Interessante

Tagliare un cactus: i passaggi essenziali

Oltre al fatto che le talee consentono di moltiplicare i cactus, può anche essere utilizzato per salvare una varietà condannata e ottenere altre piante per continuare la sua raccolta. Il taglio è facile da eseguire. D'altra parte, alcune regole devono essere rispettate. Serve una dose di abilità e pazienza.

Taglio riuscito di un cactus

Come tagliare con successo un cactus?

Alcune materiali sono utili per eseguire le talee di un cactus:

  • un coltello o un cutter;
  • pinze per cactus o giornali;
  • muffa fogliare o torba;
  • una pentola ;
  • di sabbia ;
  • annaffiatoio ;
  • un miniserre.

I diversi passaggi per le talee di un cactus:

  1. Scegli un asta sano e robusto: a seconda della specie, rimuovere l'intero fusto o solo una parte di esso. Per evitare i morsi, è meglio avere una pinzetta per cactus o un giornale piegato in diversi spessori. Il fusto da selezionare deve corrispondere all'aspetto della pianta;
  2. Taglia l'estremità di una canna: con a taglierina oppure un coltello affilato, asportare parte dello stelo o una foglia, all'altezza della giuntura. Per alcune varietà come cereus, prendere il taglio tagliando l'estremità di uno stelo lungo circa 10 cm. Per le varietà con foglie è necessario eliminare quelle alla base del fusto;
  3. Prepara il file barattoli mentre il taglio asciutto: il taglio va lasciato all'aria aperta e in un ambiente caldo per qualche giorno per far asciugare bene il taglio. Nel frattempo i vasi da circa 15 cm destinati ad accogliere le talee vanno riempiti con un impasto abbastanza leggero costituito da un terzo di torba o terriccio di foglie e due terzi di sabbia. È inoltre necessario drenare il fondo con uno strato di scheggia;
  4. Posizionare il taglio in una miniserre dopo il trapianto: una volta che il taglio è asciutto e guarito, è necessario bucherellare il taglio all'interno dell'impasto, quindi tamponare con un bastoncino prima di annaffiare un po '. La pentola può quindi essere installata in un miniserre e in un luogo illuminato, con calore e umidità stabili. La temperatura ideale è tra i 15 ei 18 ° C.

Le regole da seguire per tagliare con successo un cactus

Le talee di cactus si fanno meglio in tarda primavera o all'inizio dell'estate. In questi momenti, illuce del sole è ottimale e le temperature sono abbastanza elevate.

È importante scegliere un terreno o un substrato drenante. Si deve evitare a tutti i costi che sia permanentemente bagnato. Polvere di carbone può essere aggiunto alla miscela per favorire la proliferazione di radici.