Interessante

Risparmiare: come ridurre il budget per la spesa alimentare?

Il budget alimentare occupa il secondo posto in termini di spese domestiche, dopo l'affitto. Tuttavia, è possibile ridurlo in modo significativo con alcuni suggerimenti. Per godere di una dieta sana ed equilibrata controllando il budget, ecco delle buone abitudini da adottare quotidianamente: fare la spesa una volta alla settimana, imparare a fare la spesa, andare a caccia dei prezzi migliori.

Mangia meglio, spendi meno

Fai un elenco dei prodotti da acquistare

Prima di andare al supermercato, è importante fare una lista dei prodotti di cui hai veramente bisogno. Non soccombere alle offerte speciali o ai prodotti "preferiti", che spesso non sono molto interessanti.

Fai le gare da solo e con la pancia piena

È preferibile fare acquisti a stomaco pieno per evitare piccoli stuzzichini durante il viaggio che invaderebbero il budget alimentare. Inoltre è meglio lasciare a casa i bambini per poter gestire gli acquisti non previsti nella lista precedentemente stabilita.

Stabilisci un budget specifico per la tua dieta

L'obiettivo è andare nello stesso negozio per la spesa e fornire un altro budget per i prodotti per l'igiene, senza superare il budget alimentare. In questo modo verrà definita la spesa alimentare settimanale. È possibile soccombere a un piccolo gap quando è stato effettuato un risparmio al termine delle gare.

Cerca i prezzi migliori

Una economia inevitabilmente passa attraverso il confronto dei prezzi dei prodotti in diversi negozi. Di solito, i supermercati offrono promozioni all'avvicinarsi delle festività natalizie. Tuttavia, è meglio assicurarsi che l'offerta sia attraente.

Shopping altrove che nei supermercati

Il modo migliore per fare scorta di frutta e verdura è raggiungere il mercato, che fornisce prodotti freschi e di stagione, ei prezzi sono più convenienti. Alla fine della giornata, è anche possibile contrattare per ulteriori sconti e quindi limitare le spese.

Favorisci le razze comuni

Il prezzo è migliore acquistando in grandi quantità. Ad esempio, è possibile condividere spese e articoli tra parenti, familiari o amici.

Acquisti su Internet

Oggi, quasi tutti i marchi dei supermercati offrono ai propri clienti di fare la spesa tramite il loro sito Web o un'applicazione e persino di farli consegnare. Grazie a questa soluzione "drive" è ora possibile fare acquisti a casa, sul divano, senza essere tentati di fare acquisti inaspettati. Questa opzione consente inoltre di risparmiare molto tempo per evitare lunghe code in negozio.

Preferisci prodotti di base senza marchio

I prodotti di marca sono generalmente più costosi di quelli senza marchio, soprattutto senza promozione. Contrariamente alla credenza popolare, anche la qualità di alcuni prodotti è spesso meno attraente. In ogni caso, dovresti sapere che i prodotti a marchio del distributore ei prodotti a sconto provengono dalle stesse unità di produzione.

Divieto di prodotti confezionati in eccesso con troppe confezioni

Dimentica i prodotti confezionati in eccesso, solitamente addebitati a un prezzo più alto. Infatti, il costo di un prodotto include quello della sua confezione. Ha più senso saltare gli articoli troppo imballati mentre si fa qualcosa per l'ambiente.