby shampoo, un prodotto per il lavaggio degli accessori per il trucco

I pennelli trucco sono accessori indispensabili per i trattamenti di bellezza in quanto vengono utilizzati per spalmare i prodotti. Il fondotinta, l'ombretto o anche il blush sono strumenti che devono essere maneggiati con abilità e tecnicità per ottenere un buon trucco. Di conseguenza, gli strumenti si trovano quotidianamente con i resti di questi prodotti: tra le setole del pennello o sulla superficie dei frullatori di bellezza (spugne ideali per l'applicazione del fondotinta). Questi residui favoriscono l'espansione di germi e altri batteri che possono influire sulla salute della pelle e sulla qualità del trucco.

È quindi essenziale pulire questa apparecchiatura per evitare la comparsa di brufoli o altre reazioni allergiche. Tuttavia, non tutti i prodotti per la pulizia possono essere utilizzati. Per garantire la qualità della pulizia di questi accessori, si consiglia lo shampoo per bambini. È morbido e non danneggerà le setole delle spazzole. Ecco come farlo:

  1. Immergi i pennelli per il trucco in una piccola ciotola piena d'acqua con una piccola quantità di shampoo per bambini. Bisogna strofinare leggermente tra i capelli per sbarazzarsi dei resti di trucco. Il colore dell'acqua nella ciotola dovrebbe diventare arancione. Sono i depositi di prodotti di bellezza che si depositano tra le setole delle spazzole.
  2. Eliminare l'acqua sporca dalle spazzole e riempire la ciotola con acqua pulita e chiara. Quindi risciacquare bene gli strumenti per il trucco, assicurandosi di rimuovere ogni traccia di shampoo. Per fare questo, devi solo strofinarli delicatamente. Questo non solo permette loro di essere lavati, ma anche di controllare se c'è ancora qualche residuo tra le fibre.
  3. Strizzare l'acqua dalle spazzole con un panno di spugna morbida, premendo leggermente le setole dell'applicatore. Evitare movimenti bruschi per non danneggiare gli strumenti, in particolare tirandogli i capelli.
  4. Asciugare le spazzole con la testa rivolta verso il basso in modo che l'acqua non rimanga tra le fibre. Usando mollette, appendi e asciuga questi accessori su una corda da bucato. Se i manici delle spazzole sono troppo spessi, usa degli elastici per appenderli.

Detergenti adatti per pennelli da trucco

Molti non lo sanno, ma i marchi di trucco professionale hanno progettato prodotti specifici per la detersione pennelli e spugne per il trucco. Chi non ha tempo da dedicare alla pulizia dei propri accessori di bellezza può usarli per mantenerli. Basta spruzzare le setole delle spazzole con il detergente, strofinare con un tovagliolo di carta, quindi lasciare asciugare gli strumenti all'aria.

Questi detergenti devono essere utilizzati dopo ogni sessione di trucco o almeno una volta al giorno. La pulizia di questi accessori, infatti, deve essere effettuata quotidianamente per non dare tempo ai prodotti di rimanere incastrati tra le setole. Tuttavia, a causa della mancanza di tempo, la maggior parte degli utenti non è in grado di seguire questa linea guida. Pertanto, i professionisti consigliano di lavare gli applicatori per il trucco del viso due o tre volte a settimana e i pennelli per gli occhi ogni tre settimane.

È sapere che ci sono detergenti per pennelli per il trucco che non necessitano di risciacquo. Prodotti da avere a portata di mano per chi ha fretta.

Acqua tiepida, sapone e olio d'oliva per pulire i pennelli da trucco

Pulire i pennelli per il trucco non è un compito da prendere alla leggera. Se la manutenzione è stata pasticciata, le conseguenze possono essere numerose, in particolare il deterioramento degli accessori. Infatti, una mancanza di manutenzione riduce la durata dei pennelli per il trucco. Tuttavia, se la pulizia viene eseguita correttamente, non solo l'utente aumenta la durata delle spazzole, ma preserva anche la sua pelle.

Esistono numerosi prodotti semplici che possono rendere più facile la pulizia di questi accessori, come acqua, sapone neutro e olio d'oliva. Ecco i passaggi da seguire per pulire correttamente gli applicatori:

  1. versare acqua tiepida in una ciotola e aggiungere qualche goccia di olio d'oliva;
  2. prendi i pennelli e immergili nella soluzione;
  3. insaponare le setole delle spazzole con il sapone e lasciarle nella ciotola per qualche minuto;
  4. quindi sciacquare il tutto con acqua tiepida, strofinando le setole per eliminare il resto del sapone, il grasso dall'olio d'oliva, ma soprattutto il depositi di trucco ;
  5. asciugare le spazzole in orizzontale, assicurandosi che la testa sporga dal mobile dove sono posizionate e sia sospesa in aria.

L'acqua tiepida viene utilizzata in questo trucco perché facilita la pulizia e aiuta a rimuovere il prodotto rimane più rapidamente. Si consiglia l'uso di sapone neutro per non aggredire i peli della spazzola. Per quanto riguarda l'olio d'oliva, è un detergente efficace, ma va anche risciacquato per evitare che il grasso si attacchi alle fibre.

Macchina per la pulizia dei pennelli da trucco

Oltre ai prodotti specifici per la pulizia dei pennelli trucco, è disponibile un kit completo per la loro manutenzione. È una macchina simile a una centrifuga dove vengono installate le spazzole, poi immerse uncontenitore con acqua tiepida e sapone neutro. La macchina girerà quindi i pennelli nella ciotola per rimuovere eventuali residui di trucco. Il processo di risciacquo e asciugatura è lo stesso dei metodi precedenti. Un kit consigliato per i professionisti della bellezza in quanto il suo utilizzo facilita notevolmente il compito.

In ogni caso, una pulizia efficace dei pennelli e anche delle spugne per il trucco dipende dall'utilizzo di prodotti adeguati e dalla frequenza di manutenzione. In altre parole, non utilizzare saponi troppo aggressivi che potrebbero modificare la consistenza dei peli degli applicatori o strofinarli troppo forte. E 'inoltre vietato l'uso di acqua calda per evitare che le fibre delle setole della spazzola perdano flessibilità.