Interessante

Come fare da soli un sapone antisettico?

Per le persone con pelle sensibile, è abbastanza difficile trovare prodotti antisettici delicati. L'eccessiva concentrazione di sostanze chimiche può aumentare il rischio di infezioni o ustioni della pelle, è preferibile privilegiare prodotti naturali. Esistono alcune formule per preparare da soli un sapone antisettico.

Prepara un sapone antisettico

Scommetti su un sapone a base di moringa

La Moringa è una pianta comunemente usata nella produzione di disinfettanti naturali. Per progettare un sapone antisettico a base di questa pianta, sono necessari alcuni ingredienti, ovvero olio e foglie di moringa, olio di cocco, burro di karitè e sapone grattugiato. Una volta che tutto è insieme, ecco i passaggi da seguire per ottenere 500 g di sapone antisettico:
  1. Mettere il sapone in scaglie a bagnomaria fino ad ottenere un liquido denso;
  2. Sciogliere 125 g di Burro Di Karitè ;
  3. Aggiungere 100 g di olio di cocco fresco e 100 g di olio di moringa;
  4. Mescolare queste tre miscele;
  5. Aggiungere un cucchiaio di polvere di foglie di moringa;
  6. Versare 50 g di soluzione di idrossido di sodio ;
  7. Aggiungere olio essenziale profumato se necessario;
  8. Versare la soluzione in uno stampo quadrato, rettangolare o rotondo;
  9. Sformare il sapone dopo 24-48 ore.

Optare per la miscela di oli organici

Diverse piante sono rinomate per le loro proprietà antisettiche, come alloro, mandorle e cocco. Pertanto, gli oli derivati ​​da queste piante possono essere utilizzati come base per la progettazione di un sapone antisettico fatto in casa. Per questa ricetta le proprietà igienizzanti possono essere accentuate con sapone di Aleppo o Marsiglia già in polvere. Di seguito sono riportati i passaggi da seguire alla lettera:
  1. Mettere circa 150 g di sapone grattugiato in una ciotola di acciaio inox e poi metterlo a bagnomaria finché non si scioglie.
  2. Continuare il bagnomaria incorporando tutti gli oli biologici: 160 g di olio d'oliva, 120 g di olio di cocco, 10 g di olio di ricino, 20 g di olio di mandorle dolci e 20 g di olio di alloro.
  3. Togli il composto dal fuoco e mettilo nel frullatore.
  4. Versare 50 g di soda lisciva.
  5. Versare la soluzione negli stampini.
  6. Lasciar riposare per almeno 24 ore.
  7. Togli il sapone dallo stampo e aspetta una settimana prima di usarlo.